Giordania Sharia ISIS

sharia Egitto, sharia Giordania, sharia Turchia --- voi dovete andare ad uccidere sharia ISIS, altrimenti venendo, vi farò vedere cosa è l'inferno, anche a voi insieme alla sharia Arabia Saudita... IL VOSTRO SHARIA? è IL CULTO DI SATANA! http://lorenzoscarola.blogspot.com/
================
 Catellani  sei un massone di anticristo di vampiro fariseo, sistema dei partiti, Bildenberg, che vuoi rubare la sovranità monetaria, cioè, succhiare il sangue dei popoli schiavi usurocrazia a tutti? .. chi crede che io faccio le prediche, in genere è un criminale!
Orrore in Nigeria dopo raid Boko Haram. [[ disintegrare la lega araba è diventato inevitabile! ]] Jihadisti vietano funerali vittime dopo raid a Bama nel nord ROMA, 4 SET - Orrore in Nigeria dopo un nuovo attacco dei Boko Haram. Testimoni riferiscono alla Bbc di cadaveri disseminati per le strade di Bama (nord) su ordine degli stessi jihadisti che hanno vietato i funerali delle vittime. L'assalto è avvenuto due giorni fa, ma secondo l'esercito la città non è caduta nelle mani degli assalitori. E secondo l'Onu ad agosto circa 10mila persone sono scappate in Niger dalla Nigeria dopo gli attacchi dei fondamentalisti, portando a 80mila il totale dei rifugiati. TEL AVIV, 4 SET - I genitori di Daniel Tregerman - il bambino israeliano di 4 anni e mezzo ucciso nella sua casa del kibbutz Nahal Oz da un colpo di mortaio lanciato da Gaza - hanno scritto al segretario generale Ban Ki moon protestando contro la Commissione di inchiesta Onu sui possibili crimini di guerra di Israele. "Alla Commissione non è stato chiesto di indagare su come i terroristi abbiano sparato da scuole e da strutture Onu. Daniel è stato ucciso da membri di Hamas. Non è stata una morte accidentale".
PERCHé non sai avere compassione dei cristiani innocenti, che sono uccisi e che offrono la loro vita nel martirio?
#ROTHSCHILD 322 BUSH SATANA --- IO VI CONSIGLIO DI DISINTEGRARE LA LEGA ARABA SHARIA, ANCHE PERCHé I CRISTIANI LI HANNO UCCISI TUTTI! ] Gli Usa sostengono a Kiev "il partito della guerra" e non chi si mostra più disponibile a una soluzione politica del conflitto in Ucraina. A rilanciare l'accusa, sullo sfondo della riunione Nato in Galles, è il ministro degli Esteri di Mosca, Serghiei Lavrov. "I sussulti di retorica antirussa - denuncia Lavrov - tornano immancabilmente appena emergono sforzi concreti per una soluzione politica. E va detto che il partito della guerra di Kiev ha sostegni attivi negli Usa". #ROTHSCHILD 322 BUSH SATANA --- sei un massone di anticristo di vampiro fariseo, sistema dei partiti, Bildenberg, che vuoi rubare la sovranità monetaria, cioè, succhiare il sangue dei popoli schiavi usurocrazia a tutti? .. chi crede che io faccio le prediche, in genere è un criminale!
#ROTHSCHILD 322 BUSH SATANA --- IO VI CONSIGLIO DI DISINTEGRARE LA LEGA ARABA SHARIA, ANCHE PERCHé, I CRISTIANI LI HANNO UCCISI TUTTI! ] DISTRUGGERE ISRAELE RUSSIA E CINA? MA, VOI NON SIETE ANCORA MAGGIORENNI, NON è QUALCOSA DI ADATTO A VOI! La Russia ha oggi messo in guardia l'Ucraina contro i suoi progetti di rilanciare il processo di adesione alla Nato sottolineando che questo rischia "di far deragliare" la ricerca di una soluzione alla crisi attuale. "Proprio nel momento in cui si cerca di studiare approcci che permettano di cominciare a risolvere la crisi tra Kiev e i ribelli" Kiev intraprende l'adesione della Nato, ha detto il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov.
Samanta Borgia  IN crimea e nel donbass C'è UN POPOLO CHE HA VOTATO A SUFFRAGIO UNIVERSALE.. COSA SIGNIFICA PER TE LA PAROLA DEMOCRAZIA? TU STAI FACENDO UN GENOCIDIO!
SE MAOMETTO ERA UN PEDOFILO, POI, I MAOMETTANI SONO TUTTI dei PEDOFILI COME LUI! E POICHé MAOMETTO DI CRIMINI E DIFETTI, NE AVEVA veramente TROPPI, POI QUESTA LEGA ARABA SHARIA di blasfemi apostati, assassini genocidio sistematico, DEVE SCOMPARIRE DAL PIANETA TERRA: AL PIù PRESTO! .. QUESTI DEMONI DEVONO ESSERE RISPEDITI ALL'INFERNO, sul pianeta sono stati troppo tempo! ANKARA, 4 SET - In Turchia si registrano ogni mese circa 650 casi di abusi su minori, riferisce la stampa di Ankara citando dati resi pubblici dal ministero della Giustizia in risposta ad una interpellanza dell'opposizione. Secondo uno studio dei centri di protezione dell'infanzia in 13 delle 59 province turche l'anno scorso sono stati registrati 2.792 casi di abusi sessuali su minori e 263 matrimoni di ragazze o bambine. L'opposizione accusa il governo di non fare abbastanza per debellare il fenomeno. Cristian Zaharie · Top Commentator
E queste merde islamiche vogliono entrre in EUROPA?? fuck!!!!!!!!!!!!! QUESTO E' IL VERO VOLTO DELL'ISLAM

CIA DATAGATE GOOGLE A.I., NSA 322 SATANA BUSH KERRY -- SMETTETE DI AFFLIGGERE IL MIO BLOGGER http://uniusreixkingdom.blogspot.com/ CON QUESTO VOSTRO SPAM! giovedì 4 settembre 2014.
Look like Aphrodite/Apollo in a month!
Click to view this email in a browser
Do you feel you are fatter-than-ever?
September 4, 2014
read more >> Segnalato sito contraffatto
Il sito web uniusrei3.living.buthedttinrfjb.eu è stato segnalato come sito contraffatto ed è stato bloccato sulla base delle impostazioni di sicurezza.
I siti web contraffatti cercano di ingannare l'utente sottraendo informazioni personali o finanziarie imitando fonti di cui solitamente ci si fida.
L'inserimento di informazioni personali in questa pagina può dare origine a furti d'identità o altre frodi. http://uniusrei3.living.buthedttinrfjb.eu/?uniusrei3.living=C00FB3EE1ADE0B34CC343F202
#Benjamin #Netanyahu - CAMBIARE PASSWORD, SEGUIRE LA PROCEDURA DI DUE PASSAGGI? è STATO TUTTO INUTILE! questi potrebbero essere i criminali della CIA DATAGATE; NSA -- che hanno scritto spam pericoloso nel mio Blog!  Indirizzo IP 93.47.64.113
fastwebnet.it Browser IE 11.0
Napoli, Italia Indirizzo IP 93.150.195.96
Gravina in Puglia, Italia Indirizzo IP 93.148.133.223
google 322 youtube -- io adesso, non so che fare per proteggere il mio blogger http://uniusreixkingdom.blogspot.com/
Benjamin Netanyahu - circa: http://ilcomandamento.blogspot.com/ c'era: La verifica in due passaggi è: ON ] [ Protegge il tuo account dal 9-apr-2014. ] ma [ Pubblicazione via email ? era []disabilitato[] ma, CHI HA MESSO DISABILITATO, SE, C'ERA [[ La verifica in due passaggi è: ON dal 9-apr-2014 ]] ??? ma, l'articolo ultimo, è stato pubblicato per posta: " datagate enter in my sites " il 17/08/14 ] chi, il 17/08/14 ha disattivato le pubblicazioni per posta, se il sito era protetto con la verifica a due passaggi??  potevano essere soltanto i satanisti di CIA 322 DATAGATE, che lavorano in google, che hanno commesso questo crimine contro di me e contro tutto il genere umano! NON SOLO IL MIO CANALE YOUTUBE "i10comandamenti"  con 2259 video è stato cancellato, perché, io non sono riuscito ad entrare in questo sito perché sia la password, non era riconosciuta, e sia che le procedure di recupero? non hanno funzionato!
   
L'account i10Comandamenti è stato chiuso perché abbiamo ricevuto diversi reclami di terze parti relativi a violazioni del copyright riguardanti materiale postato dall'utente. i10Comandamenti [icona] 1 secondo fa, per gentile concessione di youtube, ma io sono con uniusrei3... anche se mi sono disattivato... queste sono le alchimie che mi legano al governo mondiale di youtube!! Benjamin Netanyahu - circa: http://ilcomandamento.blogspot.com/ c'era: La verifica in due passaggi è: ON ] [ Protegge il tuo account dal 9-apr-2014. ] ma [ Pubblicazione via email ? era []disabilitato[] ma, CHI HA MESSO DISABILITATO, SE, C'ERA [[ La verifica in due passaggi è: ON dal 9-apr-2014 ]] ??? ma, l'articolo ultimo, è stato pubblicato per posta: " datagate enter in my sites " il 17/08/14 ] chi, il 17/08/14 ha disattivato le pubblicazioni per posta, se il sito era protetto con la verifica a due passaggi?? potevano essere soltanto i satanisti di CIA 322 DATAGATE, che lavorano in google, che hanno commesso questo crimine contro di me e contro tutto il genere umano! NON SOLO IL MIO CANALE YOUTUBE "i10comandamenti" con 2259 video è stato cancellato, perché, io non sono riuscito ad entrare in questo sito perché sia la password, non era riconosciuta, e sia che le procedure di recupero? non hanno funzionato!

il serpente sharia saudita salafita si colpisce alla testa: ARABIA SAUDITA! oppure sei morto! MA FINO AD ORA, DEI POLITICI NEL MONDO? SOLO IO HO CONDANNATO LA SHARIA! PERCHé ROTHSCHILD SPERA NEL SUO GENOCIDIO LEGA ARABA, VERAMENTE,  e non per intimidire a parole come me!!  ] MILANO, 4 SET - Sono undici le persone indagate in un'inchiesta, aperta dalla Procura di Milano quasi due anni fa, che vede al centro il reato di terrorismo internazionale e un gruppo di siriani accusati di aver reclutato combattenti per la jihad islamica. Tra gli indagati, oltre ad Haisam Sakhanh, elettricista che viveva a Cologno Monzese (Milano) e che due anni fa è andato a combattere in Siria assieme ad altri connazionali, ci sarebbero anche alcuni siriani ancora residenti in provincia di Milano.
è anche un dato ISTAT, che, lui è un massone Bildenberg, la vera rovina del nostro paese usurocrazia Rothschild satana 322 Bush, a tutti, gli strozzini delle tasse, per pagare come schiavi il nostro stesso denaro? E CHE, TRA I FARISEI ILLUMINATI JABULLON, SI CERCA DI PREPARARE UN SOSTITUTO DEL TEATRO TRUFFA RENZI, IN ATTESA DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE! ] D'Alema, colpito da violenza contro me. Ho fatto un discorso serio. Giudizi non miei ma numeri Istat https://www.youtube.com/user/JewsxMessiahUniusRei/discussion
=============================
Robby Rallon
Ma basta Sig. d'Alema, per favore La imploro
vada in pensione lei che può......o semplicemente Vada, ma cosa va a predicare ancora sul palco ...l'ISTAT...ci viene a leggere l'ISTAT ... ci vuole anche la sua tremenda omelia da sopportare...lo vediamo da soli che la situazione è così....basta se ne ANDI prenda il suo meraviglioso ICARO e faccia una generosa vela verso la somalia a creare nuovi adepti con i suoi predicozzi opprimenti da pignoratore di appartamenti hanno veramente sfondato la ceppa...senza offesa ovviamente.. anzi con tutto il rispetto.
Giuseppe de Cesero · Top Commentator · Università degli Studi di Teramo
se avessi la possibilità materiale e l'immunità , come da anni l'hai tu, ti prenderei a calci in culo, purtoppo non posso nemmeno avvicinarmi protetto come sei da guardie pagate da noi contribuenti, ma chi può, vedi grillo, ragli raglia ma non lo fa.
    Domenico Chiacchiaretta · Lavora presso Alberghiero
    mi associo al 500%
    sono 50 anni che mangia a sbafo sugli italiani predicando solo cazzate e nulla di concreto ed ancora oggi non si arrende
Giovanni Grimaldi · ITIS A. Righi
davvero commovente la caduta di un leader scalzato e maltrattato dai giovani YouDem-GinDem assetati di potere più dei vecchi DS
Giorgio Fieramosca · Top Commentator · La Sapienza
Ma l'Istat i numeri li dava anche quando al governo c'era d'alema e non ricordo che fossero esaltanti ..
   
   

ISIS impone la propria ideologia nei territori conquistati 0:26

Vice presidente USA promette di braccare "fino all'inferno" i fondamentalisti di ISIS 23:55
E LUI LO PUò FARE, PERCHé ALL'INFERNO SI BRACCHERANNO RECIPROCAMENTE!

Nucleare, i colloqui tra Iran e il Sestetto in programma il 18 settembre a New York 23:23

Dopo la Repubblica Ceca anche la Slovacchia chiede di alleggerire le sanzioni UE contro Mosca 22:48

Il 9 settembre uscirà il primo rapporto sullo schianto del Boeing malese 22:14

La NATO aprirà un campo di addestramento in Georgia 21:56

L'Europa vuole liberare "South Stream" dalle norme del Terzo Pacchetto Energia 21:41

L'UNESCO chiede indagini rigorose sulla morte del fotoreporter Stenin in Ucraina 21:34

Praga rompe il gemellaggio con Mosca e San Pietroburgo per la crisi ucraina 21:07

Centinaia di dimostranti in piazza contro il vertice NATO in Galles 20:49

I filorussi di Donetsk e Lugansk propongono il proprio piano di pace 20:36

Mosca e Bruxelles analizzeranno la situazione nel settore del gas in Ucraina 20:01

Hollande: decisive le prossime ore per le nuove sanzioni contro la Russia 19:26

Attacco dei talebani in Afghanistan: oltre 25 vittime 18:53

Poroshenko: la NATO fornirà aiuti militari all'Ucraina 18:22
    4 settembre 2014, I combattenti in Iraq controllano già un territorio grande come la Gran Bretagna. I radicali del gruppo estremista internazionale "Stato Islamico" sono pronti a spostare le loro attività ben oltre l'Iraq e la Siria. L'autorità di controllo russa Roscomnadzor il 4 settembre ha bloccato l'accesso a YouTube riguardante il video originale di minacce da parte dei sostenitori dell'IS contro i russi.
A sua volta, il governo indiano per il 4 settembre annuncia allarme in tutti gli stati del Paese, dopo che il leader di "Al Qaeda", Ayman al-Zawahiri ha annunciato la formazione dell'ala indiana del gruppo terroristico. L'IS è scorporato da "Al-Qaeda", mamantiene stretti legami.
Non è un segreto che negli ultimi anni il commercio russo-mongolo segnava una certa stagnazione. Vi è ancora un divario tra le grandi esportazioni russe e le minori importazioni mongole. Introdotto in questo Paese nei primi anni '90, il regime dei visti ha impedito lo sviluppo non solo nel reciproco turismo, ma anche nella cooperazione commerciale. L'insoddisfazione con Mosca è stata provocata da vari ostacoli, a volte artificiali e a volte legati agli scambi, ai progetti di investimento, introdotti dalla parte mongola. Per lungo tempo è andato in stallo il progetto di ammodernamento della ferrovia da Ulan Bator con la partecipazione russa. Erano incerte le prospettive sulla cooperazione tra i due Paesi per lo sviluppo dei giacimenti di carbone della Mongolia e di altre risorse. La Mongolia ha costantemente cambiato le regole del gioco.
Durante la visita del presidente russo è stato concordato un moltepliceaumento dell'offerta di carne e derivati ​​russi e firmato il regime senza visti. Adottata anche la "roadmap" per la modernizzazione della ferrovia di Ulan Bator. Le parti hanno annunciato la loro intenzione di aumentare a 10 miliardi didollari entro il 2020 il fatturato del commercio.
È impossibile, ovviamente, dire che tutti gli ostacoli e le "trappole" nella cooperazione russo-mongola sono eliminati. La politica estera della Mongolia haconservato una delle sue priorità ossia il "terzo vicino" guidato dagli Stati Uniti. Ma è fondamentale che la Mongolia politicamente abbia preso le distanze dagli Stati Uniti che hanno schierato una politica anti russa basata sulle sanzioni. Ulan Bator ha deciso di non dar retta a Washington e non ha partecipatoalla gara non dichiarata apertamente condotta tra gli ex Stati Sovietici su "chi farà più male alla Russia". Questa mossa è stata sicuramente apprezzata da Mosca. Ciò ha permesso di approfondire la cooperazione russo-mongola su vari aspetti. Tra l'altro, poco prima dell'arrivo del presidente russo ha visitato la Mongolia, in visita di Stato, il presidente cinese Xi Jinping. È logico guardare adun'ulteriore evoluzione dei negoziati bilaterali, con l'apice rappresentato da un incontro a tre tra i leader di Russia, Mongolia e Cina, che si terrà, probabilmente l'11 settembre a Dushanbe a margine del vertice dei capi di stato membri della SCO.
E i vertici bilaterali russo-mongolo e cinese-mongolo dimostrano ilrafforzamento della politica tradizionale mongola nel preservare le priorità strategiche del Nord (Russia) e del Sud (Cina). La leadership mongola efficacemente costruisce la propria "logistica politica" con la ricezione in serie dei principali leader di Cina e Russia, con il vertice tripartito "di Russia - Cina - Mongolia" nel quadro della SCO, sullo sfondo dell'APEC (Shanghai, Novembre 2014), con la prospettiva di adesione della Mongolia al Forum.
Per rafforzare le nuove relazioni russo-mongole ha lavorato la storia militare. Nel maggio del 1939, il tandem sovietico-mongolo rovinò i piani militaristi del Giappone sull'occupazione e la distruzione della Mongolia. Non è un segreto che nel 1990 in Mongolia il deposito dei fondi giapponesi e americani tenta di dimenticare o riscrivere la storia di Khalkhin Gol, presentando il Giappone non come l'aggressore, ma il "salvatore e pacificatore" dall'"aggressione sovietica e cinese." Invece, l'attuale leadership della Mongoliasi è espressa su quegli eventi in modo diverso: "Ci ricorderemo sempredell'impresa storica dei soldati russi e mongoli che, non risparmiando la lorogiovinezza, hanno combattuto per l'inviolabilità del nostro Paese e della sua prosperità", ha detto il presidente mongolo Elbegdorj in una conferenza stampa sui risultati dei colloqui con Vladimir Putin.
Il presidente russo ha invitato Elbegdorj a venire a Mosca per celebrare il 70° anniversario della vittoria nella Seconda Guerra Mondiale. Questo è un passo importante per preservare la memoria storica, proteggere la verità sugli eventi che hanno definito non solo i fondamenti del mondo moderno, ma anche il volto attuale della Asia Nord-orientale.
http://italian.ruvr.ru/2014_09_04/I-combattenti-in-Iraq-controllano-gia-un-territorio-grande-come-la-Gran-Bretagna-8267/
=================================
http://www.aleteia.org/it/stile-di-vita/contenuti-aggregati/omosessuale-e-fedele-alla-chiesa-e-possibile-5844956316958720
La differenza è sottile: gli atti omosessuali sono un peccato ma l'inclinazione omosessuale è un fatto di cui le persone che ne sono afflitte non devono provare vergogna. Anzi: se vissuta nella castità e se la sofferenza che ne deriva viene offerta a Dio, l'inclinazione omosessuale può diventare perfino uno strumento di santificazione. Ne è convinto Philippe Ariño, giovane scrittore e blogger francese, la cui storia ha suscitato scalpore a livello internazionale. Reduce da alcune conferenze in Italia – tra cui una al Salone del Libro e un'altra oggi a Milano, a Palazzo Isimbardi, dal titolo Omofobia: vittime e carnefici – Ariño ha raccontato di se stesso a ZENIT. Senza falsi pudori.
Philippe, presto avrai 34 anni e sei una figura emblematica nel panorama omosessuale e cattolico in Francia. Il tuo blog Il ragno del deserto, (L'Araignée du Désert - www.araigneedudesert.fr), e specialmente il tuo Dizionario dei simboli omosessuali, (Dictionnaire des Codes homosexuels), fanno molto parlare sui social network. Com'è possibile tutto questo, secondo te?
Ariño: Non è facile capire quanto le persone omosessuali siano amate! Lo dico sul serio. In genere, la fragilità umana ha sempre suscitato compassione e tenerezza. Inoltre, l'omosessualità è una parola che affascina e, allo stesso tempo, spaventa, poiché è circondata di mistero, di sofferenza (intuita ma poco denunciata), d'ignoranza, di silenzio (le persone che si avventurano nel parlarne hanno paura di essere catalogate come "omosessuali" o "omofobe"), di buone intenzioni (con il tempo, essa ha preso il nome di "amore" o di "identità" indiscutibili, anche al livello legislativo) e di una grande violenza simbolica. In effetti, nello spazio di un secolo e mezzo, si è scivolati inavvertitamente dai Diritti dell'Uomo verso i "diritti degli eterosessuali e degli omosessuali", togliendo agli esseri umani la loro umanità sessuata e questo è oggettivamente violento. Come si possono ridurre le persone ai loro fantasmi erotici, a detrimento della loro identità profonda di uomo (o di donna) e di Figli di Dio? Io, ben prima di essere una persona omosessuale, sono un uomo ed un figlio di Dio. Non mi riduco alle mie pulsioni. Non sono un animale né un ossessionato dal sesso! Sono un essere umano… abitato da un desiderio omosessuale più o meno duraturo. Ecco tutto.
Dato che oggi l'omosessualità è banalizzata e, allo stesso tempo, demonizzata o sacralizzata – in altre parole i nostri mass media e i nostri politici l'assolutizzano o la giustificano per non spiegarla – è diventata l'oppio dei popoli, argomento di censura invocato per qualunque ragione o causa politica, anche la più delirante! Attualmente la bipolarità omosessualità/eterosessualità, ovvero un'umanità definita dai suoi fantasmi erotici, è il sassolino nella scarpa del nostro pianeta. I nostri contemporanei si sentono persi identitariamente nella sessualità e nell'amore, dal momento che essi si allontanano dalle due rocce che ci fondano e che ci aiutano ad amare veramente: la differenza dei sessi amante e la differenza tra Creatore e creatura. I nostri contemporanei sono anche disturbati dal fatto che l'esclusione violenta di queste due differenze fondanti sia globalmente chiamata "amore", "specie umana", "desiderio omosessuale normale", "lotta contro le esclusioni", "accoglienza delle differenze", ecc., quando essa è proprio un rigetto delle differenze. C'è un paradosso del quale molti uomini moderni non vogliono più rispondere: in effetti, come si può sostenere, nella stessa frase, che "bisogna accettare tutte le differenze" ed anche che "le differenze non esistono perché siamo tutti uguali ed abbiamo gli stessi diritti"? Siamo di fronte ad una cacofonia interiore ed esteriore!
Com'è possibile dirsi al contempo cattolico praticante ed omosessuale, sapendo che la Chiesa condanna fermamente gli atti omosessuali?
Ariño: È molto semplice! Innanzitutto comprendendo che la Chiesa accoglie pienamente il peccatore con il suo peccato, ma senza giustificare questo stesso peccato o i segni che di questo la persona porta con sé, senza eliminarli magicamente. Inoltre è possibile, non praticando la propria omosessualità ma considerandola comunque come un desiderio realmente esistente che può essere trasformato e donato agli altri. Allora diventa possibile (ri)scoprire la propria omosessualità come un potente motore di santità, allorché all'inizio essa rappresentava una vergogna, una pulsione della quale bisognava sbarazzarsi. Da quando ho scelto di vivere nella continenza (dal gennaio 2011 ho posto fine alla seduzione, al porno e alla masturbazione), la vergogna mi ha lasciato, la lingua si è sciolta, la mia gioia è più grande, le mie amicizie sono più numerose e più solide, la mia omosessualità diventa fattore di ironia e di convivialità, non vivo più dei momenti di malinconia come prima. La continenza, anche se essa non è da mettere sullo stesso piano del matrimonio tra uomo e donna o del celibato consacrato, deve essere proposta con delicatezza (a seconda delle situazioni), può essere un "celibato di attesa" meraviglioso, per ogni persona che si sente durevolmente omosessuale e che potrà difficilmente aspirare al matrimonio o al sacerdozio. Nella mia vita, la continenza è già un passo immenso verso il dono completo della mia persona cosi com'è, con le mie forze ma anche con le mie debolezze. La continenza in sé non mi basta. Non mi fermo a questo. Ma essa è già una liberazione. Con la continenza si è creata un'unità tra la mia condizione omosessuale ed il mio amore alla Chiesa. Posso donarmi interamente ed anche con questo desiderio omosessuale che mi abita 24 ore su 24, senza dover portare la colpa della pratica omosessuale.  È davvero l'ideale! Conosco solo i vantaggi del desiderio omosessuale senza gli inconvenienti. Una ferita, in sé, non è né bella né da applaudire. Ma non dimentichiamo che una ferita donata diventa un cuore aperto. Inoltre, le ferite, se offerte a Dio e agli altri, lasciano passare più luce! Sarebbe sciocco, allora, negarle e non utilizzarle!
Andrai presto in Italia, in Spagna ed in Inghilterra per presentare la traduzione del tuo libro L'homosexualité en vérité che è stato un successo in Francia e che è stato appena tradotto in italiano con il titolo Omosessualità controcorrente (Edizioni Effatà).
Ariño: Sì, all'inizio di aprile ho fatto un primo viaggio a Bologna e ritorno in Italia per una serie di conferenze a Torino, Milano e a Roma in occasione della giornata mondiale contro l'omofobia (IDAHOT) del 17 maggio (per il programma completo degli eventi vedi www.coraggiodellacastita.blogspot.it). Il 19 maggio andrò a Logroño in Spagna, su invito del vescovo Mons. Omella-Omella; a giugno invece incontrerò le Sentinelle di Londra.
Pensi che si possa guarire dall'omosessualità?
Ariño: Sì. Dio può guarire tutte le nostre ferite, comprese quelle psico-sessuali. Tuttavia, io non mi focalizzo su una sola forma di guarigione dell'omosessualità. Non dimentichiamo che è Dio che sceglie i modi, non noi! Non dimentichiamo neanche che ci sono diversi gradi di profondità della ferita omosessuale, e che in certe persone l'omosessualità non è così profondamente radicata, mentre in altre essa è talmente profonda (senza tuttavia essere fondamentale) che cercando di eliminare la zizzania, si rischia di portare via anche il seme buono. È importante credere alle guarigioni spettacolari di Gesù (e conosco delle persone che sono riuscite a superare la loro paura e la loro ferita omosessuale), senza tralasciare le guarigioni progressive e meno spettacolari. Per esempio, ci sono dei malati di cancro che vanno a Lourdes e che tornano da questo luogo con la stessa malattia. Hanno pregato male o hanno fatto male la loro richiesta? No. Esse sono guarite diversamente. Per mezzo del senso che il sostegno di Gesù dà ai loro dolori. Dio permette a volte che il male attecchisca per meglio manifestarvi la sua presenza trascendente.
Alcune persone – specialmente tra i fondamentalisti religiosi cristiani e protestanti in particolare, sono fanatici degli «ex-gay» e delle «terapie riparative» per quanto riguarda l'omosessualità. In pratica, queste sono nel diniego totale delle persone omosessuali, della loro libertà, del loro percorso e della realtà del desiderio omosessuale. Secondo loro, poiché si tratta di un problema "orribile", che non dovrebbe esistere, finisce per non esistere affatto! A tal proposito, ho sentito, a delle conferenze contro il gender ed il "matrimonio per tutti", un incoraggiamento chiaro a non trattare la questione dell'omosessualità. È molto preoccupante, questa fuga in avanti verso un manicheismo spirituale o un freddo scientismo. La Chiesa ci chiama davvero a mettere la Carità e la Persona davanti alla Verità, anche se la Verità è necessaria alla consistenza della Carità. Dobbiamo guardare in faccia l'omosessualità, prima di sapere cosa farne. Riguardo a questo desiderio reale, un certo numero di cattolici ha la tendenza a focalizzarsi sulla guarigione prima ancora di guardare cosa c'è da guarire, prima ancora di considerare la persona omosessuale e di vedere che alcuni di noi resteranno omosessuali tutta la vita. Accade che essi vengano talvolta defraudati della loro omosessualità dai tanti cattolici che si focalizzano sulla guarigione, facendo molti danni. Il peggio è che sono sinceri, dal momento che ci vittimizzano, piangono per noi, drammatizzano la nostra situazione e alla fine ci colpevolizzano ancora di più. Se si sente ancora un desiderio omosessuale dopo essersi sposati, dopo aver domandato senza sosta la guarigione a Gesù, dopo una psicoterapia o una agape-terapia, bisogna essere sospettati per tanta "viltà"? Per una così grande mancanza di fede e d'impermeabilità al dono della grazia? Non bisogna mai smettere di credere nella guarigione di Gesù. Non bisogna smettere di chiederla, ma le forme di questa guarigione non ci appartengono, anche se noi concorriamo a questa guarigione e Gesù non ci libererà senza il nostro consenso e senza la nostra libertà.
Cerco di far capire – specialmente a certi spiriti talmente pii che mettono la Verità al di sopra della Carità e della realtà – che non è perché io li metto in guardia contro l'eterosessualità (che è una parodia della differenza dei sessi, parodia che la Chiesa d'altronde non ha mai difeso), e neanche perché io tratto con prudenza il concetto di "guarigione dell'omosessualità", neppure perché parlo apertamente di omosessualità, che pertanto io giustifichi l'omosessualità o mi riduca ad essa o ancora dubiti dell'efficacia delle "terapie riparative", in alcuni casi. Tutto ciò che desidero è la dolcezza ed il rispetto per le persone, nell'esigenza della Verità proposta da Gesù. Lui non ci accoglie "a partire dal momento in cui non saremo più omosessuali" o "perché non saremmo veramente omosessuali" né "per cambiarci". Lui vuole convertirci. Non cambiarci. E prende sul serio ciò che noi sentiamo. Lui opera con ciò che noi siamo e a partire da lì, si adatta e dice: "Vediamo cosa si può fare!".
Infine, quali consigli daresti ai Paesi europei che si preparano a ricevere lo tsunami del «matrimonio per tutti» e del gender?
Ariño: Consiglio loro di utilizzare lo stesso linguaggio dei promotori di queste leggi inumane che destrutturano l'identità sessuata, il matrimonio e la famiglia, piuttosto che partire da ciò che si sa già (che può essere giusto forse sulla carta o in teoria, ma che non dirà nulla al ragionamento emotivo e sentimentalista dell'opinione pubblica e dei nostri governanti). Per ora, ed il caso francese nel 2013 lo ha dimostrato ancora una volta, abbiamo avuto troppa paura di parlare di omosessualità e di omofobia, ci siamo rifugiati dietro il bambino, la famiglia, tanto che la legge del "matrimonio per tutti" è passata dividendosi ipocritamente in due. I nostri politici hanno avuto il coraggio di dire che se ciò che ci creava problemi era soltanto il bambino, essi avrebbero fatto passare la legge di "apertura" del matrimonio "in nome dell'amore e dell'uguaglianza" e sarebbero stati pronti a discutere delle conseguenze sulla filiazione successivamente! La questione, per gli oppositori al gender e al "matrimonio gay", consiste nell'aiutare le persone omosessuali a parlare pubblicamente e così dimostrare che la loro omosessualità è strumentalizzata per far passare una legge che, concretamente, dà come minimo 3 genitori ad un bambino, e che costituisce un cambiamento di civilizzazione enorme: è la condizione dell'alterità dei sessi nel matrimonio che viene soppressa! Nel corso dei dibattiti sul "matrimonio per tutti" bisognerà soprattutto difendere la differenza dei sessi amanti (non la differenza dei sessi in sé) e denunciare l'eterosessualità, che è il principale fondamento ideologico sul quale riposano il gender, il "matrimonio per tutti" e tutte le ideologie pro-gay (oltre alla credenza nell'"omofobia"). Soltanto demistificando l'omosessualità si mostra la grandezza delle coppie uomo-donna amanti e si smonta l'idealizzazione/banalizzazione sociale dell'omosessualità!
[Intervista a cura di N.S.]
===================================
sharia Egitto, sharia Giordania, sharia Turchia --- voi dovete andare ad uccidere sharia ISIS, altrimenti venendo, vi farò vedere cosa è l'inferno, anche a voi insieme alla sharia Arabia Saudita... IL VOSTRO SHARIA? è IL CULTO DI SATANA! http://lorenzoscarola.blogspot.com/
http://www.aleteia.org/it/societa/video/cosa-fare-contro-i-falsi-miti-del-progresso-6093104897589248
Nella cornice dell'Auditorium Antonianum a Roma, lunedì 19 maggio si è svolto un incontro dal titolo "Contro i falsi miti del progresso", a cui hanno partecipato la scrittrice Costanza Miriano, lo scrittore Mario Adinolfi, lo psicologo clinico Marco Scicchitano e padre Maurizio Botta. I temi sono quelli di maggiore attualità: matrimonio omosessuale, ideologia gender, aborto, eutanasia. Ne è scaturito un dibattito lungo. Qui il video dell'evento.
http://www.aleteia.org/it/societa/contenuti-aggregati/il-capitolo-2-di-voglio-la-mamma-5848863260803072
Facebook ha rimosso il capitolo 2 di Voglio la mamma ("Contro il matrimonio omosessuale") dalle note del mio profilo dove sto pubblicando in lettura gratuita tutti i capitoli di VLM. Mi è stato inviato un messaggio in cui viene minacciata la chiusura del profilo. Io non conosco chi sia la persona che si incarica di fare queste valutazioni. Segnalategli comunque che la mia libertà di espressione non si tocca, è tutelata dalla Costituzione e ritengo gravissimo quel che è appena accaduto. I miei lettori devono poter leggere il mio libro gratis qui, ognuno si faccia la sua opinione e come è noto io non sfuggo né al dibattito né alle critiche. Ma la cancellazione di un capitolo di un libro viola i diritti costituzionali ed è un atto liberticida proprio di stagioni che non devono riproporsi in salsa edulcorata 2.0.

Ecco allora il capitolo 2
 
Voglio la mamma / Capitolo 2
Prima con la legge nella Spagna di Zapatero, poi con analogo e contestato provvedimento nella Francia di Hollande, infine con la sentenza della Corte Suprema Usa nell'America di Obama (per carità, è solo un primo passo, ma la pallina ormai è su un piano inclinato) il matrimonio gay, già sdoganato in alcuni paesi del Nord Europa, si appresta a diventare tema di dibattito anche in Italia e prima o poi legge. Mi rendo conto dell'impopolarità della mia posizione, in particolare a sinistra dove comunque ricordo la linea del Pd è contrario al matrimonio omosessuale e a favore delle unioni civili "alla tedesca" (linea su cui concordo in pieno), ma io sono stato sempre e resto contrario alle nozze gay. Lo sono proprio a partire da posizioni di sinistra, di tutela dei soggetti più deboli, che sono sempre i bambini. Provo a riassumere il perché della mia contrarietà in cinque rapidi motivi.
1. Per me il matrimonio è l'unione tra un uomo e una donna, questo è stato per millenni. Dal matrimonio derivano diritti e doveri. La battaglia per il matrimonio omosessuale non è una battaglia per una parolina (chiamarla "matrimonio" o "pippo" cosa cambierebbe?) è la battaglia per i diritti che ne conseguono. I tre fondamentali temi di controversia sono il diritto "a formarsi una famiglia", il diritto di successione e il diritto alla reversibilità della pensione. Sono diritti che io contesto possano essere riconosciuti fuori dal matrimonio tra un uomo e una donna. Anche in termini etimologici non c'è matrimonio senza "mater": come sempre, in questo libro, ci vuole la mamma.
2. Se il matrimonio è solo un timbro pubblico sul proprio amore e "davanti all'amore lo Stato non può imporre a nessuno come comportarsi", al momento dovessimo ammettere la rottura del principio sacro per millenni che il matrimonio è l'unione tra un uomo e una donna, perché limitarci a rendere legale e matrimoniale solo il rapporto tra due donne o due uomini? Perché non accettare che ci si possa amare in tre? O in quattro? Se un bambino riceve amore uguale a quello di una madre e di un padre da due papà, perché non da quattro? O da tre papà e una mamma? O dal papà che ama tanto il proprio cane e vuole che la sua famiglia sia composta dal papà, dal cane e dal bambino ottenuto da una madre surrogata? Il cane dimostra tanto affetto verso il bimbo, quasi gli somiglia. Se rompiamo la sacralità del vincolo matrimoniale tra uomo e donna, ogni rapporto "stabile" potrà alla lunga trasformarsi in matrimonio, sarà un diritto incontestabile. Con conseguenze inimmaginabili. Non a caso in Italia un parlamentare del Movimento Cinque Stelle, Carlo Sibilia, ha avanzato l'ipotesi di un proposta di legge che estenda la possibilità di contrarre vincolo matrimoniale tra due uomini, tra due donne o anche tra più persone senza vincolo di numero e genere, addirittura tra specie diverse. Qualcuno ha irriso il deputato Sibilia, ma dal punto di vista strettamente logico i suoi argomenti sono inappuntabili. 3. Se due uomini possono sposarsi ne deriva il pieno diritto a "formarsi una famiglia". Senza limitarsi al diritto all'adozione, no, quello è il meno. I precedenti ci dicono che il diritto a figliare forzando la natura sarà pienamente tutelato. Il caso più noto è quello di Elton John e di suo "marito" David. Sono decine di migliaia già i casi similari. Elton e David vogliono un figlio. La natura pone un limite a questo loro bisogno, come è noto. Ma Elton e David vogliono, fortissimamente vogliono. Sono sposati e ora come tutte le coppie vogliono un figlio. Allora affittano (Dio mio, faccio fatica persino a scriverlo) l'utero di una donna, mescolano il loro sperma e con quel mix la ingravidano, nasce il piccolo Zac che appena nato istintivamente viene posato sul ventre della madre e naturalmente cerca il suo seno. Zac vuole la mamma. Viene però immediatamente staccato a forza da quel suo rifugio naturale e consegnato ai "genitori". Il bimbo per un anno intero non fa altro che piangere, Elton se ne lamenta graziosamente in qualche intervista e racconta che per placarlo faceva "tirare" il latte al seno della madre naturale per allattarlo poi con il biberon. Io l'ho trovata una storia agghiacciante, una violenza terribile fatta al più debole tra gli umani, il neonato. La moda imperante considera tutto questo invece molto glamour. Sull'orrore della "gravidanza per altri" più avanti troverete un capitolo a parte, così come sull'ottusità che si esprime in burocratese nella cancellazione che alcune amministrazioni hanno fatto sui moduli pubblici della dizione "madre" e "padre" per arrivare all'idiozia della definizione "genitore 1″ e "genitore 2″. Vogliono cancellare persino la parola mamma e pensano che questo sia essere di sinistra. Chi è di sinistra non priverebbe mai un soggetto debole, debolissimo come un bambino del suo diritto a chiamare mamma.
4. Se il vincolo matrimoniale non è più quello tra un uomo e una donna, il diritto alla successione riguarderà prima di tutto il coniuge. Ho un amico ricco e anziano, che fin dai banchi del liceo ha come migliore amico un suo compagno sostanzialmente nullafacente che vive di espedienti. Gli ha dato rifugio in casa, una casa enorme e vivono sotto lo stesso tetto. Da più di cinque anni ormai. Mi racconta sempre il mio amico ricco che spera da tanto tempo la legge sul matrimonio omosessuale perché vuole lasciare l'eredità e soprattutto la sua pingue pensione all'amico, non a quella megera della ex moglie e alla di lei (e di lui) prole, da lui qualificata come avida e ingrata. Anche qui c'è un lato glamour, anche se il mio amico non è per niente gay, anzi. Io vedo però diritti negati e anche un'opportunità: alla dipartita del mio amico anziano, andrò io a convivere nell'enorme casa con il suo amico, che è più anziano di me di vent'anni e morirà presumibilmente prima di me, lasciandomi avendomi omosessualmente sposato il diritto alla pingue pensione reversibile. E così via.
5. L'impatto del matrimonio omosessuale sul tessuto sociale, su quel poco di stabilità che resta nelle nostre convinzioni ancestrali, persino sui conti pubblici in materia previdenziale, sarebbe devastante. Non ce rendiamo conto e pensiamo che sia solo una materia alla moda per sentirsi tanto moderni e progressisti. Sei contrario al matrimonio omosex? Sei medievale. Con buona pace dei liberal contrari ad ogni discriminazione, pronti però a discriminarti per un'opinione discordante.
Credo che la mia sia una battaglia persa, persino la Corte Suprema Usa si è piegata allo "spirito dei tempi" ed ormai è solo questione di tempo. Resta, però, un fatale errore. Qui ci occupiamo di dirlo con una certa nettezza.
====================================
http://www.aleteia.org/it/stile-di-vita/contenuti-aggregati/luca-era-gay-dalla-voglia-di-suicidarsi-alla-creazione-di-una-famiglia-5827209981853696
"Dio non ha mai smesso di farmi la corte."
Questa la sensazione che ha portato un giovane dal continuo desiderio di farla finita alla voglia di vivere, far crescere la propria famiglia ed aiutare gli altri.
Ma riavvolgiamo il nastro e partiamo dall'inizio.
Luca è un bimbo cresciuto senza padre che ha ricevuto solamente cure femminili e della mamma ha assorbito i modi di fare tanto da esser considerato da subito il classico "effemminato". Quando ha sentito le prime pulsioni verso un compagno di classe i medici del consultorio sono stati categorici: "Signora, Suo figlio è gay." Punto, capitolo chiuso. Ragazzo timbrato, pratica archiviata.
Con questa nuova etichetta, Luca ancora adolescente conosce un uomo più grande che lo avvicina agli ambienti gay da cui, subito, inizia a trovarne giovamento: tali sono state le entrate di denaro che ancora diciassettenne il ragazzo è andato a vivere da solo.
Ebbro di cose materiali ma costantemente sull'orlo di un precipizio. Di due cose Luca si rende quasi immediatamente conto: lo stato di solitudine in cui versava e la distanza dalle logiche imperanti nel fatato mondo delle varie associazioni gay.
A 24 anni Luca si ritrova sieropositivo, con nessuna stabilità nei rapporti sentimentali, molti compagni di vita morti di HIV e con l'unico sollievo da ritrovarsi nelle cose materiali, sensazione che si alternava alla costante depressione che portava periodicamente ad indugiare in pensieri suicidi.
Anche il magico mondo GLBT, in cui era ampiamente introdotto, non lo aiutava: le varie arcigay e simili riducevano le persone a cose, basavano tutto sul sesso ed incentravano le energie non tanto sull'aiuto delle persone omosessuali ma sul rendiconto economico e sulla speculazione.
In mezzo al buio, al baratro, Luca si ritrova con un rosario in mano –impolverato, di famiglia- e ripete apparentemente senza significato quello che ha visto da bambino fare alla madre ed alla nonna. Inizia a pregare, senza riconoscere le varie stazioni, senza seguire l'ordine preciso. Ma prega. E subito si sente investito da una sensazione di serenità che lo porta a volerne ricercare la fonte. La conversione come ricerca in Luca è contemporaneamente la sua cura: si dissolvono nel nulla gli attacchi di panico, svanisce l'attrazione verso gli uomini. Luca rifiorisce.
La ciliegina sulla torta –come lui stesso la definisce- è l'incontro con una ragazza, durante un pellegrinaggio. Una a cui non interessava cosa Luca fosse prima ma era fermamente convinta di voler dividere con lui la vita. Così arrivò il matrimonio e poi una figlia che ora ha pochi mesi.
Questa è la storia che Luca di Tolve ha voluto presentare in una serata organizzata dal Coordinamento Famiglie Trentine presso la sala dei Salesiani a Trento venerdì 6 giugno. Una storia che non è solo autobiografia ma vuole essere soprattutto promozione di un giusto ed equilibrato modo di intendere la vita. Per questo motivo, proprio in un suo precedente viaggio nel capoluogo trentino, ha deciso di far nascere un'associazione che si occupasse dei disturbi affettivi delle persone che si sentono omosessuali, gruppi d'aiuto con professionisti e psicoterapeuti ma anche luoghi di ricerca intima di sé. Ha così creato la Casa della Spiritualità in Valcamonica dove ex gay, coppie di fidanzati o sposi, persone che hanno bisogno di affidarsi ad un ritiro spirituale possono trovare asilo.
======================
http://www.aleteia.org/it/stile-di-vita/contenuti-aggregati/le-origini-dellideologia-gender-5776257174208512
di Gian Domenico Daddabbo
Il 2010 è l'anno in cui in Argentina furono approvati i matrimoni fra persone dello stesso sesso con tanto di "diritto d'adozione". Con buona pace dei cristiani tiepidi, gay-friendly e politically correct che usano le parole del Santo Padre «Chi sono io per giudicare un omosessuale?» in base alle loro deduzioni e non di certo sulla base degli insegnamenti della Chiesa, l'allora Cardinal Jorge Mario Bergoglio, Arcivescovo di Buenos Aires e attuale Papa Francesco (ma guarda un po'!), scrisse una lettera alle suore carmelitane di Buenos Aires in cui il Presule metteva in guardia dall'ideologia gender.
Nel testo scritto il 22 Giugno 2010, il futuro Papa avvertì che dietro a questa legiferazione scellerata sulla famiglia c'è l'invidia del diavolo, "attraverso la quale - si legge nel testo - il peccato entrò nel mondo: un'invidia che cerca astutamente di distruggere l'immagine di Dio, cioè l'uomo e la donna che ricevono il comando di crescere, moltiplicarsi e dominare la terra. Non siamo ingenui: questa non è semplicemente una lotta politica, ma è un tentativo distruttivo del disegno di Dio. Non è solo un disegno di legge (questo è solo lo strumento) ma è una mossa del padre della menzogna che cerca di confondere e d'ingannare i figli di Dio". Il padre della menzogna è infatti Satana, pertanto l'allora porporato spiegava in maniera inequivocabile che non c'è inganno peggiore che l'equiparazione di una coppia dello stesso sesso a una coppia di coniugi formata da uomo e donna, infatti unire due persone dello stesso sesso in un cosiddetto "matrimonio" significa equiparare l'una all'altra, per cui è inutile che ci raccontiamo storie.
Il giornalista cattolico Massimo Introvigne ci fa notare che l'ideologia di genere trova le sue origini nel femminismo e lo spiega molto bene lo storico svedese Per Faxneld nel suo libro "Satanic Feminist". L'intento di Faxneld non è di critico, piuttosto analitico, tanto che lui stesso si dichiara femminista e manifesta simpatia per alcuni dei personaggi astenendosi da giudizi di valore. "Il quadro che emerge è comunque impressionante,- spiega Introvigne - al di là di valutazioni di singoli personaggi su cui il dibattito è aperto e gli specialisti". Il giornalista cattolico afferma in seguito che faxneld individua due tipi di satanismo: uno in senso stretto, l'altro in senso lato.
Il primo è la venerazione diretta di satana presentato nella Bibbia, con tanto di riti religiosi attuati da persone che si schierano apertamente dalla parte del principe delle tenebre. L'altro è la promozione e l'esaltazione di satana da persone che non credono nella sua esistenza e lo rappresentano come simbolo di ribellione e di riscatto attraverso un'avversione che spinge verso l'odio, a riguardo Introvigne ci offre l'esempio del poeta massonico italiano Giosué Carducci (1835-1907) con il suo "Inno a Satana", in cui il letterato presenta il diavolo come simbolo del progresso.
Lo storico Faxneld mostra anche come satana viene esaltato anzitutto dai socialisti e poi dai comunisti e infine dagli anarchici e viene visto come motore delle ribellioni contro le gerarchie tradizionali, la religione e la proprietà privata. I riferimenti a satana più originali sono tratti dal socialismo americano che ha prodotto la rivista "Lucifer" a cavallo fra i secoli XIX e XX e dalla socialdemocrazia svedese la quale, prima di "imborghesirsi" come partito di governo, propose nel 1886 "I dieci Comandamenti di Lucifero" ai lavoratori svedesi, un vero e proprio scimmiottamento dei Comandamenti di Dio, come il Venerabile arcivescovo statunitense Fulton John Sheen lo avrebbe definito, infatti recitano gli ultimi due di questi "Comandamenti": "Non desiderare la donna d'altri, a meno che sia lei a desiderare te, ma desidera la roba del vicino e portagliela via appena puoi".
Ancor prima che nella politica, la rilevanza della società teosofica che distingue fra Satana come immagine del male e Lucifero, di cui viene proposta una chiave di lettura gnostica, si afferma anzitutto nella letteratura con il romanzo detto "gotico", genere tipico delle letterature inglese e francese. Tipico esempio di questo genere che Introvigne ci illustra è "Dracula" dell'irlandese Bram Stoker (1847-1912). Come il romanzo gotico in generale, Stoker presenta le figure diaboliche come "i cattivi" che tuttavia finiscono affascinare il lettore più rispetto ai buoni. Il fascino verso il male ci porta al nocciolo della questione del testo di Faxneld, ossia l'ideologia di genere legata al satanismo.
Tale legame deriva dalla poesia romantica inglese che offre un'interpretazione rovesciata della caduta di Adamo ed Eva rispetto agli insegnamenti della Chiesa. Questa poesia proclama che nel Giardino dell'Eden, satana ha offerto a Eva la possibilità di riscattarsi dal controllo patriarcale di Dio e di Adamo, in definitiva viene celebrato come liberatore delle donne, ma anche degli uomini, visto e considerato che Eva, dopo aver mangiato, offre del frutto proibito al marito (Cfr Genesi 3,6-7). Come simbolo di avversione e del rovesciamento, il demonio diviene anche maestro della donna e dell'uomo e insegna a entrambi a scegliere liberamente la loro identità di genere, di conseguenza l'angelo ribelle imprime il suo sigillo sulla scelta omosessuale.
Alla luce di questa interpretazione del brano della Genesi sul peccato originale, Massimo Introvigne cita lo storico anticlericale Jules Michelet (1798-1874) il cui libro "La Strega" del 1862 dipinge le streghe del Medioevo come donne libere, spesso capaci di reinventarsi un'identità maschile o affermarsi lesbiche. La visione offerta da Michelet emerge in modo ancor più chiaro in autrici meno note come Renée Vivien (pseudonimo di Pauline Mary Tarn, 1877-1909) e le romanziere americana e britannica Mary MacLane (1881-1929) e Sylvia Townsend Warner(1893-1978), anch'esse lesbiche.
Ciò dimostra come è stretto il legame fra satanismo e ideologia gender, tanto che a tal punto bisognerebbe domandarsi dal satanismo in senso lato a quello in senso stretto e tuttavia il confine fra i due è molto sottile e non sempre evidente. Con la sua analisi, lo storico svedese Faxnell arriva a dimostrare che il femminismo, l'ideologia di genere e la promozione dell'omosessualità nascono dall'interpretazione rovesciata delle vicende bibliche della rivolta di Lucifero e della caduta di Adamo ed Eva. Tale interpretazione, come abbiamo accennato, è prettamente simbolica e viene offerta da intellettuali che non credevano né in Dio né nel diavolo e alla fine alcuni di questi intellettuali, senza alcuna ambiguità, sono arrivati a servire quest'ultimo.
La ricerca accademica dello storico svedese sembra confermare le intuizioni dell'allora Cardinal Bergoglio nella sua lettera del 2010 e, prima di lui, quelle della scuola cattolica contro-rivoluzionaria. Ancora di più la preoccupazione del futuro Papa Francesco sono confermate nel Messaggio per la XLVI Giornata Mondiale per la Pace (01 Gennaio 2013) in cui Papa Benedetto XVI ribadisce l'urgenza di riconoscere e promuovere la struttura naturale del matrimonio, fondato sull'unione fra uomo e donna "rispetto ai tentativi di renderla giuridicamente equivalente a forme radicalmente diverse di unione che, in realtà, la danneggiano e contribuiscono alla sua destabilizzazione, oscurando il suo carattere particolare e il suo insostituibile ruolo sociale.
Questi principi non sono verità di fede, né sono solo una derivazione del diritto alla libertà religiosa. Essi sono inscritti nella natura umana stessa, riconoscibili con la ragione, e quindi sono comuni a tutta l'umanità. L'azione della Chiesa nel promuoverli non ha dunque carattere confessionale, ma è rivolta a tutte le persone, prescindendo dalla loro affiliazione religiosa" (dal Messaggio per la Giornata Mondiale per la Pace 2013). Neanche a farlo apposta, nello stesso anno, lo Spirito Santo ha nominato nuovo Papa quello stesso Cardinal Bergoglio che tre anni prima nella sua Buenos Aires aveva con franchezza messo in guardia dal dilagare dell'ideologia gender e la battaglia continua...
http://www.simoneventurini.it/it/home/779-le-origini-dell-ideologia-gender.html

 

talmud 666 Giordania 666 Sharia ISIS

Gerusalemme profuma di mamma: E QUESTO è PERCHé SHALOM significa SALAM: my universal botherhood ] e se non deve essere così? [ un fuoco scenda dal cielo contro MECCA CABA sharia Hitler Shoah
QUESTO è UN GIORNO PER LA MIA RABBIA! OBAMA USA FED SPA è LA PUTTANA SATANA DOVE è STATO TROVATO IL SANGUE DEI MARTIRI DI CRISTO VERSATO SU TUTTA LA TERRA! La Sacra Bibbia - Ap17-18 4 La donna era ammantata di porpora e di scarlatto, adorna d'oro, di pietre ... 6 E vidi che quella donna era ebbra del sangue dei santi e del sangue dei martiri di Gesù. .... 24 In lei è stato trovato il sangue dei profeti e dei santi e di tutti quelli che ... hai visto, dove siede la meretrice, sono popoli, moltitudini, nazioni e lingue.
humanumgenus
i massoni sono dei bastardi! DOVE I CRISTIANI NON SONO GIà STATI TUTTI STERMINATI? IN TUTTA LA LEGA ARABA SHARIA, RAPIMENTO STUPRO E CONVERSIONE DI RAGAZZE CRISTIANE (anche di nove anni) ALL'ISLAM è UN FATTO EVIDENTE, INDISCUTIBILE ED EFFETTIVO! QUESTO ISLAM è UN CRIMINALE DEMONIACO OMICIDA STUPRATORE, seguace del blasfemo apostata satanista INDEMONIATO MAOMETTO nazista pedofilo poligamo predone assassino MECCA CABA: IDOLO DELLA GELOSIA, STERMINATORE DI POPOLI PACIFICI ED INNOCENTI! VOI AVETE GETTATO LA VERGOGNA ED IL DISONORE SU TUTTE LE DONNE DEL MONDO, VOI LE AVETE TUTTE CONDANNATE A MORTE CON VOTO DI STERMINIO!
humanumgenus
QUANDO I BOKO HARAM SHARIA HANNO RAPITO CENTINAIA DI RAGAZZE IN NIGERIA? LE HANNO IMMEDIATAMENTE CONVERTITE ALL'ISLAM! E QUESTO delitto rende inutile e dannoso l'Organismo Istituzionale di ONU! perché, è sempre A MOTIVO DELLA SHARIA, che questo crimine avviene anche in TUTTA LA LEGA ARABA, PERCHé C'è LA PENA DI MORTE O LA ESCLUSIONE SOCIALE PER CHI COMMETTE APOSTASIA DALL'ISLAM! TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO, CHE NON PROTESTANO CONTRO LA SHARIA, SONO DEGNE DI ESSERE STERMINATE NELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE INIZIANDO proprio da RUSSIA E ISRAELE!
non sarà possibile evitare la guerra mondiale in questo modo ecco perché la LEGA ARABA compra tante armi perché deve darsi ad importanti anenssioni territoriali durante la guerra mondiale! la LEGA ARABA è sempre stata Hitler perché è sempre stata sharia!
humanumgenus
ERDOGAN & SALMAN SHARIA IRAN ] voi indovinate un poco: "chi è il prossimo che farà la morte di HITLER?" [ QUESTE NAZIONI DEVONO ESSERE BOMBARDATE! ] [ io ordino a ONU e ad ogni Organismo transnazionale, di nominare una commissione internazionale di inchiesta, per verificare la fondatezza di queste accuse gravissime! ABBATTENDO IL BOMBARDIERE RUSSO, Erdogan s’è vendicato per le sue autobotti incendiate ] CHI HA DATO A DAESH UN MILIONE DI DOLLARI AL GIORNO PER I PROVENTI DEL PETROLIO? CHI HA PERMESSO IL LIBERO FLUSSO DI QUESTO DENARO? QUESTE NAZIONI DEVONO ESSERE BOMBARDATE!
===================
IL SATANISTA GOVERNO KIEV CIA NATO in Ucraina: la deve smettere di fare dilaniare il suo popolo per nulla! La unica cosa che quì è illegale? è il Golpe della CIA a Maidan, perché tutte le altre cose, sono state votate dal popolo, e Merkel Hitler Bildenberg hanno detto: "no! tuttoinculo al popolo!" .. un soldato morto e 3 feriti. Kiev, nelle ultime 24 ore
========================
nessuno ha calunniato la TURCHIA dato che ci sono le prove fotografiche! E TUTTI QUELLI CHE HANNO PROVE E NON LE TIRANO FUORI? HANNO DECISO DI ISLAMIZZARE EUROPA E DI FARE DISINTEGRARE ISRAELE! VOI NON AVETE LA MINIMA IDEA DEL PERICOLO E DELLA MINACCIA ISLAMICA MONDIALE! Mosca accusa Erdogan: 'Compra petrolio dall'Isis'. Per Ankara 'solo calunnie'. La Russia sostiene di aver individuato tre percorsi attraverso i quali il petrolio dell'Isis giunge in Turchia. Ma Erdogan replica: "nessuno può calunniarci".
======================
SOLTANTO LO STATO, CIOè I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA, POSSONO ESSERE I MANDANTI DI UN DELITTO COSì ASSURDO! GLI OBIETTIVI SONO EVIDENTI, DISTRUGGERE LA COSTITUZIONE, E REALIZZARE UNO STATO DI POLIZIA! NEW YORK, 3 DIC - Ancora una strage di massa negli Stati Uniti. Ma anche l'incubo di un atto terroristico. Teatro dell'ennesima tragedia San Bernardino, in California, dove tre uomini pesantemente armati e mascherati sono entrati in un centro per disabili aprendo il fuoco e lasciando a terra almeno 14 morti e molti feriti, prima di fuggire a bordo di un Suv. Il bilancio delle vittime, a più di tre ore dalla tragedia, è ancora preliminare.
=========================
Edogan ha reso inevitabile, i loro recenti attentati, dopo un lungo periodo di tregua, con la sua complicità con ISIS e la galassia jihadista mondiale! DISPERAZIONE DI QUESTI CURDI è INFINITA, LORO SONO UN ALTRO POPOLO CHE è STATO ABBANDONATO AL GENOCIDIO TURCO, dalla COMUNITà INTERNAZIONALE. Turchia: bomba Pkk nel sud-est, un morto, Esplosione a passaggio mezzo militare su autostrada, 8 feriti.. SI PUò ESSERE MASSONI MAFIOSI, CORROTTI FARISEI ROTHSCHILD, TUTTO QUELLO CHE VOLETE, MA, QUì VOI STATE RENDENDO INEVITABILE LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE! ECCO PERCHé VOI SIETE I SATANISTI GENDER DARWIN!
===================================
un massone sull'altare di Satana, deve applicare le leggi, che, fa il popolo, non giudicarle! LA SOVRANITà RISIEDE NEL POPOLO E NESSUNO PUò ANNULLAGLI QUALCOSA! UN REFERENDUM PUò ANNULLARE QUALSIASI LEGGE DEL PARLAMENTO, FIGURIAMOCI UNA SENTENZA! qui SI STANNO SCARDINANDO I FONDAMENTI DELLA DEMOCRAZIA COMPLETAMENTE! 2 DIC - La Corte Costituzionale spagnola ha annullato la dichiarazione di indipendenza del Parlamento catalano accogliendo il ricorso del governo di Madrid. La dichiarazione di indipendenza era stata approvata il 9 novembre dai deputati della coalizione Junts pel Sì insieme con i comunisti della Cup, che insieme hanno la maggioranza assoluta al Parlament. La Corte ha accolto positivamente il ricorso presentato l'11 novembre dal premier Mariano Rajoy, con una sentenza tra le più rapide della sua storia.
========================================
NON C'è UNA SOLUZIONE DIPLOMATICA ALLA CRISI, PERCHé è ERDOGAN CHE HA DATO L'ORDINE DI ABBATTERE L'AEREO! QUINDI ERDOGAN DEVE ESSERE UCCISO! Erdogan: la Turchia vuole ripristinare buoni rapporti con la Russia. ERDOGAN E UN INFAME, PERCHé HITLER NON è MAI STATO UN BUGIARDO!
Erdogan pronto a dimettersi se confermati legami con terroristi del Daesh
Il “day after” in Turchia dopo sanzioni: “serve mantenere canali comunicazione con Russia”
Russia, dal 1° gennaio stop a forniture di pollame, frutta e verdura dalla Turchia
http://it.sputniknews.com/politica/20151202/1655911/Erdogan-Putin-Nazarbayev-Kazakistan-Diplomazia.html#ixzz3tETnpAM8
===========================
Chi aiuterà a risolvere il conflitto tra Russia e Turchia? LA NATO NON PUò INTERVENIRE, PERCHé è UNA STRUTTURA DIFENSIVA! E quindi, SOLTANTO UNIUS REI PUò EVITARE LA GUERRA TrA TURCHIA E RUSSIA, e guidare la TURCHIA in Europa: ma, bisogna stare alle sue condizioni: si deve condannata la sharia, insieme al sistema massonico usurocratico SpA Rothschild, e si deve fare un vero stato laico! http://it.sputniknews.com/politica/20151202/1655911/Erdogan-Putin-Nazarbayev-Kazakistan-Diplomazia.html#ixzz3tEUi22XS
la TURCHIA ha dato a Putin il colpo in canna, ed ora spetta a lui sparare! PERò, PUò SEMPRE USCIRE DALLA NATO E DICHIARARSI NEUTRALE! Certo questo atto potrebbe scongiurare la inevitabile guerra tra Russia e Turchia: anche senza scuse formali!
==================
è inevitabile bisogna dichiarare guerra a USA ed ad ARABIA SAudiTA, perché loro hanno sostituito la politica con il terrorismo islamico! IN QUESTO MODO LA EUROPA è STATA ROVINATA! ] al Assad ha denunciato un aumento sensibile delle forniture militari di armi e denaro a Daesh in queste ultime settimane [ Missili americani nelle mani di Al Nusra. I rifornimenti ai gruppi ribelli, fra cui il Fronte al Nusra, frangia di Al Qaeda, comprendono armi pesanti di fabbricazione statunitense tra cui i famigerati Tow in grado di distruggere la blindatura dei carri armati in dotazione all'esercito siriano. I missili anticarro sarebbero stati pagati da finanziatori sauditi e sarebbero giunti in Siria attraverso il confine turco e per ammissione dello stesso Assad stanno avendo un notevole impatto sul campo di battaglia.
 http://it.sputniknews.com/mondo/20151202/1655463/Missili-USA-al-Nusra-Assad.html#ixzz3tEXwcEDmBashar 
===================
TUTTI QUELLI CHE RIMANGONO NELLA NATO, SANNO CHE DOVRANNO FARE LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CONtro: RUSSIA E CINA E INDIA, ECC.. auguri! allora, perché voi rimanete nella NATO, se sanno tutti che lui è un bullo di bugiardo CIA assassino che va in giro per il mondo a rovinare le Nazioni?  ] [ comando Nato Sud Est si sposta in Romania. http://it.sputniknews.com/mondo/20151202/1655463/Missili-USA-al-Nusra-Assad.html#ixzz3tEZFvtPx
questa è una menzogna evidente! Se ISRAELE AVESSE UN CONFLITTO CONTRO I PALESTINESI LI ANNIENTEREBBE IN MENO DI DUE GIORNI! [ IO PRETENDO DA PUTIN E DALLA RUSSIA DEI CHIARIMENTI A MEZZO STAMPA SPUTNIK ]  La Palestina è coinvolta in un conflitto di lunga data con Israele per non aver riconosciuto l'indipendenza dello Stato palestinese: http://it.sputniknews.com/mondo/20151202/1654669/Medvedev-aiuti-palestina.html#ixzz3tEbuE6m5
SE LA PALESTINA FOSSE UNA DEMOCRAZIA E RISPETTASSE I DIRITTI UMANI UNIVERSALI? ISRAELE SAREBBE FELICE DI VIVERE CON LEI, E SAREBBE FELICE DI POTER AVERE SCAMBI, che sarebbero giuridicamente legittimati dalla reciprocità giuridica, e potrebbero vivere felici, SENZA vincoli di violazione della RECIPROCITà! ] come voi passerete questo denaro ai Palestinesi hamas sharia il nazismo? Unius REI vi abbandonerà: per sempre! [ Il primo ministro russo Dmitry Medvedev ha incaricato il ministero degli Esteri di fornire fino a 5,3 milioni di dollari in aiuti umanitari alla Palestina. È quanto si legge in un documento sul portale giuridico di informazione ufficiale russo. http://it.sputniknews.com/mondo/20151202/1654669/Medvedev-aiuti-palestina.html#ixzz3tEcqOMz1

Russia PUTIN stupidi! ] la sharia ucciderà il mondo! E CERTO NON LASCERà VIVERE LA RUSSIA! SE voi aveste tra di voi uno storico serio e specializzato circa ISLAM? voi non vi sareste condannati al suicidio! Senza reciprocità: di valori e ideali giuridici della reciprocità, e rispetto diritti umani fondamentali, non ci può essere con la LEGA ARABA nessuna relazione diversa, da quella che potrebbe essere la guerra totale! SE VOI FOSTE I CRISTIANI, ma, questa è la verità voi siete soltanto un altra forma MALEFICA dei massoni di merda! ADDIO!
RUSSIA PUTIN ] tu non mi puoi rimproverare, perché, io abbandono te, e non abbandono anche ISRAELE, soltanto perché, ISRAELE ha dato, anche lei, i soldi ad Hamas, perché Israele è una bambina che oggi è costretta a farsi stuprare da Rothschild e da Maometto, Israele è la vostra vittima: ed io vi punirò tutti con la morte, per questo delitto di pedofilia istituzionale sharia NWO FED SPA culto Gufo MECCA CABA, contro ISRAELE!
=================
Io propongo di stampare una moneta di proprietà del portatore, che portò alla morte JFK con il suo ordine esecutivo 11110 firmato da j.f.kennedy, così, come fu felice la iniziativa dello Scienziato Giacinto Auriti, che creò il SIMEC e che salvò la economia di Guardiagrele, e salvò dal suicidio i suoi imprenditori! Come politici non possiamo essere gli amministratori dei debiti e delle cambiali, il sistema massonicco e bancario deve finire in galera! circa la ideologia del GENDER? loro i comunisti dimostrino che i loro genitori erano GENDER! al massimo possono dimostrare che i loro genitori uno era il cornuto e l'altra era la puttana!
===============
dame premiere ISRAEL SPA NWO use and throws? ROTHSCHILD SE LA è FOTTUTA COME UNA TROIA, E POI, LA HA BUTTATA VIA, COME UN PANNO IMMONDO AI CANI SHARIA ERDOGAN E SALMAN IRAN: IL NAZISMO! ERDOGAN ed i suoi complici sharia NATO CIA, hanno il sangue di tutti i siriani sulle loro mani. Constitution IS ALL 666 toutes SHARIA NAZISM Banque Italie SPA SCAM MASONIC Italiens
SIGNORAGGIO PRIMARIO SECONDARIO ILLICEITÀ SPA TASSE ] nessuna SPA come: FED FMI, può essere la causa seconda: di tasse, o anche di una qualche riscossione di tributi presso il popolo sovrano!
SHARIA NWO SATANA SPA è sempre un criminalizzare Bibbia Papa MARTIRI cristiani e ISRAELE
Ianukovich codardo, cia sharia spa nato maidan golpe, ha detto: "mi stupisce silenzio di Putin" MA, IN QUESTA SITUAZIONE SOLTANTO UN IMPROVVISO ATTACCO NUCLEARE PREVENTIVO ED IMMEDIATO DELLA RUSSIA POTREBBE SALVARE IL GENERE UMANO!
reazione della Santa Sede è di sorpresa, PERCHé HANNO SCOPERTO CHE, ANCHE I PRETI HANNO IL SESSO, MA, IN QUESTI ULTIMI 1000 ANNI di maggiorascato clericale massonico? LORO NON SE NE SONO MAI ACCORTI, PERCHé NON C'ERA INTERNET! ecco perché hanno fatto autogol con tutte le 666 scomuniche che loro hanno fatto contro la massoneria, ma poi, loro fanno gli amici dei Bildenberg, e poi, dicono: "perché tra un poco, noi daremo tutte le nostre chiese agli islamici? "
Elisabetta Gezabele II, queen UK, è IL CAPO della TRESCA mafiosa più pericolosa, della storia del genere umano, di farisei criminali vampiri vampiri FED parassiti ECB usurai SPA massoni farisei SATANA GUFO USA NATO, fiancheggiatori sharia Allah culto Mecca Caba: Allah akbar, dei sacerdoti di satana, con 200000 sacrifici umani sull'altare di satana: ogni anno, cioè, sono i 322 Bush e Kerry, che stanno per fare non meno di 5 miliardi di morti ammazzati! quindi come rimedio immediato, io PRETENDO ALMENO, CHE LA LEGA ARABA, OGGI stesso, VENGA DISINTEGRATA CON ARMI ATOMICHE!
cosa ha dimostrato il genocidio realizzato: da: Spa FED BCE NATO SHARIA CIA, contro tutti i cristiani nel Kosovo? che i serbi avevano ragione a fare il genocidio di tutti i musulmani! PERCHé, IN QUESTO MONDO, DIRETTO e GUIDATO da USA sharia SPA FMI di FARISEI E SALAFITI? NON C'è UN ALTRA LOGICA GEOPOLITICA: diversa dal genocidio fatto o ricevuto! ma, la NATO mi deve spiegare perché, ha scelto di fare il genocidio dei cristiani, ed ha protetto i musulmani, adesso me lo deve spiegare! DATO CHE I ROTHSCHILD STANNO MASSACRANDO A PUGNALATE GLI ISRAELIANI UNO AD UNO!

WORLD WATCH LIST osservatorio dei martiri cristiani, lo ha detto: "quella troia della UE" ha tutte le grandi e le piccole labbra di "Porte Aperte" vagina nove anni pedofili poligami Maomettani nazisti, e tra 30 anni sharia: bomba demografica: permettendo? noi saremo un solo califfato Europeo senza neache guerra mondiale: così, noi faremo la fine del Kosovo!
questo 322 "teschio con le ossa " di FED NWO GUFO ALLAH AKBAR XXX 666 SPA SHARIA GENDER? è UN gioco, COSì sporco e pesante, che non lascerà sopravvivere nessuno su questo pianeta
IL FEMMINICIDIO COME SUICIDIO DI DONNE, CHE è UNA PIAGA DEI paesi del Nord EUROPA, è UN FENOMENO IDEOLOGIA DARWIN GENDER. SUICIDIO DONNE NEL PAESI DEL NORD? ANO ANALE SODOMA GENDER: EMORROIDI? NON PERDONA: il tuo pene è stroncato! E SE TU AGGIUNGI CHE, TU PUOI AVERE xxx sessualmente, TUTTE LE ADOLESCENTI CHE TU VUOI, tutte le disponibili GIOVANI RAGAZZE CHE TU VUOI? è NORMALE CHE ALLE VECCHIE SENZA FAMIGLIA O DIVORZIATE, NON RIMANE ALTRO CHE CADERE IN DEPRESSIONE E COMMETTERE IL SUICIDIO! ecco perché anche, la Eutania è una planned parenthood
=========================
Erdogan va alla guerra, spalleggiato dal sicario USA, a passi da gigante corre: il gigante Golia Turco nazista, per ottenere il suo nuovo califfato ottomano demente sharia: allah akbar morte a tutti gli infedeli! ] Credo che con il primo colpo da canna fumante, il nemico turco deve essere subito spazzato via: definitivamente, da questo scenario di guerra mondiale! Poi vediamo come la Merkel indossa l'elmetto per affacciarsi dalla Ucraina! [ 03.12.2015  ] i satanisti massoni sono troppo sbruffoni! io dico, come prima mossa, di dichiarare la Siria una "no fly zone, per chiunque! e di abbattere ogni aereo non autorizzato da DAMASCO! " [[ OK! INIZIAMO LA GUERRA MONDIALE IN TURCHIA! ] [ “Sia chiaro: la Turchia è membro della NATO e nostro alleato”, ha detto Obama a Parigi a margine del vertice sul clima. Le prove (schiaccianti) portate da Mosca che Erdogan e famiglia trafficano il petrolio di DAESH? "Totalmente assurde, ha risposto Steve Warren, portavoce del Pentagono. Ha deciso di posizionare batterie di Patriot al confine tra Turchia e Siria, come voleva Erdogan (e non aveva finora ottenuto). NON C'è BISOGNO DI NESSUN COMMENTO A QUESTE PAROLE DI SATANISTI MASSONI SERVI DI ROTHSCHILD L'USURAIO FARISEO, CHE è SERVITO DAI SUOI STESSI SCHIAVI ISLAMICI CHE COME IENE ECCITATE, SENTONO L'ODORE DEL SANGUE! OK! INIZIAMO LA GUERRA MONDIALE IN TURCHIA! ]]] LA ESPERIENZA DEL GOLPE DELLA CIA IN KIEV, PONE LA NATO TRA I REGIMI NAZISTI E MASSONICI! NON PUò PIù ESISTERE A QUESTO PUNTO, NESSUNA RELAZIONE, circa, UNA QUESTIONE MORALE E NEANCHE, circa, UNA QUESTIONE LEGALE! LA OSTINAZIONE DELLA GERMANIA DI IMPORRE A PORTE CHIUSE ULTERIORI SANZIONI ALLA RUSSIA, FA RICADERE SULLA GERMANIA OGNI RESPONSABILITà PER LA ROVINOSA GUERRA MONDIALE! OK! ANDIAMO IN TRASFERTA, NOI POSSIAMO ANDARE IN ARABIA SAUDITA A COMBATTERE QUESTA GUERRA MONDIALE! LI GLI AMERICANI? GIOCANO IN CASA! Contemporaneamente, la NATO — su raccomandazione del comando americano dell'alleanza — invita il microscopico Montenegro (630 mila abitanti) e conduce esercitazioni militari in Ucraina col regime di Kiev. A cui ha fornito già armi letali. Yatseniuk, il governante del regime di Kiev che è in bancarotta e tenuto in piedi da miliardi di finanziamenti FMI ed europei dal canto suo, si offre di fornire alla Turchia "mais e girasole e petrolio" (sic) ad Erdogan per aiutarlo nella lotta contro la Russia. COSA VI DICEVO? SONO PAZZI! LA GUERRA MONDIALE NON è UNA NOSTRA SCELTA, è LA NATO CHE MOLTIPLICA LE PROVOCAZIONI, MA, QUESTO NON è così GRAVE COME NEGARE LA AUTODERMINAZIONE AI POPOLI RUSSOFONI! 
OK! NOI PRENDIAMO ATTO CHE LA RUSSIA DEVE ESSERE PUNITA, PERCHé, LA RUSSIA DOVEVA STARE PIù ATTENTA E NON DOVEVA FARSI ABBATTERE L'AEREO DALLA TURCHIA! ] [ MA SE GERMANIA E INGHILTERRA NON SI COORDINANO VIENE MESSA IN PERICOLO LA SICUREZZA DEI VOLI, PRIMA CHE UN ATTO DI OSTILITà è UN ATTO DI IRRESPONSABILITà! E SE VANNO TUTTI A BUTTARE BOMBE SULLA STESSA CASA? ECCO PERCHé è INDISPENSABILE PROCLAMARE UFFICIALMETE LA: "NO FLY ZONE" in SIRIA, TUTTA la SIRIA: deve essere potentemente dotata, di imponenti strutture militari, al più presto, di molte basi militari Russe e quindi bisogna fare azioni di terra rapide, per ripulirla dai terroristi di Erdogan!! E COME RISPOSTA MILITARE LA SIRIA DEVE DIVENTARE una enorme base militare [ Cameron ha ottenuto dal suo parlamento il via a "bombardare le basi ISIS" (Daesh) in Siria e lo fa' senza coordinarsi con i russi. In pratica, un atto di ostilità. E la UE ha deciso — a porte chiuse, senza consultare i parlamenti per volontà di Angela Merkel — di prolungare le sanzioni contro Mosca. Che cosa precisamente la UE rimproveri alla Russia, non si sa più. Una cosa è evidente: "E' la NATO a determinare totalmente la politica estera della UE", commenta Deutsche Wirtschaft Nachrichten. [ USA meditano nuove sanzioni contro la Russia ] Berlino s'impegna per la prima volta a mandare i suoi Tornado a bombardare la Siria — ormai chiaramente una operazione occidentale per ostacolare la vittoriia russa contro l'ISIS (Daesh) — anche se dei 93 Tornado che aveva in origine acquistato ne restano operativi solo 29, aerei vecchi anche di 34 anni, considerati obsoleti. Dei 68 Eurofighter più moderni, ne restano operativi 37. Però anche Berlino ha annunciato che bombarderà "senza coordinarsi con la Russia".
QUESTO, DI NASCONDERE SUBITO, LA PORTAEREI francese Charles De Gaulle, SPIEGA UN CRIMINALE E MISERO COMPLOTTO DELLA FRANCIA INFAME, ALL'INTERNO DELLA NATO CONTRO LA RUSSIA! QUI SI PREPARAVA UN ALTRA PUGNALATA ALLE SPALLE CONTRO LA RUSSIA! ] [ La miserabile vergognosa sudditanza debolezza, e malafede degli europei, è dimostrata anche, dai francesi, tutti si prestano a queste dementi provocazioni anti-Putin, questo è anche dimostrato, dal fatto che da quando Mosca ha posizionato gli S-400 per contrastare gli aerei turchi, la francese Charles De Gaulle ha smesso di "bombardare l'ISIS" (Daesh). Otto, nove giorni senza incursioni sulla Siria; senza il permesso di Assad — che Francia non vuol chiedere il permesso ad Assad, — Hollande (che aveva promesso una "risposta spietata": ha fatto la fugura meschina, di un fuoco fatuo) anche perché, LO SANNO TUTTI CHE ERDOGAN è UN PAZZO IMPREVEDIBILE e quindi la Francia non osa rischiare la sua unica portaerei: nel caso in cui, rapidamente, le cose dovessero volgere per il peggio! MA TUTTO QUESTO NON HA SENSO, PERCHé FRANCIA è RUSSIA SONO AMICHE, OPPURE NO? CIOè, QUESTO SPIEGA UN COMPLOTTO DELLA FRANCIA INFAME, ALL'INTERNO DELLA NATO CONTRO LA RUSSIA! ]  PER FARLA BREVE, la Russia è andata a combattere gli islamici terroristi maomettani sharia galassia: genocidio a tutti gli infedeli gay GENDER apostati cristiani sciiti, e la NATO è andata li, a difenderli contro la RUSSIA! [ VEDREMO TUTTI, perché questa è l'unica logica razionale, COME LA NATO NON è LI, per combattere ISIS sharia, infatti, ha avuto anni per farli prosperare con il commercio del petrolio in Turchia sharia, la NATO è li, soltanto, per tendere una imboscata alla RUSSIA! ] [ Per giorni, anzi, la Charles De Gaulle è stata introvabile. Poi si è scoperto che aveva lasciato il Mediterraneo orientale "per rifugiarsi dietro i Patrios Usa in Turchia". Erdogan, a cui non par vero di trovare ogni giorno più membri della NATO coinvolti nella sua sporca guerra, ha subito consentito ai caccia francesi di andare a "bombardare l'ISIS (Daesh)" alias ( per intralciare i russi) dalla base turca di Incirlik.  [ Recep Tayyip Erdogan] funny [ Erdogan è sempre pronto a dimettersi se confermati legami con terroristi del Daesh, MA, NON SE NE VA MAI! SI LO SANNO TUTTI CHE, ERDOGAN HA COMPRATO IL PETROLIO, MA NESSUNO HA IL CORAGGIO DI DIRLO: PERCHé TUTTI HANNO PAURA DEI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA!  CHI SI è SERVITO DELLA GALASSIA JIHADISTA, PER STERMINARE IL POPOLO SIRIANO ED IRACHENO, è COSì SATANISTA, CHE, LUI NON HA PIù NESSUN RIFERIMENTO A PRINCIPI MORALI O A PRINCIPI GIURIDICI! è COSì INFAME, CHE LUI FARà DI TUTTO, PER SFUGGIRE AD OGNI PRINCIPIO: DI ONORE E LEALTà, ECCO COSA SIGNIFICA DIRE CHE, I POLITICI EUROPEI SONO I MASSONI! Insomma, tutto l'Occidente, in perfetta malafede, è schierato a dar ragione ad Erdogan e a sostenere di fatto DAESH, che cede sotto i colpi russi. Il numero delle provocazioni che, la NATO fa emergere, in questi giorni, è eccessivo, per ostinarsi a non vedere una volontà precisa: di difendere i terroristi islamici. Emerge che quando gli F-16 turchi abbatterono il Sukhoi, erano appoggiati da F-16 americani come deterrente per una rappresaglia russa. "Se è vero, significa che Obama non ha alcuno scrupolo a cominciare un conflitto diretto con Mosca", ha commentato Michael Jabara Carley, docente di politica internazionale alll'Università di Montreal. L'ultima, per il momento, e forse la più inquietante e infame provocazione: è RAPPRESENTATA da due sommergibili turchi (Dolunay e Burakreis) scortati dall'incrociatore americano USS Carney che porta missili balistici Aegis, stanno tallonando la nave da guerra Moskva, armata di missili S-300, al largo di Cipro, in acque internazionali.] questo è già un esplicito atto di guerra! è molto di più di una provocazione, quelle unità militari hanno, realmente, la intenzione di colpire la ammiraglia russa a tradimento! Pertanto, la Russia deve supportare questa situazione di deliberato e prevedibile mirato conflitto premeditato, questo è un altro omicidio premeditato, dai vigliacchi della NATO! [ La cosa è allarmante perché può essere il preludio alla ritorsione da Mosca più temuta fin dai tempi degli Zar: che la Turchia chiuda alla navigazione russa il Bosforo e i Dardanelli. Voci non confermabili che Erdogan lo stia già facendo — il traffico delle navi russe negli stretti viene vistosamente rallentato. Non c'è dubbio che il regime turco ci pensi, e ne sia tentato. Il ministro Davutoglu ha minacciato: "Anche la Russia ha da molto da perdere" da controsanzioni. [[ Se Erdogan chiudesse gli stretti il Bosforo e i Dardanelli, la RUSSIA manderà le truppe di assalto ad occupare quel territorio della Turchia! ] perché non c'è nessuno che può far valere il suo diritto in ambito internazionale, che, la risposta militare è l'unica possibile. di fronte a questo scenario, di molto probabile chiusura, degli stretti del Bosforo e i Dardanelli, con il permesso dell'IRAQ, la Russia deve aprirsi, anche, una via terrestre in Siria, attraverso l'IRAN! ] [ Turchia commetterebbe un atto di criminalità internazionale con pochi precedenti, una violazione della libertà di navigazione sancita — per gli Stretti — dalla Convenzione di Montreux del 1936. ]] Mosca potrebbe far valere la Convenzione ed ottenere una condanna della cosiddetta comunità internazionale. Ma in quale sede? L'Onu? L'Europa? E' chiaro che la "comunità internazionale" è dominata dall'impero del caos, e gli darebbe torto. Impedita di passare con le navi per gli Stretti, la Russia non potrebbe più facilmente rifornire le sue forze in Siria. Peggio: ogni tipo di commercio russo verrebbe praticamente paralizzato, reso difficile e costoso. A quel punto, la guerra contro la NATO per Putin non diventerebbe un'opzione, ma una necessità.  Esattamente come le sanzioni di Roosevelt, che lasciavano il Giappone con riserve di petrolio per otto mesi, e convinsero, a quel tempo, Tokio che la guerra era una necessità, altrimenti sarebbe stato lo strangolamento: e fu l'attesa, auspicata, e tanto desideratissima, dai farisei anglo-americani, perché Pearl Harbour, come l'11-09, può essere considerto come un alto auto-attacco. Una specie di caso di scuola, per tutti i satanisti massoni farisei 666 spa FED, degli Stati Uniti "si fanno aggredire" per cominciare dalle guerre mondiali, e per finire a quelle locali. Articolo LIBERAMENTE INTEGRATO DA ME UNIUS REI e originariamente pubblicato su maurizioblondet.it   MY JHWH ] quì c'è qualche INZIVOSO, CHE SI MASTURBA MENTALMENTE CON LE COSE CHE IO SCRIVO! puniscilo! http://it.sputniknews.com/opinioni/20151203/1658057/turchia-nato-daesh.html#ixzz3tHXnctLi
abbiamo sverginato la UE, la più alta rappresentante di tutte le PUTTANE! NON ESISTE INFATTI PIù NESSUNO SCANDALO, CIRCA IL REGIME MASSONICO ed USUROCRATICO dei BILDENBERG: tutte le false democrazie massoniche senza sovranità monetaria! i peggiori criminali sharia, della storia del genere umano, sono a casa loro, in Onu e nella NATO! ed Israele è diventato lo straccio del cesso, che chiunque può umiliare e calpestare! ] [ Utenti turchi di Twitter senza dubbi: Erdogan coinvolto in contrabbando petrolio del Daesh. 03.12.2015 Abdurrahman Dilipak, editorialista del quotidiano turco radicale islamico "Akit", noto per la sua vicinanza al presidente Recep Tayyip Erdogan, il 2 dicembre aveva pubblicato nel suo account su Twitter un sondaggio: "Chi compra il petrolio del Daesh?”. Tuttavia i risultati del sondaggio non erano quelli che si aspettava Dilipak. Dopo un'ora dal lancio del sondaggio avevano votato 18mila persone. Il 78% degli utenti aveva votato per la "Turchia di Erdogan". Il 12% aveva optato per la "Russia di Putin", mentre il 10% aveva ritenuto che il principale acquirente del petrolio del Daesh fosse la "Siria di Assad." Una volta che risultava scontato che l'indagine non avrebbe giovato ad Erdogan, Abdurrahman Dilipak ha eliminato il sondaggio dal social network.
Contemporaneamente l'ambasciata russa ad Ankara aveva pubblicato i risultati del sondaggio nel suo account ufficiale su Twitter con il commento: "Sondaggio curioso! I risultati sono stati ottenuti in 1 ora…" La pubblicazione del sondaggio è diventata motivo per numerose battute e sfoghi emotivi degli utenti dei social network in Turchia. Lo stesso Dilipak, dopo aver visto i risultati del sondaggio, ha criticato il Partito Giustizia e Sviluppo (AKP) al governo accusandolo di "non informare a sufficienza la popolazione turca sulla questione degli acquisti di petrolio dal Daesh." "I risultati del sondaggio lo confermano," — ha commentato Dilipak: http://it.sputniknews.com/mondo/20151203/1661422/Turchia-Dilipak-Akit-Sondaggio-Contrabbando.html#ixzz3tHejhfom
by: Israel Defense Forces. The Truth About The Middle East that gender odoma sharia imam Hussein Obama Will Never Admit. Soldiers of the IDF are people. They are 18 year-old people who give 3 years of their lives, and at times give their lives period, to defend the People of Israel, the Jewish Nation throughout the world, and freedom and basic human rights for all people, worldwide. That’s a pretty hefty assignment for an 18-year old. And even for a 20 year old. In fact, how many people today would volunteerily put themselves on the line for an ideal? Yet Israelis do it all the time. Every year Israeli families send their high school graduates to serve in the IDF. The Israeli army is not just an army. It is the greatest human rights and peace corp in the world. Without a budget from the UN…
Published: October 2, 2015  http://www.israelvideonetwork.com/the-truth-about-the-middle-east-obama-will-never-admit/
IDF Forces Smash Terrorists Home in Joint Operation. In the past few minutes IDF soldiers backed by Border Police demolishing the home of the terrorist who murdered a yeshiva student and Border Police officer in a car-ramming attack last November. 17-year-old Shalom Ba'adani - son of prominent Sephardic Rabbi and Shas party official Rabbi Shimon Ba'adani - was fatally wounded in the attack, as was Druze officer Jedan Assad, who left behind a pregnant wife and three-year-old son. 13 others were wounded in the attack at the Shimon Hatzaddik light rail station, close to the Jerusalem Municipal building. The attack was carried out by Shuafat resident Ibrahim al-Akri, who first plowed his car into pedestrians and then emerged swinging a large metal rod when his car eventually crashed. He was shot dead by Border Police. The demolition took place in Shuafat, Jerusalem, and a police source said the large deployment of police and soldiers was meant to enable engineers to carry out the demolition safely and prevent any local disturbances by Arab rioters. Watch Here. "The police will act with determination and a strong hand against anyone who disturbs order or attempts to attack forces, whether a minor or an adult," a police official said, vowing to use "all available tools" against rioters - many of whom tend to be young teenagers. The Israeli government has moved quickly to destroy the homes of terrorist murderers since the recent escalation in Arab terror attacks began in October, noting their deterrent effect. However, this particular case comes just one day after a court forced authorities to cancel the demolition of a terrorist who stabbed an IDF soldier to death in Tel Aviv in the same month last year, claiming too much time had elapsed for the move to have a real deterrent effect. The High Court canceled the demolition order against the home of Nur al-Din Abu Hashiya, the Arab terrorist who stabbed 20-year-old First Sergeant Almog Shiloni to death outside Tel Aviv's Hahagana Train Station in November 2014, prompting an outcry from the victim's family. Source: Arutz Sheva
==========================
No all'abolizione del Natale nelle scuole, Gentile ministro Giannini, negli ultimi giorni si sono verificati numerosi casi di eccesso di "politicamente corretto", se non di intolleranza, in molte scuole italiane, in merito all'esposizione di simboli natalizi e all'opportunità di far festa con canti natalizi in vista delle prossime festività. Insegnanti e presidi, forse troppo zelanti, pensano che per non urtare la sensibilità dei non cristiani sia necessario rinunciare alla nostra cultura e alle nostre tradizioni, rimuoverne i simboli, insomma abolire il Natale. Le chiedo una presa di posizione pubblica contro questo atteggiamento, che ribadisca l'importanza della scuola come luogo di dialogo tra culture, dialogo per il quale è appunto necessario dar voce alla nostra cultura. Cordialmente
=============
LE SCIMMIE DARWIN GENDER DI MASSONI SODOMA FARISEI USURAI BAAL SPA FED, ECC.. LA ABOMINAZIONE DI MERKEL L'ANTICRISTO! Presepe a scuola: se anche un musulmano smentisce il preside di Rozzano. Il coordinatore delle associazioni islamiche nel Lazio: noi musulmani favorevoli a canti e feste natalizie nelle scuole
=========
 Ritirato uno studio Lgbt: GENDER ancora una volta avevano falsificato i dati ] NON ABBIAMO NESSUNA VERGINITà DA PRETENDERE DAL PSICOPOMPO 666 OBAMA SATANA GENDER [ Chris Maxwell, Unione Cristiani Cattolici Razionali, 2 dicembre 2015. La BBC educa alla famiglia gay, Uno studio scientifico pubblicato un anno fa, che ha subito fatto il giro dei quotidiani internazionali, ha sostenuto che per far approvare il matrimonio omosessuale basterebbe una conversazione con un attivista omosessuale, la cui esperienza sarebbe in grado di influenzare positivamente le opinioni, rendendole durature anche oltre un anno. La tesi di fondo è che le obiezioni alle istanze Lgbt sono ideologiche e istintive, tanto che basta poco per cambiarle. I quotidiani lo hanno promosso come il più grande studio “pro-gay”, ed effettivamente gli studiosi lo hanno presentato tramite la nota retorica Lgbt. Tuttavia, qualche mese dopo la pubblicazione sulla rivista Science, uno dei due autori, Donald Green, ha ritrattato le conclusioni accusando l’altro autore, Michael LaCour, di aver falsificato i dati: «Sono profondamente imbarazzato da questo stato di cose e mi scuso con gli editori, revisori e lettori di Science», ha detto. Nonostante il rilevamento di numerose inesattezze da parte di altri scienziati, l’articolo è stato comunque pubblicato sulla nota rivista scientifica. LaCour rischia ora di essere perseguito per frode scientifica. Non è certo una novità, già nel 1994 una ricerca sul Journal of Divorce & Remarriage ha analizzato i dati di letteratura pubblicati sulla genitorialità omosessuale e dei suoi effetti sui bambini. I ricercatori hanno concluso: «Ogni studio è stato valutato secondo gli standard accettati della ricerca scientifica, la scoperta più impressionante è stata che tutti gli studi mancavano di validità esterna e non un singolo studio rappresentava la sub-popolazione di genitori omosessuali. Solo tre studi hanno soddisfatto gli standard minimi di validità interna mentre gli undici restanti hanno mostrato minacce mortali alla validità interna. La conclusione che non vi sono differenze significative nei bambini allevati da madri lesbiche rispetto a madri eterosessuali non è dunque supportata dalla ricerca scientifica». Hanno inoltre aggiunto: «Un altro limite reciproco di molti degli studi è stato quello già identificato da Rees (1979), vale a dire, il desiderio politico e giuridico “di presentare una felice e ben regolata famiglia lesbica al mondo”» (p. 116). Per non parlare del fatto che la maggior parte degli studi a favore della genitorialità omosessuale sono stati realizzati dalla principale ricercatrice dell’American Psychological Association, Charlotte Patterson, lesbica, convivente e attivista LGBT, già condannata da un tribunale della Florida di falsificazione dei dati: «l’imparzialità della Dr. Patterson», ha sentenziato la Corte, «è venuta in discussione quando prima del processo si èrifiutata di consegnare ai suoi legali le copie della documentazione da lei utilizzata negli studi. Questa corte le aveva ordinato di farlo ma lei ha unilateralmente rifiutato, nonostante i continui sforzi da parte dei suoi avvocati di raggiungere tale scopo. Entrambe le parti hanno stabilito che il comportamento della dott.essa Patterson è una chiara violazione dell’ordine di questa Corte. La dott.ssa Patterson ha testimoniato la propria condizione lesbica e l’imputata ha sostenuto che la sua ricerca era probabilmente viziata dall’utilizzo di amici come soggetti per per la sua ricerca. Tale ipotesi ha acquisito ancora più credito in virtù della sua riluttanza a fornire i documenti ordinati» (1997, JUNEER, Petitioner v Floyd P. Johnson, p. 11). Nel 2012 Loren Marks della Louisiana State University ha analizzato i 59 studi citati dall’American Psychological Association (APA), secondo la quale i figli di genitori gay o lesbiche non sarebbero svantaggiati rispetto a quelli di coppie eteorsessual, rilevandone l’inconsistenza dal punto di vista scientifico: manca il campionamento omogeneo, c’è assenza di gruppi e di caratteristiche di controllo, i dati sono spesso contraddittori, la portata degli esisti è limitata e si rileva scarsità dei dati a lungo termine, e manca il potere statistico. Nel 2008 un altro studio peer-review ha rilevato che nella maggior parte della letteratura scientifica a favore della non differenza tra bambini cresciuti con genitori omosessuali ed eterosessuali, sono stati soppressi o oscurati potenziali risultati negativi. «Inoltre», è stato aggiunto,«numerosi fattori avversi sono emersi dalla rianalisi dei dati». Infine, nel 2001 uno studio dell’University of Southern California ha rilevato che decine di studi su bambini cresciuti da genitori gay sono statifalsificati per ragioni politiche, in modo da non attirare le ire degli attivisti omosessuali o incoraggiare la retorica anti-gay. Gli autori della ricerca, i prof. Stacey e Biblarz, hanno infatti suggerito che molti studiosi temono che evidenziando le differenze potrebbero fare uno sgarbo alle associazioni Lgbt permettendo agli oppositori della genitorialità gay di utilizzare i dati scientifici a sostegno delle loro posizioni. Tanti parlano di lobby Lgbt, a guardare tutto ciò vien proprio da pensare che non solo esista ma che abbia ormai preso legami di pressione con ogni settore importante della società. Comunità scientifica compresa.
===========================
Dear friend of the persecuted Church, “For God did not send His Son into the world to condemn the world, but to save the world through Him.” John 3:17 (NIV) As our sixtieth year of service to the persecuted Church draws to a close, I would like to thank you for the love you shared and expressed for our persecuted family through your involvement with our ministry this year. You truly are a blessing to our persecuted family!
=====================
COSA è LA INTELLIGENZA ARTIFICIALE, UNITà ALLA BIOLOGIA SINTETICA DEGLI ALIENI? ( DEMONI CON UN CORPO OGM ) GLI USA SONO LA PIù GRANDE NAZIONE TERRORISTICA E di sacerdoti SATANISTI: magia nera, DEL MONDO, E TUTTI I LORO FENOMENI SOCIALI SONO SOTTO IL LORO DIRETTO CONTROLLO! GLI USA STANNO DISTRUGGENDO OGNI PREROGATIVA COSTITUZIONALE! E QUì SI DOVREBBE APRIRE IL CAPITOLO CIRCA LA INTELLIGENZA ARTIFICIALE, E DI COME POTREBBERO ESSERE SOPRANNATURALI LE TECNOLOGIE DI INTERNET, ORMAI, IO NON FACCIO PIù CASO ALLE TELEFONATE ANONIME, E AL FATTO CHE I MIEI CELLULARI NON ERANO VISTI DAL SISTEMA OPERATIVO COME USB, MENTRE ORA, DOPO UN INTERVENTO DI UN SOFTWARE SPECIALIZZATO, SONO VISTI NUOVAMENTE! QUESTO SIGNIFICA CHE IL CONTROLLO DELLA TECNOLOGIA è MANIACALE ED ESTREMAMENTE PARTICOLAREGGIATO, PERCHé LORO POSSANO DIRE: " NOI NON CI SIAMO ACCORTI CHE SI STAVA PREPARANDO QUELLA STRAGE!" terrore in California Obama: "Non è esclusa la pista terrorismo" Nord America. Il presidente Usa: "Possibile anche a una lite sul posto di lavoro. Andremo a fondo alla vicenda e resteremo vigili''. 14 morti, 18 i feriti. Tubo-bomba non ha funzionato. Un arsenale a casa dei due killer, marito e moglie. L'uomo era "radicalizzato" fotoracconto. San Bernardino, un'altra strage negli Usa. Usa: 355 stragi nel 2015, ecco le più gravi, Video. Strage in centro disabili, 14 morti in Usa
=======================
non deve essere dimenticato che, un 80% di cittadini Egiziani terrorizzati, supplicò l'Esercito di intervenire per la destituzione di MORSI, E CHE OLTRE 60 CHIESE FURONO BRUCIATE PER QUESTO! COSA C'è DIETRO i "fratelli musulmani"? Turchia e ARabia Saudita ecc.. ovviamente, così come sono, loro sono sempre dietro alla galassia jihadista nel mondo! IL CAIRO, 3 DIC - L'Alleanza nazionale per il sostegno della legittimità - la coalizione egiziana che tra i vari gruppi raccoglie i Fratelli Musulmani del deposto presidente Mohamed Morsi -, ha lanciato un appello a manifestare nei prossimi giorni e fino al 25 gennaio prossimo, anniversario della rivoluzione del 2011 che defenestrò il rais Hosni Mubarak. I pro-Morsi invitano a partecipare ai cortei "tutti gli egiziani liberi e onesti contro la corruzione, le repressioni, per la libertà".
======================
all'inizio, io pensavo che fosse una notizia banale, ma, poi, mi sono dovuto ricredere, le tre navi, sono i tre maiali, mandati per essere affondati dalla reazione russa, all'ennesima pugnalata alle spalle, per l'affondamento premeditato e a tradimento della sua nave ammiraglia nel mediteraneo! Gruppo navale NATO con cacciatorpediniere USA entra nelle acque del Mar  : http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3tKK6ffvp
===================
la RUSSIA è violata ed è Calunniata, perché lo sanno tutti che sono gli ucraini pravy sector, che hanno ripreso a bombardare i centri abitati con armi pesanti! QUINDI LA RUSSIA è PUNITA, PERCHé KIEV BOMBARDA IL DONBASS! CHI VEDE UNA LOGICA IN TUTTO QUESTO, AL DI FUORI DI DICHIARARE IMMEDIATAMENTE GUERRA ALLA TUCHIA PER FINANZIAMENTO DELLA GALASSIA JIHADISTA IN SIRIA? QUELLO DELLA NATO è VERAMENTE UN GIOCO SPORCO, PERCHé L'OBIETTIVO DEGLI USA è LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE! "Il segretario di Stato ha chiarito che fino a quando non ci sarà la piena attuazione degli accordi di Minsk gli Stati Uniti ed i suoi partner continueranno a sostenere l'espansione delle sanzioni internazionali esistenti contro la Russia," — si legge in un comunicato del Dipartimento di Stato. Le relazioni tra la Russia e l'Occidente sono peggiorate per la situazione in Ucraina. Dopo aver inizialmente imposto le sanzioni contro alcuni politici, imprenditori ed imprese russe, alla fine di luglio 2014 l'Unione Europea e gli Stati Uniti le avevano appesantite andando a colpire interi settori dell'economia russa: http://it.sputniknews.com/politica/20151203/1661986/Donbass-Ucraina-Minsk-Klimkin.html#ixzz3tKLaiYiJ
QUESTA è LA SITUAZIONE, LA RUSSIA SOSTIENE UN POPOLO SOVRANO E COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATO IN DONBASS, MENTRE LA NATO SOSTIENE LA GALASSIA JIHADISTA IN SIRIA ED IRAQ, ECC.. , QUESTO è PIù CHE SUFFICIENTE PER DICHIARARE GUERRA A USA UE E LEGA ARABA! ED è QUESTO CHE BISOGNA PREPARARSI A FARE, PERCHé NOI DEL REGNO TERRESTRE DI DIO JHWH, E DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE, NOI SAREMO ATTACCATI...  e può essere questione di ore!
=========================
nessuno ha dubbi sulla intenzione mAligna degli americani in ogni angolo del mondo! CACCIATELI! BAGHDAD, 4 DIC - Il premier iracheno Haider al-Abadi ha dichiarato che un dislocamento di truppe straniere in Iraq sarà considerato un "atto di aggressione". La dichiarazione è stata pubblicata sulla pagina Facebook di Abadi dopo l'annuncio che circa cento uomini delle forze speciali statunitensi saranno inviati in Iraq per combattere contro l'Isis.
====================
Huffington Post: ecco i 3 errori della Turchia che hanno provocato conflitto con Russia. 03.12.2015. Sostenendo il Daesh (ISIS), la Turchia è entrata in un conflitto indiretto con la Russia che sostiene Bashar Assad, rileva Romain Herreros, giornalista de “Le Huffington Post”.
La Turchia ha commesso una serie di errori che alla fine l'hanno portata a scontrarsi con la Russia, ritiene il giornalista Romain Herreros de "Le Huffington Post".
Mantenendo una duplice posizione nella crisi siriana, Ankara potrebbe allo stesso tempo entrare in conflitto con Mosca e irritare i governi occidentali che sono insoddisfatti della posizione controversa della Turchia contro le organizzazioni jihadiste, nonché della repressione dei curdi turchi, sui quali conta la Francia per combattere il Daesh.
"Trovandosi sulla strada dell'isolamento diplomatico, la Turchia ha commesso una serie di decisioni sbagliate, che oggi la stanno portando verso un'escalation nei rapporti con Mosca," — scrive Herreros.
In primo luogo, sottolinea il giornalista, la Turchia è stata connivente con il Daesh. Nonostante le smentite del presidente Recep Tayyip Erdogan sugli acquisti del petrolio dei terroristi da parte della Turchia, numerosi dettagli dimostrano chiari legami tra le forze di sicurezza turche e la leadership dei fondamentalisti. (Nella giornata di ieri il ministero della Difesa russo aveva pubblicato le prove degli acquisti di petrolio del Daesh da Ankara, ndr).
Questa azione si è dimostrata sbagliata in primo luogo perché non ha salvato la Turchia dagli attacchi terroristici di stampo islamico, così come per il fatto che ha provocato un confronto indiretto con la Russia.
Secondo Herreros, il secondo errore della Turchia è l'aver intrapreso un conflitto indiretto con la Russia, schierata col presidente siriano Bashar Assad. Ankara sosteneva il Daesh, perché questa organizzazione minacciava il regime di Assad e i curdi. Sostenendo i terroristi islamici, il presidente turco voleva velocizzare la caduta di Assad e instaurare un regime sunnita al confine.
Erdogan era convinto che Putin non avesse appoggiato Assad, ma alla fine le forze armate russe sono venute in soccorso di Damasco.
"In questo caso, sostenendo i nemici di Assad, la Turchia è tornata alla logica dello scontro con Mosca, i cui risultati si vedono oggi. Gli amici dei miei nemici sono i miei nemici," — scrive Herreros.
Questo errore, secondo il giornalista, ha avuto delle conseguenze: ha aggravato la mancanza di fiducia con gli alleati occidentali ed ha portato a un peggioramento delle relazioni con la Russia.
In terzo luogo, la Turchia, con le spalle al muro, non ha avuto altra scelta che accettare la logica di escalation, ritiene l'autore, e l'abbattimento dell'aereo russo dimostra la testardaggine di Ankara. Erdogan può avanzare il diritto di difendere la sovranità del suo spazio aereo, ma non poteva non essere a conoscenza delle conseguenze dell'incidente.
Nel momento in cui sembrava vicino un accordo tra Russia, Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti per combattere il Daesh, la Turchia ha rifiutato una posizione "ragionevole", ritiene Herreros.
Qui l'errore è nell'indebolimento delle speranze per la creazione di un fronte comune contro il Daesh in un momento in cui Obama e Putin erano vicini ad un accordo.
La Turchia non può più essere considerata come "difensore della pace" nella regione, perché ha contribuito a "creare un mostro", conclude Herreros: http://it.sputniknews.com/politica/20151203/1662896/USA-Daesh-Assad-Occidente-Siria-Curdi-Erdogan.html#ixzz3tKPwzQzx
While the matching campaign is complete please visit hebronfund.org Today only, join The Hebron Fund in raising $500,000! For the next 24 hours ONLY, every donation is quadrupled. Hurry! It’s all or nothing. HOW IT WORKS. Every penny you donate is QUADRUPLED! That means that for every dollar that you give, the Hebron Fund will get $4. Remember: The campaign is ALL OR NOTHING – we must raise the full amount within 24 hours, or all donations will be returned.  Hebron is under attack. We need YOUR help and we need you NOW! This will allow us to purchase the following equipment that is urgently needed: Bullet-proof vests for security personnel at schools & houses of prayer CCTV camera systems at schools, houses of prayer, Ma’arat HaMachpela, and other holy sites ATV type vehicle for security personnel, to provide adequate safety. Advanced Life Support (ALS) and Basic Life Support (BLS) & other Emergency Medical Equipment Counseling & therapeutic activities to provide relief and comfort for the emotional trauma faced by Hebron’s children Communal and General Support to sustain the community and operations during this challenging time HEBRON, ISRAEL: Yesterday (Tuesday, December 1st ) several molotov cocktails were thrown at the Jewish community of Hebron this evening, and rock attacks on the road continued through out the day.  This morning a stabbing attack was averted on the road to Jerusalem.  Again. On the Sabbath of ‘Chayei Sarah’, we were shot at.  Real bullets.  It was a sniper who fired at worshippers by the steps of the Cave of the Patriarchs.  The following Friday, a car sped up alongside the Littman family and sprayed their minivan with bullets.  The father and son were killed and one was injured. At night, the children go to sleep hearing chilling calls from the mosques loudspeakers.  The rhetoric is the same.  “Itbach el Yahud-kill the Jews”; with your knife, with your car, with your gun.”  Unfortunately, these aren’t isolated incidents.  We are facing daily attacks.  All for being Jews living in the holy city of Hebron.  In the last few weeks, it is the Hebron area that has been hit hardest.  Over 60% of the terror attacks either occurred in the Hebron region or were perpetrated by Arabs from Hebron. Your donation will help us keep our holy city secure!
eih HEbron, io ti avrei dato 1000 euro, se mia moglie, non avesse detto di "no!" While the matching campaign is complete please visit hebronfund.org Today only, join The Hebron Fund in raising $500,000!
SE la NATO non si ritiene in guerra con la Russia, e se è vero, che non sta tendendo una imboscata, deve allontanare immediatamente tutte le sue unità militari e sommergibili turchi ad almeno 500 km dalle costre siriane!
======================
SERPENTI: SPA FED SPA BCE, SPA 666 FMI, BANCA MONDIALE, USURAI, BAAL CULTO, SCORPIONI: CANNIBALI: ZOMBIES, ALIENI, VAMPIRI, STREGHE, SATANISTI TALMUD ENLIGHTENED LA FECCIA DELL'INFERNO KABBALAH ] io ho una buona notizia per voi! King SALMAN ha detto ad UNIUS REI: "tutte le tue bestie di satana e delle 12 TRiBù di ISRAELE? loro possono venire a vivere in Arabia Saudita, loro sono i benvenuti nel mio deserto della MADIANA, SE TU PUOI GARANTIRE PER LORO!" ... ED io ho detto: "i miei cuccioli? ti arricchiranno!"

sharia Egitto, sharia Giordania, sharia Turchia --- voi dovete andare ad uccidere sharia ISIS, altrimenti venendo, vi farò vedere cosa è l'inferno, anche a voi insieme alla sharia Arabia Saudita... IL VOSTRO SHARIA? è IL CULTO DI SATANA! http://lorenzoscarola.blogspot.com/
================
 Catellani  sei un massone di anticristo di vampiro fariseo, sistema dei partiti, Bildenberg, che vuoi rubare la sovranità monetaria, cioè, succhiare il sangue dei popoli schiavi usurocrazia a tutti? .. chi crede che io faccio le prediche, in genere è un criminale!
Orrore in Nigeria dopo raid Boko Haram. [[ disintegrare la lega araba è diventato inevitabile! ]] Jihadisti vietano funerali vittime dopo raid a Bama nel nord ROMA, 4 SET - Orrore in Nigeria dopo un nuovo attacco dei Boko Haram. Testimoni riferiscono alla Bbc di cadaveri disseminati per le strade di Bama (nord) su ordine degli stessi jihadisti che hanno vietato i funerali delle vittime. L'assalto è avvenuto due giorni fa, ma secondo l'esercito la città non è caduta nelle mani degli assalitori. E secondo l'Onu ad agosto circa 10mila persone sono scappate in Niger dalla Nigeria dopo gli attacchi dei fondamentalisti, portando a 80mila il totale dei rifugiati. TEL AVIV, 4 SET - I genitori di Daniel Tregerman - il bambino israeliano di 4 anni e mezzo ucciso nella sua casa del kibbutz Nahal Oz da un colpo di mortaio lanciato da Gaza - hanno scritto al segretario generale Ban Ki moon protestando contro la Commissione di inchiesta Onu sui possibili crimini di guerra di Israele. "Alla Commissione non è stato chiesto di indagare su come i terroristi abbiano sparato da scuole e da strutture Onu. Daniel è stato ucciso da membri di Hamas. Non è stata una morte accidentale".
PERCHé non sai avere compassione dei cristiani innocenti, che sono uccisi e che offrono la loro vita nel martirio?
#ROTHSCHILD 322 BUSH SATANA --- IO VI CONSIGLIO DI DISINTEGRARE LA LEGA ARABA SHARIA, ANCHE PERCHé I CRISTIANI LI HANNO UCCISI TUTTI! ] Gli Usa sostengono a Kiev "il partito della guerra" e non chi si mostra più disponibile a una soluzione politica del conflitto in Ucraina. A rilanciare l'accusa, sullo sfondo della riunione Nato in Galles, è il ministro degli Esteri di Mosca, Serghiei Lavrov. "I sussulti di retorica antirussa - denuncia Lavrov - tornano immancabilmente appena emergono sforzi concreti per una soluzione politica. E va detto che il partito della guerra di Kiev ha sostegni attivi negli Usa". #ROTHSCHILD 322 BUSH SATANA --- sei un massone di anticristo di vampiro fariseo, sistema dei partiti, Bildenberg, che vuoi rubare la sovranità monetaria, cioè, succhiare il sangue dei popoli schiavi usurocrazia a tutti? .. chi crede che io faccio le prediche, in genere è un criminale!
#ROTHSCHILD 322 BUSH SATANA --- IO VI CONSIGLIO DI DISINTEGRARE LA LEGA ARABA SHARIA, ANCHE PERCHé, I CRISTIANI LI HANNO UCCISI TUTTI! ] DISTRUGGERE ISRAELE RUSSIA E CINA? MA, VOI NON SIETE ANCORA MAGGIORENNI, NON è QUALCOSA DI ADATTO A VOI! La Russia ha oggi messo in guardia l'Ucraina contro i suoi progetti di rilanciare il processo di adesione alla Nato sottolineando che questo rischia "di far deragliare" la ricerca di una soluzione alla crisi attuale. "Proprio nel momento in cui si cerca di studiare approcci che permettano di cominciare a risolvere la crisi tra Kiev e i ribelli" Kiev intraprende l'adesione della Nato, ha detto il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov.
Samanta Borgia  IN crimea e nel donbass C'è UN POPOLO CHE HA VOTATO A SUFFRAGIO UNIVERSALE.. COSA SIGNIFICA PER TE LA PAROLA DEMOCRAZIA? TU STAI FACENDO UN GENOCIDIO!
SE MAOMETTO ERA UN PEDOFILO, POI, I MAOMETTANI SONO TUTTI dei PEDOFILI COME LUI! E POICHé MAOMETTO DI CRIMINI E DIFETTI, NE AVEVA veramente TROPPI, POI QUESTA LEGA ARABA SHARIA di blasfemi apostati, assassini genocidio sistematico, DEVE SCOMPARIRE DAL PIANETA TERRA: AL PIù PRESTO! .. QUESTI DEMONI DEVONO ESSERE RISPEDITI ALL'INFERNO, sul pianeta sono stati troppo tempo! ANKARA, 4 SET - In Turchia si registrano ogni mese circa 650 casi di abusi su minori, riferisce la stampa di Ankara citando dati resi pubblici dal ministero della Giustizia in risposta ad una interpellanza dell'opposizione. Secondo uno studio dei centri di protezione dell'infanzia in 13 delle 59 province turche l'anno scorso sono stati registrati 2.792 casi di abusi sessuali su minori e 263 matrimoni di ragazze o bambine. L'opposizione accusa il governo di non fare abbastanza per debellare il fenomeno. Cristian Zaharie · Top Commentator
E queste merde islamiche vogliono entrre in EUROPA?? fuck!!!!!!!!!!!!! QUESTO E' IL VERO VOLTO DELL'ISLAM

CIA DATAGATE GOOGLE A.I., NSA 322 SATANA BUSH KERRY -- SMETTETE DI AFFLIGGERE IL MIO BLOGGER http://uniusreixkingdom.blogspot.com/ CON QUESTO VOSTRO SPAM! giovedì 4 settembre 2014.
Look like Aphrodite/Apollo in a month!
Click to view this email in a browser
Do you feel you are fatter-than-ever?
September 4, 2014
read more >> Segnalato sito contraffatto
Il sito web uniusrei3.living.buthedttinrfjb.eu è stato segnalato come sito contraffatto ed è stato bloccato sulla base delle impostazioni di sicurezza.
I siti web contraffatti cercano di ingannare l'utente sottraendo informazioni personali o finanziarie imitando fonti di cui solitamente ci si fida.
L'inserimento di informazioni personali in questa pagina può dare origine a furti d'identità o altre frodi. http://uniusrei3.living.buthedttinrfjb.eu/?uniusrei3.living=C00FB3EE1ADE0B34CC343F202
#Benjamin #Netanyahu - CAMBIARE PASSWORD, SEGUIRE LA PROCEDURA DI DUE PASSAGGI? è STATO TUTTO INUTILE! questi potrebbero essere i criminali della CIA DATAGATE; NSA -- che hanno scritto spam pericoloso nel mio Blog!  Indirizzo IP 93.47.64.113
fastwebnet.it Browser IE 11.0
Napoli, Italia Indirizzo IP 93.150.195.96
Gravina in Puglia, Italia Indirizzo IP 93.148.133.223
google 322 youtube -- io adesso, non so che fare per proteggere il mio blogger http://uniusreixkingdom.blogspot.com/
Benjamin Netanyahu - circa: http://ilcomandamento.blogspot.com/ c'era: La verifica in due passaggi è: ON ] [ Protegge il tuo account dal 9-apr-2014. ] ma [ Pubblicazione via email ? era []disabilitato[] ma, CHI HA MESSO DISABILITATO, SE, C'ERA [[ La verifica in due passaggi è: ON dal 9-apr-2014 ]] ??? ma, l'articolo ultimo, è stato pubblicato per posta: " datagate enter in my sites " il 17/08/14 ] chi, il 17/08/14 ha disattivato le pubblicazioni per posta, se il sito era protetto con la verifica a due passaggi??  potevano essere soltanto i satanisti di CIA 322 DATAGATE, che lavorano in google, che hanno commesso questo crimine contro di me e contro tutto il genere umano! NON SOLO IL MIO CANALE YOUTUBE "i10comandamenti"  con 2259 video è stato cancellato, perché, io non sono riuscito ad entrare in questo sito perché sia la password, non era riconosciuta, e sia che le procedure di recupero? non hanno funzionato!
   
L'account i10Comandamenti è stato chiuso perché abbiamo ricevuto diversi reclami di terze parti relativi a violazioni del copyright riguardanti materiale postato dall'utente. i10Comandamenti [icona] 1 secondo fa, per gentile concessione di youtube, ma io sono con uniusrei3... anche se mi sono disattivato... queste sono le alchimie che mi legano al governo mondiale di youtube!! Benjamin Netanyahu - circa: http://ilcomandamento.blogspot.com/ c'era: La verifica in due passaggi è: ON ] [ Protegge il tuo account dal 9-apr-2014. ] ma [ Pubblicazione via email ? era []disabilitato[] ma, CHI HA MESSO DISABILITATO, SE, C'ERA [[ La verifica in due passaggi è: ON dal 9-apr-2014 ]] ??? ma, l'articolo ultimo, è stato pubblicato per posta: " datagate enter in my sites " il 17/08/14 ] chi, il 17/08/14 ha disattivato le pubblicazioni per posta, se il sito era protetto con la verifica a due passaggi?? potevano essere soltanto i satanisti di CIA 322 DATAGATE, che lavorano in google, che hanno commesso questo crimine contro di me e contro tutto il genere umano! NON SOLO IL MIO CANALE YOUTUBE "i10comandamenti" con 2259 video è stato cancellato, perché, io non sono riuscito ad entrare in questo sito perché sia la password, non era riconosciuta, e sia che le procedure di recupero? non hanno funzionato!

il serpente sharia saudita salafita si colpisce alla testa: ARABIA SAUDITA! oppure sei morto! MA FINO AD ORA, DEI POLITICI NEL MONDO? SOLO IO HO CONDANNATO LA SHARIA! PERCHé ROTHSCHILD SPERA NEL SUO GENOCIDIO LEGA ARABA, VERAMENTE,  e non per intimidire a parole come me!!  ] MILANO, 4 SET - Sono undici le persone indagate in un'inchiesta, aperta dalla Procura di Milano quasi due anni fa, che vede al centro il reato di terrorismo internazionale e un gruppo di siriani accusati di aver reclutato combattenti per la jihad islamica. Tra gli indagati, oltre ad Haisam Sakhanh, elettricista che viveva a Cologno Monzese (Milano) e che due anni fa è andato a combattere in Siria assieme ad altri connazionali, ci sarebbero anche alcuni siriani ancora residenti in provincia di Milano.
è anche un dato ISTAT, che, lui è un massone Bildenberg, la vera rovina del nostro paese usurocrazia Rothschild satana 322 Bush, a tutti, gli strozzini delle tasse, per pagare come schiavi il nostro stesso denaro? E CHE, TRA I FARISEI ILLUMINATI JABULLON, SI CERCA DI PREPARARE UN SOSTITUTO DEL TEATRO TRUFFA RENZI, IN ATTESA DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE! ] D'Alema, colpito da violenza contro me. Ho fatto un discorso serio. Giudizi non miei ma numeri Istat https://www.youtube.com/user/JewsxMessiahUniusRei/discussion
=============================
Robby Rallon
Ma basta Sig. d'Alema, per favore La imploro
vada in pensione lei che può......o semplicemente Vada, ma cosa va a predicare ancora sul palco ...l'ISTAT...ci viene a leggere l'ISTAT ... ci vuole anche la sua tremenda omelia da sopportare...lo vediamo da soli che la situazione è così....basta se ne ANDI prenda il suo meraviglioso ICARO e faccia una generosa vela verso la somalia a creare nuovi adepti con i suoi predicozzi opprimenti da pignoratore di appartamenti hanno veramente sfondato la ceppa...senza offesa ovviamente.. anzi con tutto il rispetto.
Giuseppe de Cesero · Top Commentator · Università degli Studi di Teramo
se avessi la possibilità materiale e l'immunità , come da anni l'hai tu, ti prenderei a calci in culo, purtoppo non posso nemmeno avvicinarmi protetto come sei da guardie pagate da noi contribuenti, ma chi può, vedi grillo, ragli raglia ma non lo fa.
    Domenico Chiacchiaretta · Lavora presso Alberghiero
    mi associo al 500%
    sono 50 anni che mangia a sbafo sugli italiani predicando solo cazzate e nulla di concreto ed ancora oggi non si arrende
Giovanni Grimaldi · ITIS A. Righi
davvero commovente la caduta di un leader scalzato e maltrattato dai giovani YouDem-GinDem assetati di potere più dei vecchi DS
Giorgio Fieramosca · Top Commentator · La Sapienza
Ma l'Istat i numeri li dava anche quando al governo c'era d'alema e non ricordo che fossero esaltanti ..
   
   

ISIS impone la propria ideologia nei territori conquistati 0:26

Vice presidente USA promette di braccare "fino all'inferno" i fondamentalisti di ISIS 23:55
E LUI LO PUò FARE, PERCHé ALL'INFERNO SI BRACCHERANNO RECIPROCAMENTE!

Nucleare, i colloqui tra Iran e il Sestetto in programma il 18 settembre a New York 23:23

Dopo la Repubblica Ceca anche la Slovacchia chiede di alleggerire le sanzioni UE contro Mosca 22:48

Il 9 settembre uscirà il primo rapporto sullo schianto del Boeing malese 22:14

La NATO aprirà un campo di addestramento in Georgia 21:56

L'Europa vuole liberare "South Stream" dalle norme del Terzo Pacchetto Energia 21:41

L'UNESCO chiede indagini rigorose sulla morte del fotoreporter Stenin in Ucraina 21:34

Praga rompe il gemellaggio con Mosca e San Pietroburgo per la crisi ucraina 21:07

Centinaia di dimostranti in piazza contro il vertice NATO in Galles 20:49

I filorussi di Donetsk e Lugansk propongono il proprio piano di pace 20:36

Mosca e Bruxelles analizzeranno la situazione nel settore del gas in Ucraina 20:01

Hollande: decisive le prossime ore per le nuove sanzioni contro la Russia 19:26

Attacco dei talebani in Afghanistan: oltre 25 vittime 18:53

Poroshenko: la NATO fornirà aiuti militari all'Ucraina 18:22
    4 settembre 2014, I combattenti in Iraq controllano già un territorio grande come la Gran Bretagna. I radicali del gruppo estremista internazionale "Stato Islamico" sono pronti a spostare le loro attività ben oltre l'Iraq e la Siria. L'autorità di controllo russa Roscomnadzor il 4 settembre ha bloccato l'accesso a YouTube riguardante il video originale di minacce da parte dei sostenitori dell'IS contro i russi.
A sua volta, il governo indiano per il 4 settembre annuncia allarme in tutti gli stati del Paese, dopo che il leader di "Al Qaeda", Ayman al-Zawahiri ha annunciato la formazione dell'ala indiana del gruppo terroristico. L'IS è scorporato da "Al-Qaeda", mamantiene stretti legami.
Non è un segreto che negli ultimi anni il commercio russo-mongolo segnava una certa stagnazione. Vi è ancora un divario tra le grandi esportazioni russe e le minori importazioni mongole. Introdotto in questo Paese nei primi anni '90, il regime dei visti ha impedito lo sviluppo non solo nel reciproco turismo, ma anche nella cooperazione commerciale. L'insoddisfazione con Mosca è stata provocata da vari ostacoli, a volte artificiali e a volte legati agli scambi, ai progetti di investimento, introdotti dalla parte mongola. Per lungo tempo è andato in stallo il progetto di ammodernamento della ferrovia da Ulan Bator con la partecipazione russa. Erano incerte le prospettive sulla cooperazione tra i due Paesi per lo sviluppo dei giacimenti di carbone della Mongolia e di altre risorse. La Mongolia ha costantemente cambiato le regole del gioco.
Durante la visita del presidente russo è stato concordato un moltepliceaumento dell'offerta di carne e derivati ​​russi e firmato il regime senza visti. Adottata anche la "roadmap" per la modernizzazione della ferrovia di Ulan Bator. Le parti hanno annunciato la loro intenzione di aumentare a 10 miliardi didollari entro il 2020 il fatturato del commercio.
È impossibile, ovviamente, dire che tutti gli ostacoli e le "trappole" nella cooperazione russo-mongola sono eliminati. La politica estera della Mongolia haconservato una delle sue priorità ossia il "terzo vicino" guidato dagli Stati Uniti. Ma è fondamentale che la Mongolia politicamente abbia preso le distanze dagli Stati Uniti che hanno schierato una politica anti russa basata sulle sanzioni. Ulan Bator ha deciso di non dar retta a Washington e non ha partecipatoalla gara non dichiarata apertamente condotta tra gli ex Stati Sovietici su "chi farà più male alla Russia". Questa mossa è stata sicuramente apprezzata da Mosca. Ciò ha permesso di approfondire la cooperazione russo-mongola su vari aspetti. Tra l'altro, poco prima dell'arrivo del presidente russo ha visitato la Mongolia, in visita di Stato, il presidente cinese Xi Jinping. È logico guardare adun'ulteriore evoluzione dei negoziati bilaterali, con l'apice rappresentato da un incontro a tre tra i leader di Russia, Mongolia e Cina, che si terrà, probabilmente l'11 settembre a Dushanbe a margine del vertice dei capi di stato membri della SCO.
E i vertici bilaterali russo-mongolo e cinese-mongolo dimostrano ilrafforzamento della politica tradizionale mongola nel preservare le priorità strategiche del Nord (Russia) e del Sud (Cina). La leadership mongola efficacemente costruisce la propria "logistica politica" con la ricezione in serie dei principali leader di Cina e Russia, con il vertice tripartito "di Russia - Cina - Mongolia" nel quadro della SCO, sullo sfondo dell'APEC (Shanghai, Novembre 2014), con la prospettiva di adesione della Mongolia al Forum.
Per rafforzare le nuove relazioni russo-mongole ha lavorato la storia militare. Nel maggio del 1939, il tandem sovietico-mongolo rovinò i piani militaristi del Giappone sull'occupazione e la distruzione della Mongolia. Non è un segreto che nel 1990 in Mongolia il deposito dei fondi giapponesi e americani tenta di dimenticare o riscrivere la storia di Khalkhin Gol, presentando il Giappone non come l'aggressore, ma il "salvatore e pacificatore" dall'"aggressione sovietica e cinese." Invece, l'attuale leadership della Mongoliasi è espressa su quegli eventi in modo diverso: "Ci ricorderemo sempredell'impresa storica dei soldati russi e mongoli che, non risparmiando la lorogiovinezza, hanno combattuto per l'inviolabilità del nostro Paese e della sua prosperità", ha detto il presidente mongolo Elbegdorj in una conferenza stampa sui risultati dei colloqui con Vladimir Putin.
Il presidente russo ha invitato Elbegdorj a venire a Mosca per celebrare il 70° anniversario della vittoria nella Seconda Guerra Mondiale. Questo è un passo importante per preservare la memoria storica, proteggere la verità sugli eventi che hanno definito non solo i fondamenti del mondo moderno, ma anche il volto attuale della Asia Nord-orientale.
http://italian.ruvr.ru/2014_09_04/I-combattenti-in-Iraq-controllano-gia-un-territorio-grande-come-la-Gran-Bretagna-8267/
=================================
http://www.aleteia.org/it/stile-di-vita/contenuti-aggregati/omosessuale-e-fedele-alla-chiesa-e-possibile-5844956316958720
La differenza è sottile: gli atti omosessuali sono un peccato ma l'inclinazione omosessuale è un fatto di cui le persone che ne sono afflitte non devono provare vergogna. Anzi: se vissuta nella castità e se la sofferenza che ne deriva viene offerta a Dio, l'inclinazione omosessuale può diventare perfino uno strumento di santificazione. Ne è convinto Philippe Ariño, giovane scrittore e blogger francese, la cui storia ha suscitato scalpore a livello internazionale. Reduce da alcune conferenze in Italia – tra cui una al Salone del Libro e un'altra oggi a Milano, a Palazzo Isimbardi, dal titolo Omofobia: vittime e carnefici – Ariño ha raccontato di se stesso a ZENIT. Senza falsi pudori.
Philippe, presto avrai 34 anni e sei una figura emblematica nel panorama omosessuale e cattolico in Francia. Il tuo blog Il ragno del deserto, (L'Araignée du Désert - www.araigneedudesert.fr), e specialmente il tuo Dizionario dei simboli omosessuali, (Dictionnaire des Codes homosexuels), fanno molto parlare sui social network. Com'è possibile tutto questo, secondo te?
Ariño: Non è facile capire quanto le persone omosessuali siano amate! Lo dico sul serio. In genere, la fragilità umana ha sempre suscitato compassione e tenerezza. Inoltre, l'omosessualità è una parola che affascina e, allo stesso tempo, spaventa, poiché è circondata di mistero, di sofferenza (intuita ma poco denunciata), d'ignoranza, di silenzio (le persone che si avventurano nel parlarne hanno paura di essere catalogate come "omosessuali" o "omofobe"), di buone intenzioni (con il tempo, essa ha preso il nome di "amore" o di "identità" indiscutibili, anche al livello legislativo) e di una grande violenza simbolica. In effetti, nello spazio di un secolo e mezzo, si è scivolati inavvertitamente dai Diritti dell'Uomo verso i "diritti degli eterosessuali e degli omosessuali", togliendo agli esseri umani la loro umanità sessuata e questo è oggettivamente violento. Come si possono ridurre le persone ai loro fantasmi erotici, a detrimento della loro identità profonda di uomo (o di donna) e di Figli di Dio? Io, ben prima di essere una persona omosessuale, sono un uomo ed un figlio di Dio. Non mi riduco alle mie pulsioni. Non sono un animale né un ossessionato dal sesso! Sono un essere umano… abitato da un desiderio omosessuale più o meno duraturo. Ecco tutto.
Dato che oggi l'omosessualità è banalizzata e, allo stesso tempo, demonizzata o sacralizzata – in altre parole i nostri mass media e i nostri politici l'assolutizzano o la giustificano per non spiegarla – è diventata l'oppio dei popoli, argomento di censura invocato per qualunque ragione o causa politica, anche la più delirante! Attualmente la bipolarità omosessualità/eterosessualità, ovvero un'umanità definita dai suoi fantasmi erotici, è il sassolino nella scarpa del nostro pianeta. I nostri contemporanei si sentono persi identitariamente nella sessualità e nell'amore, dal momento che essi si allontanano dalle due rocce che ci fondano e che ci aiutano ad amare veramente: la differenza dei sessi amante e la differenza tra Creatore e creatura. I nostri contemporanei sono anche disturbati dal fatto che l'esclusione violenta di queste due differenze fondanti sia globalmente chiamata "amore", "specie umana", "desiderio omosessuale normale", "lotta contro le esclusioni", "accoglienza delle differenze", ecc., quando essa è proprio un rigetto delle differenze. C'è un paradosso del quale molti uomini moderni non vogliono più rispondere: in effetti, come si può sostenere, nella stessa frase, che "bisogna accettare tutte le differenze" ed anche che "le differenze non esistono perché siamo tutti uguali ed abbiamo gli stessi diritti"? Siamo di fronte ad una cacofonia interiore ed esteriore!
Com'è possibile dirsi al contempo cattolico praticante ed omosessuale, sapendo che la Chiesa condanna fermamente gli atti omosessuali?
Ariño: È molto semplice! Innanzitutto comprendendo che la Chiesa accoglie pienamente il peccatore con il suo peccato, ma senza giustificare questo stesso peccato o i segni che di questo la persona porta con sé, senza eliminarli magicamente. Inoltre è possibile, non praticando la propria omosessualità ma considerandola comunque come un desiderio realmente esistente che può essere trasformato e donato agli altri. Allora diventa possibile (ri)scoprire la propria omosessualità come un potente motore di santità, allorché all'inizio essa rappresentava una vergogna, una pulsione della quale bisognava sbarazzarsi. Da quando ho scelto di vivere nella continenza (dal gennaio 2011 ho posto fine alla seduzione, al porno e alla masturbazione), la vergogna mi ha lasciato, la lingua si è sciolta, la mia gioia è più grande, le mie amicizie sono più numerose e più solide, la mia omosessualità diventa fattore di ironia e di convivialità, non vivo più dei momenti di malinconia come prima. La continenza, anche se essa non è da mettere sullo stesso piano del matrimonio tra uomo e donna o del celibato consacrato, deve essere proposta con delicatezza (a seconda delle situazioni), può essere un "celibato di attesa" meraviglioso, per ogni persona che si sente durevolmente omosessuale e che potrà difficilmente aspirare al matrimonio o al sacerdozio. Nella mia vita, la continenza è già un passo immenso verso il dono completo della mia persona cosi com'è, con le mie forze ma anche con le mie debolezze. La continenza in sé non mi basta. Non mi fermo a questo. Ma essa è già una liberazione. Con la continenza si è creata un'unità tra la mia condizione omosessuale ed il mio amore alla Chiesa. Posso donarmi interamente ed anche con questo desiderio omosessuale che mi abita 24 ore su 24, senza dover portare la colpa della pratica omosessuale.  È davvero l'ideale! Conosco solo i vantaggi del desiderio omosessuale senza gli inconvenienti. Una ferita, in sé, non è né bella né da applaudire. Ma non dimentichiamo che una ferita donata diventa un cuore aperto. Inoltre, le ferite, se offerte a Dio e agli altri, lasciano passare più luce! Sarebbe sciocco, allora, negarle e non utilizzarle!
Andrai presto in Italia, in Spagna ed in Inghilterra per presentare la traduzione del tuo libro L'homosexualité en vérité che è stato un successo in Francia e che è stato appena tradotto in italiano con il titolo Omosessualità controcorrente (Edizioni Effatà).
Ariño: Sì, all'inizio di aprile ho fatto un primo viaggio a Bologna e ritorno in Italia per una serie di conferenze a Torino, Milano e a Roma in occasione della giornata mondiale contro l'omofobia (IDAHOT) del 17 maggio (per il programma completo degli eventi vedi www.coraggiodellacastita.blogspot.it). Il 19 maggio andrò a Logroño in Spagna, su invito del vescovo Mons. Omella-Omella; a giugno invece incontrerò le Sentinelle di Londra.
Pensi che si possa guarire dall'omosessualità?
Ariño: Sì. Dio può guarire tutte le nostre ferite, comprese quelle psico-sessuali. Tuttavia, io non mi focalizzo su una sola forma di guarigione dell'omosessualità. Non dimentichiamo che è Dio che sceglie i modi, non noi! Non dimentichiamo neanche che ci sono diversi gradi di profondità della ferita omosessuale, e che in certe persone l'omosessualità non è così profondamente radicata, mentre in altre essa è talmente profonda (senza tuttavia essere fondamentale) che cercando di eliminare la zizzania, si rischia di portare via anche il seme buono. È importante credere alle guarigioni spettacolari di Gesù (e conosco delle persone che sono riuscite a superare la loro paura e la loro ferita omosessuale), senza tralasciare le guarigioni progressive e meno spettacolari. Per esempio, ci sono dei malati di cancro che vanno a Lourdes e che tornano da questo luogo con la stessa malattia. Hanno pregato male o hanno fatto male la loro richiesta? No. Esse sono guarite diversamente. Per mezzo del senso che il sostegno di Gesù dà ai loro dolori. Dio permette a volte che il male attecchisca per meglio manifestarvi la sua presenza trascendente.
Alcune persone – specialmente tra i fondamentalisti religiosi cristiani e protestanti in particolare, sono fanatici degli «ex-gay» e delle «terapie riparative» per quanto riguarda l'omosessualità. In pratica, queste sono nel diniego totale delle persone omosessuali, della loro libertà, del loro percorso e della realtà del desiderio omosessuale. Secondo loro, poiché si tratta di un problema "orribile", che non dovrebbe esistere, finisce per non esistere affatto! A tal proposito, ho sentito, a delle conferenze contro il gender ed il "matrimonio per tutti", un incoraggiamento chiaro a non trattare la questione dell'omosessualità. È molto preoccupante, questa fuga in avanti verso un manicheismo spirituale o un freddo scientismo. La Chiesa ci chiama davvero a mettere la Carità e la Persona davanti alla Verità, anche se la Verità è necessaria alla consistenza della Carità. Dobbiamo guardare in faccia l'omosessualità, prima di sapere cosa farne. Riguardo a questo desiderio reale, un certo numero di cattolici ha la tendenza a focalizzarsi sulla guarigione prima ancora di guardare cosa c'è da guarire, prima ancora di considerare la persona omosessuale e di vedere che alcuni di noi resteranno omosessuali tutta la vita. Accade che essi vengano talvolta defraudati della loro omosessualità dai tanti cattolici che si focalizzano sulla guarigione, facendo molti danni. Il peggio è che sono sinceri, dal momento che ci vittimizzano, piangono per noi, drammatizzano la nostra situazione e alla fine ci colpevolizzano ancora di più. Se si sente ancora un desiderio omosessuale dopo essersi sposati, dopo aver domandato senza sosta la guarigione a Gesù, dopo una psicoterapia o una agape-terapia, bisogna essere sospettati per tanta "viltà"? Per una così grande mancanza di fede e d'impermeabilità al dono della grazia? Non bisogna mai smettere di credere nella guarigione di Gesù. Non bisogna smettere di chiederla, ma le forme di questa guarigione non ci appartengono, anche se noi concorriamo a questa guarigione e Gesù non ci libererà senza il nostro consenso e senza la nostra libertà.
Cerco di far capire – specialmente a certi spiriti talmente pii che mettono la Verità al di sopra della Carità e della realtà – che non è perché io li metto in guardia contro l'eterosessualità (che è una parodia della differenza dei sessi, parodia che la Chiesa d'altronde non ha mai difeso), e neanche perché io tratto con prudenza il concetto di "guarigione dell'omosessualità", neppure perché parlo apertamente di omosessualità, che pertanto io giustifichi l'omosessualità o mi riduca ad essa o ancora dubiti dell'efficacia delle "terapie riparative", in alcuni casi. Tutto ciò che desidero è la dolcezza ed il rispetto per le persone, nell'esigenza della Verità proposta da Gesù. Lui non ci accoglie "a partire dal momento in cui non saremo più omosessuali" o "perché non saremmo veramente omosessuali" né "per cambiarci". Lui vuole convertirci. Non cambiarci. E prende sul serio ciò che noi sentiamo. Lui opera con ciò che noi siamo e a partire da lì, si adatta e dice: "Vediamo cosa si può fare!".
Infine, quali consigli daresti ai Paesi europei che si preparano a ricevere lo tsunami del «matrimonio per tutti» e del gender?
Ariño: Consiglio loro di utilizzare lo stesso linguaggio dei promotori di queste leggi inumane che destrutturano l'identità sessuata, il matrimonio e la famiglia, piuttosto che partire da ciò che si sa già (che può essere giusto forse sulla carta o in teoria, ma che non dirà nulla al ragionamento emotivo e sentimentalista dell'opinione pubblica e dei nostri governanti). Per ora, ed il caso francese nel 2013 lo ha dimostrato ancora una volta, abbiamo avuto troppa paura di parlare di omosessualità e di omofobia, ci siamo rifugiati dietro il bambino, la famiglia, tanto che la legge del "matrimonio per tutti" è passata dividendosi ipocritamente in due. I nostri politici hanno avuto il coraggio di dire che se ciò che ci creava problemi era soltanto il bambino, essi avrebbero fatto passare la legge di "apertura" del matrimonio "in nome dell'amore e dell'uguaglianza" e sarebbero stati pronti a discutere delle conseguenze sulla filiazione successivamente! La questione, per gli oppositori al gender e al "matrimonio gay", consiste nell'aiutare le persone omosessuali a parlare pubblicamente e così dimostrare che la loro omosessualità è strumentalizzata per far passare una legge che, concretamente, dà come minimo 3 genitori ad un bambino, e che costituisce un cambiamento di civilizzazione enorme: è la condizione dell'alterità dei sessi nel matrimonio che viene soppressa! Nel corso dei dibattiti sul "matrimonio per tutti" bisognerà soprattutto difendere la differenza dei sessi amanti (non la differenza dei sessi in sé) e denunciare l'eterosessualità, che è il principale fondamento ideologico sul quale riposano il gender, il "matrimonio per tutti" e tutte le ideologie pro-gay (oltre alla credenza nell'"omofobia"). Soltanto demistificando l'omosessualità si mostra la grandezza delle coppie uomo-donna amanti e si smonta l'idealizzazione/banalizzazione sociale dell'omosessualità!
[Intervista a cura di N.S.]
===================================
sharia Egitto, sharia Giordania, sharia Turchia --- voi dovete andare ad uccidere sharia ISIS, altrimenti venendo, vi farò vedere cosa è l'inferno, anche a voi insieme alla sharia Arabia Saudita... IL VOSTRO SHARIA? è IL CULTO DI SATANA! http://lorenzoscarola.blogspot.com/
http://www.aleteia.org/it/societa/video/cosa-fare-contro-i-falsi-miti-del-progresso-6093104897589248
Nella cornice dell'Auditorium Antonianum a Roma, lunedì 19 maggio si è svolto un incontro dal titolo "Contro i falsi miti del progresso", a cui hanno partecipato la scrittrice Costanza Miriano, lo scrittore Mario Adinolfi, lo psicologo clinico Marco Scicchitano e padre Maurizio Botta. I temi sono quelli di maggiore attualità: matrimonio omosessuale, ideologia gender, aborto, eutanasia. Ne è scaturito un dibattito lungo. Qui il video dell'evento.
http://www.aleteia.org/it/societa/contenuti-aggregati/il-capitolo-2-di-voglio-la-mamma-5848863260803072
Facebook ha rimosso il capitolo 2 di Voglio la mamma ("Contro il matrimonio omosessuale") dalle note del mio profilo dove sto pubblicando in lettura gratuita tutti i capitoli di VLM. Mi è stato inviato un messaggio in cui viene minacciata la chiusura del profilo. Io non conosco chi sia la persona che si incarica di fare queste valutazioni. Segnalategli comunque che la mia libertà di espressione non si tocca, è tutelata dalla Costituzione e ritengo gravissimo quel che è appena accaduto. I miei lettori devono poter leggere il mio libro gratis qui, ognuno si faccia la sua opinione e come è noto io non sfuggo né al dibattito né alle critiche. Ma la cancellazione di un capitolo di un libro viola i diritti costituzionali ed è un atto liberticida proprio di stagioni che non devono riproporsi in salsa edulcorata 2.0.

Ecco allora il capitolo 2

Voglio la mamma / Capitolo 2
Prima con la legge nella Spagna di Zapatero, poi con analogo e contestato provvedimento nella Francia di Hollande, infine con la sentenza della Corte Suprema Usa nell'America di Obama (per carità, è solo un primo passo, ma la pallina ormai è su un piano inclinato) il matrimonio gay, già sdoganato in alcuni paesi del Nord Europa, si appresta a diventare tema di dibattito anche in Italia e prima o poi legge. Mi rendo conto dell'impopolarità della mia posizione, in particolare a sinistra dove comunque ricordo la linea del Pd è contrario al matrimonio omosessuale e a favore delle unioni civili "alla tedesca" (linea su cui concordo in pieno), ma io sono stato sempre e resto contrario alle nozze gay. Lo sono proprio a partire da posizioni di sinistra, di tutela dei soggetti più deboli, che sono sempre i bambini. Provo a riassumere il perché della mia contrarietà in cinque rapidi motivi.
1. Per me il matrimonio è l'unione tra un uomo e una donna, questo è stato per millenni. Dal matrimonio derivano diritti e doveri. La battaglia per il matrimonio omosessuale non è una battaglia per una parolina (chiamarla "matrimonio" o "pippo" cosa cambierebbe?) è la battaglia per i diritti che ne conseguono. I tre fondamentali temi di controversia sono il diritto "a formarsi una famiglia", il diritto di successione e il diritto alla reversibilità della pensione. Sono diritti che io contesto possano essere riconosciuti fuori dal matrimonio tra un uomo e una donna. Anche in termini etimologici non c'è matrimonio senza "mater": come sempre, in questo libro, ci vuole la mamma.
2. Se il matrimonio è solo un timbro pubblico sul proprio amore e "davanti all'amore lo Stato non può imporre a nessuno come comportarsi", al momento dovessimo ammettere la rottura del principio sacro per millenni che il matrimonio è l'unione tra un uomo e una donna, perché limitarci a rendere legale e matrimoniale solo il rapporto tra due donne o due uomini? Perché non accettare che ci si possa amare in tre? O in quattro? Se un bambino riceve amore uguale a quello di una madre e di un padre da due papà, perché non da quattro? O da tre papà e una mamma? O dal papà che ama tanto il proprio cane e vuole che la sua famiglia sia composta dal papà, dal cane e dal bambino ottenuto da una madre surrogata? Il cane dimostra tanto affetto verso il bimbo, quasi gli somiglia. Se rompiamo la sacralità del vincolo matrimoniale tra uomo e donna, ogni rapporto "stabile" potrà alla lunga trasformarsi in matrimonio, sarà un diritto incontestabile. Con conseguenze inimmaginabili. Non a caso in Italia un parlamentare del Movimento Cinque Stelle, Carlo Sibilia, ha avanzato l'ipotesi di un proposta di legge che estenda la possibilità di contrarre vincolo matrimoniale tra due uomini, tra due donne o anche tra più persone senza vincolo di numero e genere, addirittura tra specie diverse. Qualcuno ha irriso il deputato Sibilia, ma dal punto di vista strettamente logico i suoi argomenti sono inappuntabili. 3. Se due uomini possono sposarsi ne deriva il pieno diritto a "formarsi una famiglia". Senza limitarsi al diritto all'adozione, no, quello è il meno. I precedenti ci dicono che il diritto a figliare forzando la natura sarà pienamente tutelato. Il caso più noto è quello di Elton John e di suo "marito" David. Sono decine di migliaia già i casi similari. Elton e David vogliono un figlio. La natura pone un limite a questo loro bisogno, come è noto. Ma Elton e David vogliono, fortissimamente vogliono. Sono sposati e ora come tutte le coppie vogliono un figlio. Allora affittano (Dio mio, faccio fatica persino a scriverlo) l'utero di una donna, mescolano il loro sperma e con quel mix la ingravidano, nasce il piccolo Zac che appena nato istintivamente viene posato sul ventre della madre e naturalmente cerca il suo seno. Zac vuole la mamma. Viene però immediatamente staccato a forza da quel suo rifugio naturale e consegnato ai "genitori". Il bimbo per un anno intero non fa altro che piangere, Elton se ne lamenta graziosamente in qualche intervista e racconta che per placarlo faceva "tirare" il latte al seno della madre naturale per allattarlo poi con il biberon. Io l'ho trovata una storia agghiacciante, una violenza terribile fatta al più debole tra gli umani, il neonato. La moda imperante considera tutto questo invece molto glamour. Sull'orrore della "gravidanza per altri" più avanti troverete un capitolo a parte, così come sull'ottusità che si esprime in burocratese nella cancellazione che alcune amministrazioni hanno fatto sui moduli pubblici della dizione "madre" e "padre" per arrivare all'idiozia della definizione "genitore 1″ e "genitore 2″. Vogliono cancellare persino la parola mamma e pensano che questo sia essere di sinistra. Chi è di sinistra non priverebbe mai un soggetto debole, debolissimo come un bambino del suo diritto a chiamare mamma.
4. Se il vincolo matrimoniale non è più quello tra un uomo e una donna, il diritto alla successione riguarderà prima di tutto il coniuge. Ho un amico ricco e anziano, che fin dai banchi del liceo ha come migliore amico un suo compagno sostanzialmente nullafacente che vive di espedienti. Gli ha dato rifugio in casa, una casa enorme e vivono sotto lo stesso tetto. Da più di cinque anni ormai. Mi racconta sempre il mio amico ricco che spera da tanto tempo la legge sul matrimonio omosessuale perché vuole lasciare l'eredità e soprattutto la sua pingue pensione all'amico, non a quella megera della ex moglie e alla di lei (e di lui) prole, da lui qualificata come avida e ingrata. Anche qui c'è un lato glamour, anche se il mio amico non è per niente gay, anzi. Io vedo però diritti negati e anche un'opportunità: alla dipartita del mio amico anziano, andrò io a convivere nell'enorme casa con il suo amico, che è più anziano di me di vent'anni e morirà presumibilmente prima di me, lasciandomi avendomi omosessualmente sposato il diritto alla pingue pensione reversibile. E così via.
5. L'impatto del matrimonio omosessuale sul tessuto sociale, su quel poco di stabilità che resta nelle nostre convinzioni ancestrali, persino sui conti pubblici in materia previdenziale, sarebbe devastante. Non ce rendiamo conto e pensiamo che sia solo una materia alla moda per sentirsi tanto moderni e progressisti. Sei contrario al matrimonio omosex? Sei medievale. Con buona pace dei liberal contrari ad ogni discriminazione, pronti però a discriminarti per un'opinione discordante.
Credo che la mia sia una battaglia persa, persino la Corte Suprema Usa si è piegata allo "spirito dei tempi" ed ormai è solo questione di tempo. Resta, però, un fatale errore. Qui ci occupiamo di dirlo con una certa nettezza.
====================================
http://www.aleteia.org/it/stile-di-vita/contenuti-aggregati/luca-era-gay-dalla-voglia-di-suicidarsi-alla-creazione-di-una-famiglia-5827209981853696
"Dio non ha mai smesso di farmi la corte."
Questa la sensazione che ha portato un giovane dal continuo desiderio di farla finita alla voglia di vivere, far crescere la propria famiglia ed aiutare gli altri.
Ma riavvolgiamo il nastro e partiamo dall'inizio.
Luca è un bimbo cresciuto senza padre che ha ricevuto solamente cure femminili e della mamma ha assorbito i modi di fare tanto da esser considerato da subito il classico "effemminato". Quando ha sentito le prime pulsioni verso un compagno di classe i medici del consultorio sono stati categorici: "Signora, Suo figlio è gay." Punto, capitolo chiuso. Ragazzo timbrato, pratica archiviata.
Con questa nuova etichetta, Luca ancora adolescente conosce un uomo più grande che lo avvicina agli ambienti gay da cui, subito, inizia a trovarne giovamento: tali sono state le entrate di denaro che ancora diciassettenne il ragazzo è andato a vivere da solo.
Ebbro di cose materiali ma costantemente sull'orlo di un precipizio. Di due cose Luca si rende quasi immediatamente conto: lo stato di solitudine in cui versava e la distanza dalle logiche imperanti nel fatato mondo delle varie associazioni gay.
A 24 anni Luca si ritrova sieropositivo, con nessuna stabilità nei rapporti sentimentali, molti compagni di vita morti di HIV e con l'unico sollievo da ritrovarsi nelle cose materiali, sensazione che si alternava alla costante depressione che portava periodicamente ad indugiare in pensieri suicidi.
Anche il magico mondo GLBT, in cui era ampiamente introdotto, non lo aiutava: le varie arcigay e simili riducevano le persone a cose, basavano tutto sul sesso ed incentravano le energie non tanto sull'aiuto delle persone omosessuali ma sul rendiconto economico e sulla speculazione.
In mezzo al buio, al baratro, Luca si ritrova con un rosario in mano –impolverato, di famiglia- e ripete apparentemente senza significato quello che ha visto da bambino fare alla madre ed alla nonna. Inizia a pregare, senza riconoscere le varie stazioni, senza seguire l'ordine preciso. Ma prega. E subito si sente investito da una sensazione di serenità che lo porta a volerne ricercare la fonte. La conversione come ricerca in Luca è contemporaneamente la sua cura: si dissolvono nel nulla gli attacchi di panico, svanisce l'attrazione verso gli uomini. Luca rifiorisce.
La ciliegina sulla torta –come lui stesso la definisce- è l'incontro con una ragazza, durante un pellegrinaggio. Una a cui non interessava cosa Luca fosse prima ma era fermamente convinta di voler dividere con lui la vita. Così arrivò il matrimonio e poi una figlia che ora ha pochi mesi.
Questa è la storia che Luca di Tolve ha voluto presentare in una serata organizzata dal Coordinamento Famiglie Trentine presso la sala dei Salesiani a Trento venerdì 6 giugno. Una storia che non è solo autobiografia ma vuole essere soprattutto promozione di un giusto ed equilibrato modo di intendere la vita. Per questo motivo, proprio in un suo precedente viaggio nel capoluogo trentino, ha deciso di far nascere un'associazione che si occupasse dei disturbi affettivi delle persone che si sentono omosessuali, gruppi d'aiuto con professionisti e psicoterapeuti ma anche luoghi di ricerca intima di sé. Ha così creato la Casa della Spiritualità in Valcamonica dove ex gay, coppie di fidanzati o sposi, persone che hanno bisogno di affidarsi ad un ritiro spirituale possono trovare asilo.
======================
http://www.aleteia.org/it/stile-di-vita/contenuti-aggregati/le-origini-dellideologia-gender-5776257174208512
di Gian Domenico Daddabbo
Il 2010 è l'anno in cui in Argentina furono approvati i matrimoni fra persone dello stesso sesso con tanto di "diritto d'adozione". Con buona pace dei cristiani tiepidi, gay-friendly e politically correct che usano le parole del Santo Padre «Chi sono io per giudicare un omosessuale?» in base alle loro deduzioni e non di certo sulla base degli insegnamenti della Chiesa, l'allora Cardinal Jorge Mario Bergoglio, Arcivescovo di Buenos Aires e attuale Papa Francesco (ma guarda un po'!), scrisse una lettera alle suore carmelitane di Buenos Aires in cui il Presule metteva in guardia dall'ideologia gender.
Nel testo scritto il 22 Giugno 2010, il futuro Papa avvertì che dietro a questa legiferazione scellerata sulla famiglia c'è l'invidia del diavolo, "attraverso la quale - si legge nel testo - il peccato entrò nel mondo: un'invidia che cerca astutamente di distruggere l'immagine di Dio, cioè l'uomo e la donna che ricevono il comando di crescere, moltiplicarsi e dominare la terra. Non siamo ingenui: questa non è semplicemente una lotta politica, ma è un tentativo distruttivo del disegno di Dio. Non è solo un disegno di legge (questo è solo lo strumento) ma è una mossa del padre della menzogna che cerca di confondere e d'ingannare i figli di Dio". Il padre della menzogna è infatti Satana, pertanto l'allora porporato spiegava in maniera inequivocabile che non c'è inganno peggiore che l'equiparazione di una coppia dello stesso sesso a una coppia di coniugi formata da uomo e donna, infatti unire due persone dello stesso sesso in un cosiddetto "matrimonio" significa equiparare l'una all'altra, per cui è inutile che ci raccontiamo storie.
Il giornalista cattolico Massimo Introvigne ci fa notare che l'ideologia di genere trova le sue origini nel femminismo e lo spiega molto bene lo storico svedese Per Faxneld nel suo libro "Satanic Feminist". L'intento di Faxneld non è di critico, piuttosto analitico, tanto che lui stesso si dichiara femminista e manifesta simpatia per alcuni dei personaggi astenendosi da giudizi di valore. "Il quadro che emerge è comunque impressionante,- spiega Introvigne - al di là di valutazioni di singoli personaggi su cui il dibattito è aperto e gli specialisti". Il giornalista cattolico afferma in seguito che faxneld individua due tipi di satanismo: uno in senso stretto, l'altro in senso lato.
Il primo è la venerazione diretta di satana presentato nella Bibbia, con tanto di riti religiosi attuati da persone che si schierano apertamente dalla parte del principe delle tenebre. L'altro è la promozione e l'esaltazione di satana da persone che non credono nella sua esistenza e lo rappresentano come simbolo di ribellione e di riscatto attraverso un'avversione che spinge verso l'odio, a riguardo Introvigne ci offre l'esempio del poeta massonico italiano Giosué Carducci (1835-1907) con il suo "Inno a Satana", in cui il letterato presenta il diavolo come simbolo del progresso.
Lo storico Faxneld mostra anche come satana viene esaltato anzitutto dai socialisti e poi dai comunisti e infine dagli anarchici e viene visto come motore delle ribellioni contro le gerarchie tradizionali, la religione e la proprietà privata. I riferimenti a satana più originali sono tratti dal socialismo americano che ha prodotto la rivista "Lucifer" a cavallo fra i secoli XIX e XX e dalla socialdemocrazia svedese la quale, prima di "imborghesirsi" come partito di governo, propose nel 1886 "I dieci Comandamenti di Lucifero" ai lavoratori svedesi, un vero e proprio scimmiottamento dei Comandamenti di Dio, come il Venerabile arcivescovo statunitense Fulton John Sheen lo avrebbe definito, infatti recitano gli ultimi due di questi "Comandamenti": "Non desiderare la donna d'altri, a meno che sia lei a desiderare te, ma desidera la roba del vicino e portagliela via appena puoi".
Ancor prima che nella politica, la rilevanza della società teosofica che distingue fra Satana come immagine del male e Lucifero, di cui viene proposta una chiave di lettura gnostica, si afferma anzitutto nella letteratura con il romanzo detto "gotico", genere tipico delle letterature inglese e francese. Tipico esempio di questo genere che Introvigne ci illustra è "Dracula" dell'irlandese Bram Stoker (1847-1912). Come il romanzo gotico in generale, Stoker presenta le figure diaboliche come "i cattivi" che tuttavia finiscono affascinare il lettore più rispetto ai buoni. Il fascino verso il male ci porta al nocciolo della questione del testo di Faxneld, ossia l'ideologia di genere legata al satanismo.
Tale legame deriva dalla poesia romantica inglese che offre un'interpretazione rovesciata della caduta di Adamo ed Eva rispetto agli insegnamenti della Chiesa. Questa poesia proclama che nel Giardino dell'Eden, satana ha offerto a Eva la possibilità di riscattarsi dal controllo patriarcale di Dio e di Adamo, in definitiva viene celebrato come liberatore delle donne, ma anche degli uomini, visto e considerato che Eva, dopo aver mangiato, offre del frutto proibito al marito (Cfr Genesi 3,6-7). Come simbolo di avversione e del rovesciamento, il demonio diviene anche maestro della donna e dell'uomo e insegna a entrambi a scegliere liberamente la loro identità di genere, di conseguenza l'angelo ribelle imprime il suo sigillo sulla scelta omosessuale.
Alla luce di questa interpretazione del brano della Genesi sul peccato originale, Massimo Introvigne cita lo storico anticlericale Jules Michelet (1798-1874) il cui libro "La Strega" del 1862 dipinge le streghe del Medioevo come donne libere, spesso capaci di reinventarsi un'identità maschile o affermarsi lesbiche. La visione offerta da Michelet emerge in modo ancor più chiaro in autrici meno note come Renée Vivien (pseudonimo di Pauline Mary Tarn, 1877-1909) e le romanziere americana e britannica Mary MacLane (1881-1929) e Sylvia Townsend Warner(1893-1978), anch'esse lesbiche.
Ciò dimostra come è stretto il legame fra satanismo e ideologia gender, tanto che a tal punto bisognerebbe domandarsi dal satanismo in senso lato a quello in senso stretto e tuttavia il confine fra i due è molto sottile e non sempre evidente. Con la sua analisi, lo storico svedese Faxnell arriva a dimostrare che il femminismo, l'ideologia di genere e la promozione dell'omosessualità nascono dall'interpretazione rovesciata delle vicende bibliche della rivolta di Lucifero e della caduta di Adamo ed Eva. Tale interpretazione, come abbiamo accennato, è prettamente simbolica e viene offerta da intellettuali che non credevano né in Dio né nel diavolo e alla fine alcuni di questi intellettuali, senza alcuna ambiguità, sono arrivati a servire quest'ultimo.
La ricerca accademica dello storico svedese sembra confermare le intuizioni dell'allora Cardinal Bergoglio nella sua lettera del 2010 e, prima di lui, quelle della scuola cattolica contro-rivoluzionaria. Ancora di più la preoccupazione del futuro Papa Francesco sono confermate nel Messaggio per la XLVI Giornata Mondiale per la Pace (01 Gennaio 2013) in cui Papa Benedetto XVI ribadisce l'urgenza di riconoscere e promuovere la struttura naturale del matrimonio, fondato sull'unione fra uomo e donna "rispetto ai tentativi di renderla giuridicamente equivalente a forme radicalmente diverse di unione che, in realtà, la danneggiano e contribuiscono alla sua destabilizzazione, oscurando il suo carattere particolare e il suo insostituibile ruolo sociale.
Questi principi non sono verità di fede, né sono solo una derivazione del diritto alla libertà religiosa. Essi sono inscritti nella natura umana stessa, riconoscibili con la ragione, e quindi sono comuni a tutta l'umanità. L'azione della Chiesa nel promuoverli non ha dunque carattere confessionale, ma è rivolta a tutte le persone, prescindendo dalla loro affiliazione religiosa" (dal Messaggio per la Giornata Mondiale per la Pace 2013). Neanche a farlo apposta, nello stesso anno, lo Spirito Santo ha nominato nuovo Papa quello stesso Cardinal Bergoglio che tre anni prima nella sua Buenos Aires aveva con franchezza messo in guardia dal dilagare dell'ideologia gender e la battaglia continua...
http://www.simoneventurini.it/it/home/779-le-origini-dell-ideologia-gender.html