Visualizzazioni totali

Cerca nel blog

Translate

crimini google+ democrazia

Obama: terrorismo minaccia che vinceremo ] se, Obama va via, e si dimette con tutta la sua feccia satana darwin gender sharia? noi abbiamo già vinto! tutti gli anticristo e tutti i maledetti da Dio, come i clericali? devono lasciare il potere!

SE, TU NON SEI UN DEMONIO vampiro DI SALAFITA WAHHABITA, CHE PUOI SUCCHIARE, dalle viscere dell'inferno, il petrolio, cioè, il SANGUE DELLE ANIME infette e MALEDETTE ALL'INFERNO, cioè, tutto quel genere umano e quella maligna creazione peccaminosa che è stata sepolta durante il DILUVIO DI NOè, che anche loro saranno sottoposti a risurrezione: per subire, il giudizio universale, poi, tu sai già che, non esiste per te, una possibilità matematica ed economica, di poter pagare il debito pubblico! QUINDI LA SOLUZIONE PER IL CRIMINE e delitto ideologico DEL DEBITO PUBBLICO, PUò ESSERE SOLTANTO UNA SOLUZIONE POLITICA! semplicemente il debito pubblico, verso le Banche Centrali deve essere negato! Perché, per coprire la debitoria, possono essere sempre confiscati i soldi che i farisei hanno rubato a noi!
==========
Putin, tu non puoi fare nulla per evitare la guerra mondiale che è già stata pianificata! ed io penso che sarebbe più utile per noi, portare la guerra mondiale in ARABIA SAUDITA che non devastare la Europa! QUINDI, TU DEVI VENIRE POTENTEMENTE, CON L'ESERCITO IN IRAQ E SIRIA AL PIù PRESTO!
=============
ragazzi, noi abbiamo un nuovo tiranno nazista Erdogan Hitler sharia! anche se Hitler non è stato mai così infame da pugnalarti alle spalle con i jihdisti terroristi! Il primo ministro iracheno Haider al Abadi ha avvertito che potrebbe rivolgersi al Consiglio di Sicurezza dell'Onu se i militari turchi non si ritireranno entro 48 ore dall'Iraq. In un comunicato, Abadi ha detto che il dispiegamento di centinaia di soldati turchi in territorio iracheno, vicino alla città di Mosul controllata dall'Isis, è avvenuto senza l'approvazione del governo iracheno e costituisce una violazione della sua sovranità.
i wahhabiti salafiti sono rivelati perfettamente in ISIS, 6 DIC. Duro attacco del governo tedesco all'Arabia Saudita sul fronte della lotta al terrorismo, che arriva dal vicecancelliere Sigmar Gabriel: "Deve essere chiaro all'Arabia Saudita che il tempo di guardare lontano è finito, le moschee wahabite sono finanziate in tutto il mondo dai sauditi ed in Germania, molti islamisti che rappresentano una minaccia per la sicurezza vengono da quelle comunità", ha detto il n.2 della cancelleria in un'intervista alla Bild.
L'esclusione della Russia dal G8 non è stata una decisione troppo lungimirante, ritiene il vice cancelliere tedesco Sigmar Gabriel. E' intervenuto a favore della "fine del periodo di raffreddamento nei rapporti con la Russia."
Sigmar Gabriel, ministro dell'Economia e dell'Energia e vice cancelliere della Germania, si è espresso a favore del "disgelo" delle relazioni con la Federazione Russa.
"Sono per la fine del periodo di raffreddamento nei rapporti con la Russia", — ha detto il politico in un'intervista al giornale "Bild am Sonntag": http://it.sputniknews.com/politica/20151206/1673930/G8-Gabriel-Steinmeier-Diplomazia-Siria-Ucraina-Donbass.html#ixzz3tYrptp3D
Ecco perchè la guerra al Daesh non è una priorità. 11:31 06.12.2015. Dopo la strage di Parigi in molti sono tornati a scoprire l’orrore dello Stato Islamico (Daesh) con Hollande che giura di volerlo annientare e Obama che gli promette supporto incondizionato. Eppure gli Usa e i loro alleati continuano a rimanere alleati di paesi come la Turchia e l’Arabia Saudita che finanziano lo stesso Isis (Daesh), al punto che combattere lo Stato Islamico (Daesh) senza rompere con i suoi finanziatori suona come una autentica presa in giro. Se come dicono Hollande e Obama sconfiggere l'abominio del Daesh dovrebbe essere la priorità, allora come è possibile che non venga presa alcuna misura nei confronti dei paesi che continuano ad avvantaggiarlo sul campo? La cosa a ben guardare sembra più semplice e paesi come gli Stati Uniti che tendono a essere chiamati in causa come il paese riferimento globale cominciano a coprirsi di ridicolo nel sostenere di voler fare una guerra senza quartiere all'Isis (Daesh) e nel contempo a sostenere che il governo di Assad e la Russia rafforzano l'Isis (Daesh) combattendo contro i ribelli. Si tratta di affermazioni prive di ogni logica anche perchè tra i ribelli siriani si trovano anche i membri della branca siriana di Al Qaeda, Al-Nusra, che ha ricevuto armi e appoggio proprio da quei paesi come Arabia Saudita e Turchia che sulla carta sono nostri alleati. La cosa incredibile è che a Washington decidono gli amici e i nemici e tutti i media si allineano di conseguenza, con la realtà che finisce come sempre in secondo piano. Così dobbiamo sentirci dire quotidianamente che la Russia è un paese aggressivo e dittatoriale quando siamo alleati di paesi come la Turchia che arrestano sistematicamente membri dell'opposizione, opprimono minoranze (vedi i curdi) e nemmeno riconoscono il genocidio degli armeni. Per non parlare del comportamento scandaloso tenuto nei confronti dell'Isis (Daesh), con migliaia di foreign fighters che hanno attraversato in lungo e in largo la Turchia potendola utilizzare come una sorta di porto franco e di porta girevole per entrare in Siria. Per non parlare dell'Arabia Saudita che governa i suoi cittadini, o forse sarebbe meglio dire sudditi, applicando le rigide regole della Sharia islamica. Di fronte all'enormità di queste ingiustizie Obama e soci continuano a parlare di Assad scaricando su di lui la colpa della nascita dello Stato Islamico (Daesh).
Eppure ora ne parlano tutti, lo Stato Islamico (Daesh) come ha potuto controllare in pochi mesi mezzo Iraq conquistando anche una città di due milioni di abitanti come Mosul? Chi ha continuato a comprare il petrolio all'Isis (Daesh)?
Si può veramente credere alle follie di Erdogan per cui sarebbe Assad a comperare il petrolio dallo Stato Islamico (Daesh)? E se anche così fosse, come mai nessuno gli chiede conto del perchè si sia sentito autorizzato a favorire in ogni modo attività ostili in un paese sovrano senza aver ricevuto alcuna autorizzazione dalle Nazioni Unite? Come si può combattere e distruggere lo Stato Islamico (Daesh) se si disconoscono il 70% delle forze che lo combattono sul terreno (Hezbollah, esercito siriano, milizie sciite)?
Insomma il Re è nudo, ancora una volta, e questa volta sarà davvero difficile per costoro lavarsi la coscienza. Lo stesso Hollande che ha l'obbligo di dare delle risposte al suo popolo ferito dall'abominio del terrorismo, potrà continuare a lungo ad allinearsi alle politiche Usa? In che modo si potranno giustificare al popolo francese ed europeo le sanzioni commerciali contro la Russia e il permanere di ottimi rapporti con un paese come la Turchia che da mesi (anni) offre un solido retroterra all'Isis (Daesh) impegnandosi invece a bombardare i curdi? http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1674019/lotta-al-Daesh-non-priorita.html#ixzz3tYtVw4m9
tutta la politica guerrafondaia della NATO! “Schieramento di armi nucleari USA e NATO peggiorerà rapporti tra Russia e Polonia” 06.12.2015. Le autorità polacche dovrebbero considerare ancora una volta la possibilità di dispiegare armi nucleari nel suo territorio, perché questa decisione può influire negativamente sulla sicurezza nazionale della Polonia e trasformarsi in una tragedia, ritiene il senatore russo Franz Klintsevich. Il possibile dislocamento di armi nucleari americane sul territorio della Polonia peggiorerà le relazioni tra Varsavia e Mosca, oltre che influenzare negativamente la sicurezza nazionale di questo Paese europeo, ha riferito a "RIA Novosti" Franz Klintsevich, vicepresidente della commissione Sicurezza e Difesa del Consiglio della Federazione (camera alta del Parlamento russo). Il vice ministro della Difesa della Polonia Tomasz Shatkowski aveva detto in precedenza che le autorità del Paese stavano prendendo in considerazione la possibilità di partecipazione al programma della NATO per la condivisione di armi nucleari: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1676247/Sicurezza-Difesa-Geopolitica-Klintsevich-Shatkowski.html#ixzz3tYuTULBM
06.12.2015. Poco a poco la NATO sta acquisendo il possesso della penisola balcanica: Washington ha intenzione di inserire nell'orbita dell'influenza occidentale non solo il Montenegro, ma anche la Croazia e la Serbia, scrive la rivista “Politico”. L'invito al Montenegro di aderire dell'Alleanza Atlantica ha dimostrato che gli Stati Uniti sono passati all'offensiva nella lotta per il controllo dei Balcani con la Russia, scrive la rivista "Politico". "Lo stato delle relazioni con i Paesi dei Balcani sta diventando sempre più favorevole agli Stati Uniti, la regione è particolarmente importante sullo sfondo degli sviluppi più ampi in ambito internazionale… Le contraddizioni emergono nei Paesi in cui gli interessi di Mosca e Washington sono gli stessi, come ad esempio la Serbia e il Montenegro", — ritiene l'analista militare Igor Tabak.  protagonisti dell'ultima fase di espansione dell'Alleanza Atlantica sono stati la Croazia e l'Albania, invitati nella NATO nel 2008, aggiunge la rivista: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1675627/NATO-Montenegro-Serbia-Geopolitica-Gas-Sicurezza-Difesa-TAP-Gasdotto.html#ixzz3tYvLh9wc
06.12.2015. Una fonte turca su Twitter parlava dei piani futuri di Ankara di abbattere un aereo militare russo 6 settimane prima dell'incidente del bombardiere Su-24 in Siria, segnala il portale WikiLeaks. Il portale WikiLeaks, noto per rivelare materiali e articoli segreti, ha diffuso, con riferimento ad una fonte "insider", che le autorità turche avrebbero pianificato l'attacco contro un aereo militare russo già ad ottobre. WikiLeaks ha ricevuto l'informazione resa pubblica da Fuat Avni, pseudonimo di un personaggio influente nel governo turco che scrive su Twitter. "Il 10 ottobre, 6 settimane prima che fosse abbattuto l'aereo russo, la "gola profonda" turca su Twitter comunicava dei piani futuri di Tayip Erdogan per abbattere l'aereo," — si legge in un tweet di WikiLeaks: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1675844/Su24-Russia-Erdogan-Siria.html#ixzz3tYw0DS1A
Il figlio di Erdogan viene chiamato il “ministro del Petrolio del Daesh”. 06.12.2015. L'Occidente si rifiuta di credere che la Turchia sia coinvolta nel business con il Daesh, tuttavia anche se si chiudono gli occhi di fronte a prove evidenti, la reputazione del figlio del presidente Erdogan parla da sola, scrive l'edizione tedesca “Handelsblatt”. Anche se sulla carta Bilal Erdogan, figlio del presidente della Turchia, abbia cercato di mantenere un curriculum impeccabile, la sua biografia è ricca di macchie molto scure, quasi a dire che le accuse russe contro di lui non sono infondate, scrive "Handelsblatt". Nel 2013 la Procura sospettava Bilal Erdogan del riciclaggio del denaro di suo padre. L'accusa era basata su un dossier, che includeva foto ed intercettazioni telefoniche tra Bilal e Recep Tayyip Erdogan. L'allora primo ministro intimava al figlio di "sbarazzarsi di tutti i soldi a casa", scrive il giornale. Nei primi mesi del 2014 è apparsa un'altra intercettazione telefonica sul pagamento di 10 milioni di dollari. Non è stato chiarito da chi provenisse il denaro. Tuttavia i media hanno ipotizzato che si trattava di tangenti in relazione alla costruzione di un gasdotto. Erdogan si era difeso dicendo che l'audio era un montaggio e "un falso sporco." A novembre il ministro dell'Informazione siriano Omran al-Zoubi aveva detto che il petrolio contrabbandato dal Daesh viene trasportato si autocisterne di proprietà di Bilal Erdogan. Secondo il ministro siriano, il figlio del presidente acquistava dai jihadisti petrolio e manufatti storici. Secondo altre accuse, Bilal spediva nei Paesi asiatici il petrolio contrabbandato dalle zone occupate dai fondamentalisti in Iraq, fatto per cui i media locali lo hanno chiamato il "ministro del petrolio del Daesh." La pubblicazione fa notare che i giornali turchi ripetutamente si sono interrogati sul perchè le navi di Bilal si trovassero nelle coste siriane: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1676113/Turchia-Contrabbando-Isis-Terrorismo-Asia.html#ixzz3tYwjHqJq
my JHWH ] tu lo sai che, io odio la violenza! perché, il NWO insiste a fare pressione contro di me, se non ha una speranza di potermi vicere? IO NON SONO RESPONSABILE PER MIGLIAIA DI CRIMINALI CHE FINIRANNO NELL'ABISSO, PRIMA DEL TEMPO, ANCHE QUESTA VOLTA!
========================
I SAUDITI SHARIA, PAGANO BENE ISIS SHARIA ] I terroristi del Daesh avanzano per conquistare l'Afghanistan. 06.12.2015 I fondamentalisti islamici hanno preso il controllo della parte orientale dell'Afghanistan, agendo sul modello Siria e Iraq, scrive il “Times”. Le autorità afghane affermano che i terroristi ricevono buoni finanziamenti e presto potrebbero diventare una seria minaccia. I terroristi del Daesh (denominazione araba di ISIS) hanno conquistato diversi territori nell'Afghanistan orientale, riferisce il "Times". Circa 1.600 combattenti che hanno giurato fedeltà al Daesh hanno ottenuto il controllo di gran parte di 4 distretti situati a sud di Jalalabad. Il corrispondente del Times osserva che in Afghanistan il Daesh agisce con la stessa strategia adottata in Iraq e in Siria: inizialmente fa entrare nella regione pochi militanti, dopodichè conquista territori. Si segnala che i terroristi agiscono con estrema crudeltà, ricorrendo alla tortura e alle esecuzioni di massa per chi non si sottomette: migliaia di persone sono state costrette a lasciare le proprie case. I tentativi dell'esercito afghano per frenare l'avanzata dei radicali islamici pagano un pesante tributo di sangue: fino a 500 soldati uccisi al mese.
L'avanzata del Daesh viene legata alle spaccature all'interno del movimento dei talebani e al ritiro delle truppe occidentali dall'Afghanistan. E' possibile che ex talebani, che si sono di recente uniti al Daesh, siano i responsabili della morte del nuovo leader dei talebani, il Mullah Mansour, scrive "Daily Mail". Tuttavia gli stessi talebani hanno diffuso un comunicato in cui negano la morte del loro leader: nella smentita affermano che la notizia della morte di Mullah Mansour, recentemente eletto a capo del movimento in Afghanistan, è falsa. "L'unione con il Daesh è conveniente per i talebani delusi, i talebani pakistani, oltre che per alcuni combattenti ceceni e uzbeki. Al momento non sono una minaccia internazionale come in Medio Oriente, ma possono diventarlo in tre-cinque anni," — ha detto al "Times" un diplomatico a Kabul. "Per ragioni che non comprendiamo pienamente, qui il Daesh dispone di molti soldi, molti di più dei talebani", — ha aggiunto: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1674502/Terrorismo-Talebani.html#ixzz3tYyuvkd2
La Turchia ha iniziato a parlare con la Cina col linguaggio degli USA ] GLI USA HANNO IMPEDITO ALLA TURCHIA DI DIPENDERE MILITARMENTE DALLA CINA! MA, QUESTA POSIZIONE DISINTEGRERà LA LEGA ARABA CHE LA CINA, nella sua avidità, AVREBBE POTUTO PROTEGGERE! "Oggi gli Stati Uniti e l'Occidente si ritrovano in una situazione in cui di fatto sono in stato di guerra fredda con l'asse di cooperazione tra Russia e Cina. Naturalmente, in queste condizioni, l'acquisto di tecnologia cinese da parte di Ankara avrebbe messo a rischio il dominio americano nella regione turca, sul versante meridionale della NATO. Per gli americani si tratta di uno scenario altamente indesiderabile. Se, sulla base della tecnologia cinese, i turchi fossero riusciti a sviluppare il proprio sistema di difesa missilistica, non avrebbero avuto più bisogno della protezione degli Stati Uniti e a riguardo il sistema di difesa missilistico degli Stati Uniti avrebbero potuto prendere le distanze dagli americani. Gli Stati Uniti stanno ora perseguendo una politica che obblighi la Turchia a vincolarsi a loro. Sono riusciti a far saltare l'accordo con la Cina per l'acquisto di questa tecnologia": http://it.sputniknews.com/politica/20151206/1674759/Turchia-Cina-USA-difesa-missilistica.html#ixzz3tZ0PTA3B
02 dicembre 2015 Francia: scuola cattolica cancella il presepe vivente
Saint-GillesChe all’istituto “Garofani” di Rozzano – con un migliaio di alunni, dall’asilo alle superiori – abbiano cancellato il S.Natale per rimpiazzarlo con una «festa dell’inverno», è certamente sbagliato. Persino mons. Nunzio Galantino, Segretario della Cei, ha bollato la scelta come «pretestuosa e tristemente ideologica». Così come sbagliato è il fatto che alla scuola materna “Peter Pan” di Fonte Nuova si sia deciso di fare il presepe, ma senza Gesù Bambino e coi re Magi travestiti da migranti. Allo stesso modo, che alla scuola media “Montegrappa” di Romano d’Ezzelino ai canti natalizi tradizionali si sia preferito un concerto “multietnico” con prevalenza di musiche arabe ed africane, relegando soltanto a brano conclusivo «Tu scendi dalle stelle», è sicuramente un grave errore. Ovunque è la bandiera della “laicità” didattica a venir sbandierata. Ma che tutto questo avvenga in un istituto cattolico, è davvero il colmo!
Invece è accaduto, presso la scuola diocesana «Li Cigaloun» di Saint-Gilles, in Francia, come riferito da L’Observatoire de la Christianophobie. Accoglie 270 alunni in tutto, dalla materna alla primaria. E’ tradizione che qui ogni anno, prima del S. Natale, si organizzi un presepe vivente estremamente apprezzato dalla popolazione (nella foto, l’edizione 2014). Infatti, anche quest’anno era stato programmato, per il 20 dicembre. Ma, secondo quanto riportato dal giornale on line locale ObjectifGard, il direttore dell’istituto ha informato personalmente il Sindaco, Eddy Valadier, di aver annullato tutto, a seguito dei sanguinosi attentati avvenuti a Parigi. Una motivazione risibile per un provvedimento invece drastico. Il primo cittadino, del partito Les Républicains, si è detto, infatti, «rammaricato» della decisione. Al punto da promettere che, per l’occasione, avrebbe disposto un sistema di sicurezza «significativamente rafforzato», essendo stata questa – almeno formalmente – la causa dell’annullamento. Dal canto suo, «lo Stato non ha esercitato alcuna pressione», ha dichiarato il Sindaco. Ma non c’è stato alcunché da fare. Irremovibile il direttore della scuola.
Da tener presente che il Comune, per l’organizzazione dell’importante manifestazione, aveva già stanziato un contributo eccezionale di 5 mila euro, oltre a garantire le strutture, la vigilanza e le pulizie, tutte a proprie spese: «Speriamo che almeno l’anno prossimo ci sia consentito di poter condividere questo appuntamento, tanto atteso tra la nostra gente». Forte il malumore tra i docenti ed i genitori degli alunni. Di certo, è questa l’ennesima, inattesa, clamorosa vittoria regalata agli jihadisti ed al clima del terrore da loro imposto. Oltre tutto da parte di una scuola, che si dice cattolica (fonte: No Cristianofobia).
http://www.corrispondenzaromana.it/notizie-dalla-rete/francia-scuola-cattolica-cancella-il-presepe-vivente/
03 dicembre 2015 ‘Nozze’ gay: trappola Ue sventata da Polonia e Ungheria. Se non ci fossero state Polonia e Ungheria, la frittata sarebbe fatta ed ancora una volta l’Ue avrebbe tradito le radici ed i Valori, su cui per millenni il Continente è stato costruito. Come riferito dal quotidiano spagnolo Abc, grazie al loro intervento, invece, è stato bloccato il 3 dicembre l’accordo all’esame del consiglio dei ministri dell’Interno europei, accordo che avrebbe permesso di riconoscere i diritti patrimoniali di tutte le unioni registrate, comprese quindi le cosiddette “nozze” gay e le coppie di fatto, affidando al giudice la decisione ultima, caso per caso, anche di fronte a divorzi tra partner di diverse nazionalità. Ovviamente, col vincolo di riconoscere poi in qualunque Stato europeo, le sentenze emesse. Chi ha proposto tutto questo, sapeva bene come ciò sforasse rispetto alle competenze dell’Unione, ma ha sperato di farla franca, contando sulla compiacente complicità di tutti e rassicurando i dubbiosi, suggerendone, a parole, un’applicazione «ampia e volontaria». E invece no: c’è chi nel tranello non è cascato, ha alzato la mano ed ha eccepito come tale provvedimento violi il principio fondamentale di sussidiarietà, interferisca con le identità nazionali e calpesti il diritto di famiglia dei singoli Stati membri, andando contro le loro «tradizioni ed i loro valori» in materia. E’ stato facile, per Polonia ed Ungheria, smontare il giocattolo, ma tanto di cappello per avere avuto il coraggio di farlo in aula. Così il ministro di Giustizia del Lussemburgo, Felix Braz, ha commentato, sconsolato: «Oggi non ci resta che constatare il fallimento dei negoziati. Non c’è un accordo politico unanime». Da cinque anni tra i 28 Paesi dell’Ue le trattative erano in corso, infischiandosene delle regole essenziali: ma le due delegazioni polacca e ungherese han rimesso le cose a posto, incoraggiando anche i perplessi a dir la loro, come han fatto Portogallo, Lettonia e Slovacchia, i quali han dichiarato di aver accettato per buone le rassicurazioni avute, pur nutrendo perplessità sui provvedimenti, essendo, la loro, una legislazione ancora «tradizionale», come l’han definita. Il ministro di Giustizia svedese, Amdres Ygeman, ha già promesso guerra, ritenendo la linea pro-family «discriminatoria». Sulla stessa linea la sua collega francese, Christiane Taubira, esponente del partito Walwari, sezione in Guyana del Partito Radicale di Sinistra. Così già si stanno studiando le prossime mosse da compiere per trovare l’inghippo e forzare le regole. Pur di far passare i nuovi regolamenti, ad esempio, pare si sia pronti a sacrificare il voto unanime ad una sorta di “maggioranza qualificata” di 9 Stati membri soltanto; il che, tuttavia, significherebbe tradire quella condivisione di «valori comuni», su cui si è sempre preteso retoricamente di voler fondare la “nuova” Europa. Lo scontro è solo rinviato (fonte: Osservatorio Gender). http://www.corrispondenzaromana.it/notizie-dalla-rete/nozze-gay-trappola-ue-sventata-da-polonia-e-ungheria/
03 dicembre 2015. Il trapianto di utero in un corpo maschile, l’ultima follia di una scienza anti umana. http://www.corrispondenzaromana.it/notizie-dalla-rete/il-trapianto-di-utero-in-un-corpo-maschile-lultima-follia-di-una-scienza-anti-umana/
Erdogan Lega Araba Salman ] con me: UNIUS REI tu potrai gestire i processi di cambiamento! ma, senza di me: tu perderai e distruggerai tutto ed anche ISLAM sparirà dal pianeta!
Erdogan IRAN Salman ] si è vero, si può provare a vincere la guerra, attraverso la guerra, e in questo, voi siete molto furbi, in malignità e scaltezza: il doppio gioco! (tra i due litiganti il terzo gode) ma, AL CONTRARIO PERò, tu hai già vinto la guerra attraverso la pace, perché, ogni guerra arricchisce sempre di più il nostro unico PADRONE e banchiere mondiale: SpA NWO Rothschild Gufo Allah Satana SpA FMI! ma, mi volete spiegare matematicamente come può vincere la guerra uno che compra sia le armi che il denaro? che possibilità ha uno schiavo come te di vincere la guerra contro il suo padrone? NO! PERCHé IO VI VEDO GIà TUTTI PRONTI: allah akbar, COME COGLIONI A PARTIRE, per il fronte, CON IL PRESERVATIVO ELMETTO IN TESTA! infatti nessuno di voi ha detto: UNIUS REI è IL NOSTRO RE, perché, voi siete i terroristi pedofili poligami, AL CONTRARIO DI: loro tutti gli altri, CHE, sono i satanisti massoni Gender Sodoma Darvin le scimmie EVOLUTE, PER il sesso ESTREMO, con i cani ed i cavalli CHE è meglio!
Erdogan lega araba Salman ] ma, se tu ti stampi da solo, il tuo denaro come fa IRAN (senza pagarlo ad interesse)? poi, la smetterai di essere un apostata blasfemo idolatra, che va ad uccidere i martiri cristiani, soltanto per fare un favore ai farisei Rothschild che distruggeranno ISRAELE! Quindi puoi condannare la sharia: e bloccare ogni violenza nel mondo! Qundi tu puoi portare tutti i tuoi soldi in Russia e Cina: e vincere il tuo mortale nemico definitivamente! in questo modo: 1. tu avrai vinto 10 guerre mondiali senza combattere e avrai realizzato il califfato mondiale senza violenza! SE è NON VERO, COME DICONO TUTTI, CHE TU SEI SOLTANTO UN ASSASSINO DI PREDONE!
Erdogan IRAN Salman ] perché, io che: 1. non sono un mistico, 2. non sono un carismatico, 3. non sono un profeta, io sono un uomo razionale come tutti, che non ha nessun contatto con il soprannaturale [ perché, io un semplice laico come tutti, io posso scrivere articoli di profonde verità teologiche universali? ] BENE! se non avete fretta di realizzare la guerra mondiale voi abolite la sharia, e passate, in blocco dalla parte di ISRAELE, perché Dio vuole che ISRAELE deve rinascere, ma, non come proprietà di Rothschild SPA FED, ma come Regno a sovranità monetaria!
Erdogan IRAN Salman ] tutte le anime maledette e predestinate all'inferno? loro non conosceranno mai Dio personalmente nella loro vita! si sono Vescovi, Papi, ecc.. ma, non c'è nessuna speranza per loro! e questi scellerati non pensano mai, almeno poco prima di cadere nell'abisso dell'inferno: "io non sono santo come: San Antonio, Santo Francesco o come Santa Chiara: e quindi non è possibile per un peccatore ipocrita come me, di poter avere una relazione con Dio!" poi, nella loro bestialità dicono sempre: "io non conosco Dio, soltanto perché Dio non esiste!"
lorenzoALLAH
Erdogan IRAN Salman ] concorderete adesso con me che, tutti quelli che dicono: "Dio non esiste!" perché, loro non lo hanno conosciuto, poi, andranno all'inferno, insieme con tutti quelli che dicono: "Dio esiste!" ma, ugualmente non lo hanno conosciuto! Ora nessuno può incontrare Dio, al fuori degli ebrei: ecco perché Gesù, Maria, e tutti gli Apostoli loro erano degli ebrei, perché, tutto questo è nella alleanza tra Dio JHWH ed Abramo! ed anche se i Farisei hanno distrutto le genealogia paterne agli ebrei per spingerli sempre nella shoah? Dio che tutti sanno: essere misericordioso, mi ha detto che: non si lascerà inibire da una storia squallida e infame, di questo tipo di massoni del talmud, che soltanto per i Rothschild sarà una storia infame!
lorenzoALLAH
Erdogan IRAN Salman ] ascoltatemi attentamente [ cosa significa che: Dio ha creato l'uomo a sua immagine ed a sua somiglianza, se poi, tutti gli uomini non erano chiamati ad avere una relazione personale con Dio? POI, QUESTE PAROLE: "Sua Immagine ed a Sua Somiglianza"? NON AVREBBERO NESSUN SIGNIFICATO! ECCO PERCHé, non potrebbe mai esistere una religione che possa essere salvifica! e poiché Maometto è all'inferno, proprio perché, Maometto non ha mai avuto una relazione personale con Dio, poi, è impossibile che non possiate andare all'inferno anche voi, insieme con lui, che siete i suoi seguaci! tutte le vostre opere buone saranno dimenticate, perché non avere una personale relazione con Dio è il massimo di tutti i peccati di tradimento che un uomo possa commettere!
lorenzoALLAH
Erdogan IRAN Salman ] ascoltatemi attentamente [ non c'è nessuno al mondo che può salvare la religione islamica al di fuori di me! [ ovviamente, a motivo della congiura Rothschild Salman: per disintegrare: Europa Russia Cina ed Israele, noi Possiamo, anche, ammettere che ISLAM possa sopravvivere ad una terza guerra mondiale, ma, certo non potrebbe mai sopravvivere ad una quarta guerra mondiale, dove i cristiani saranno stati, già tutti uccisi e non ci sarà nessuno che abbia la divina natura e potenza spirituale: per poter essere in grado di fermare la invasione aliena del nostro pianeta, no! non potrà essere fermata da voi e da nessuno! perché, soltanto i cristiani biblici fondamentalisti, e nati di nuovo, come me, possono fermare i demoni! i vostri figli? se li mangeranno perché tutti gli alieni sono cannibali!
lorenzoALLAH
Erdogan IRAN Salman ] ascoltatemi attentamente [ se, io mi vendicassi contro di voi, che siete venuti da me con lealtà: POI, IO NON POTREI MAI ESSERE UNIUS REI! PERCHé, SE IO NON TROVASSI IL MODO DI DARE UNA AMNISTIA ASSOLUTA universale, contro, TUTTI I CRIMINI COMMESSI FUORI DEL MIO REGNO, e se, io non avessi una via di Redenzione per tutti: verso il Paradiso: al di fuori della RELIGIONE? POI, la guerra mondiale nucleare sarebbe la giusta ed inevitabile punizione per tutti!
lorenzoALLAH
i massoni ucraini hanno tradito la MAMMA Russia e si sono venduti a Satana nella NATO, ora se non vogliono morire di fame? LORO DEVONO TUTTI MORIRE TUTTI IN GUERRA!
Filorussi denunciano bombardamenti esercito ucraino su Donetsk e aeroporto
USA si rifiutano di garantire debito Ucraina, Russia pronta a dichiarare default Kiev
lorenzoALLAH
KERRY 322 DI CAZZATE, nella sua vita, NE HA DETTE TANTE, MA, QUESTA è LA PIù GROSSA BESTIALITà CHE IO GLI HO SENTITO USCIRE DALLA SUA BOCCA! USA, Kerry lega forza terroristi del Daesh con permanenza al potere di Assad: ] lui dice così soltanto perché, lui KERRY non è riuscito ad ottenere il genocidio di tutti gli sciiti [ PERò IN COMPENSO è riuscito ad ottene il GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI!
lorenzoALLAH
SIAMO ONESTI: COME I PAKISTANI POSSONO SOPRAVVIVERE SE NON LEGGONO I COMMENTI DI UNIUS REI? ISLAMABAD, 6 DIC - Il social network YouTube è di nuovo visibile in Pakistan dopo tre anni di censura imposta a causa della diffusione di un video anti-islamico. Lo ha verificato l'ANSA a Islamabad. Il sito era stato oscurato a tempo indefinito dopo il suo rifiuto di rimuovere i contenuti offensivi per la religione islamica. La decisione era stata presa dopo la diffusione sui social del video amatoriale 'L'Innocenza dei musulmani' prodotto da un misterioso copto egiziano negli Usa in cui si insulta Maometto.
lorenzoALLAH
CAZZO! io ho visto SUA SANTITà PAPA FRANCESCO che sputava nell'unico occhio: triangolo piramide massonica di LUCIFERO OBAMA NWO, e da quel momento Rothschild SPA TALMUD FED non ha mai visto più la luce! E QUESTO è UN MIRACOLO VERAMENTE POTENTE!
NIENTE PAURA! i Pravy Sector sono soltanto uno dei tanti pogrom della NATO! il pogrom sharia? è soltanto iniziato, e il meglio deve ancora arrivare!
NESSUNO si dovrebbe troppo spaventare per un fenomeno naturale ciclico, che si ripete ogni 60 anni, cioè, di una guerra mondiale nucleare 322 NWO il gufo, perché SHOAH è soltanto un altro 666 SPA ROTHSCHILD, cioè, un altro Olocausto mondiale: quindi, voi non siate spaventati più di tanto: perché Saudita MECCA CABA allah akbar ha detto che si può fare!
lorenzoALLAH
I MIEI FRATELLI PALESTINESI HANNO, MOLTI CRIMINI SHARIA NAZISTI, VIOLAZIONE DI TUTTI I DIRITTI UMANI, ECC.. ECC.. MA, IN COMPENSO, LORO HANNO UNA ARMA SEGRETA ED INVINCIBILE, CHE NON CONOSCONO, E NON SANNO NEANCHE DI AVERE! che presunzione possono avere, SIA i palestinesi, CHe gli israeliani entrambi ABUSIVI, di stare nel Regno di Dio, TERRA SANTA, se, entrambi comprano ad interesse: il loro denaro: dal satanista FARISEO Rothschild? Ma, se usano questa arma SEGRETA CHE IO HO DATO LORO? lol. poi, SARANNO entrambi cacciati da Dio! MA, IO CREDO CHE A MOTIVO DEL LORO AMORE SHARIA GENOCIDIO A TUTTI GLI INFEDELI ALLAH AKBAR CALIFFATO MONDIALE, POICHé, LORO SONO PIù SANTI? POI, DOVREBBERO ESSERE LORO A TOGLIERE IL DISTURBO!
lorenzoALLAH
circa gli alieni abductions nei dischi volanti? ] [ SPA FED FMI DARWIN SODOMA GENDER, ecco come la TUA fede negativa plasma MERDA intorno a te ] quello che più genera repulsione dei demoni alieni Gmos CIA MOSSAD NWO Talmud GOLEM agenda Rothschild Kabbalah magia nera: biologia sintetica A.I. google i cannibali? è che sono asessuati: quindi non te li puoi nenche sbattere come potresti fare con una troia! e se, tu nomini a loro, per tua protezione: il nome di Maometto o di Allah Akbar? loro, gli alieni, ti uccidono subito! Ma se tu nomini loro il nome di Gesù di Betlemme? sono loro che muoiono subito: invece!
lorenzoALLAH
GENDER BILDENBERG ROTHSCHILD USURA, sono tutti gli Stati SPA Banche Centrali, culto: talmud DARWIN SONO TUTTI STATI a sovranità sospesa: "castrati" infatti, SENZA SOVRANITà MONETARIA è IMPOSSIBILE ottenere una vera SOVRANITà POLITICA, QUINDI I POLITICI SONO TUTTI DEI TRADITORI DEL POPOLO: che fanno gli esattori di Rothschild! PREPARATEVI! STA PER GIUNGERE UN MASSACRO COLOSSALE
lorenzoALLAH
è OTTIMO IL DISCORSO DEL LADRO ASSASSINO TRADITORE STROZZINO: "ALLORA, TU OBAMA, TU RESTITUISCI LA SOVRANITà MONETARIA AL TUO POPOLO!" STRAGE in California. VOI VI STATE RADICALIZZAND IN UNA IDEOLOGIA GENDER DARWIN LE SCIMMIE SENZA NESSUN SUPPORTO SCIENTIFICO! Obama: "Pericolo radicalizzazione" "Minaccia su cui ci concentriamo da anni: il pericolo di persone che soccombono a ideologie estremiste violente". Oggi discorso di Obama alla nazione
lorenzoALLAH
MA, I SUOI MANDANTI SONO IN ARABIA SAUDITA! ISIS SHARIA RISPETTA TUTTA LA LEGISLAZIONE SAUDITA SHARIA IN TEMPO DI GUERRA! QUESTA è SEMPRE LA STESSA STORIA DA 1400 ANNI! E' stata torturata per cinque giorni l'avvocatessa e attivista per i diritti delle donne e delle minoranze, Samira al Nuaimy, 'giustiziata' in pubblico a Mosul, nel nord dell'Iraq. Lo riferisce l'Onu a Baghdad. I miliziani dell'Isis volevano che si "pentisse" per le critiche allo Stato islamico via Facebook. La donna ha rifiutato.  L'episodio è avvenuto il 22 settembre, ma senza precisare le modalità dell'esecuzione. Il responsabile della missione dell'Onu a Baghdad, Nikolay Mladenov, ha definito l'uccisione dell'avvocatessa "un crimine rivoltante". Samira al Nuaimy era particolarmente attiva sui social network, con interventi in cui promuoveva i diritti delle donne e delle minoranze e criticava le azioni dell'Isis, in particolare la distruzione dei siti storici e religiosi considerati eretici nella visione dei fondamentalisti sunniti. L'avvocatessa era stata arrestata il 17 settembre, ma si era rifiutata di fare atto di pentimento per le opinioni espresse. Una Corte islamica dei jihadisti l'ha quindi condannata a morte. Mladenov ha rivolto un appello al governo iracheno e alla comunita' internazionale perche' "facciano fronte al pericolo che minaccia la vita, la pace e la sicurezza dell'Iraq e degli iracheni" e perche' "facciano tutto il possibile per assicurare alla giustizia gli autori di questi crimini".
lorenzoALLAH
IL GOVERNO DEI MASSONI FARISEI ROTHSCHILD BILDENBERG CI HA TRADITI, ORA DOBBIAMO TUTTI BADARE A NOI STESSI! ARMATEVI! in America il dibattito sul controllo delle armi continua a tenere banco soprattutto dopo la strage di San Bernardino, Michele Fiore, deputata repubblicana italoamericana del Parlamento del Nevada, sceglie un modo insolito per inviare gli auguri di Natale ai suoi elettori. La bionda parlamentare compare in una foto-cartolina, postata anche su Facebook, insieme alla famiglia, davanti all'albero, tutti vestiti di rosso e tutti armati con pistole, fucili e armi d'assalto: il marito, la madre e le due figlie, Sheena e Savanah. Nella foto anche i nipotini, Jake, Jayden, Mara e Morrigan, ma l'unico a tenere in mano un'arma e' Jake, 5 anni, probabilmente perche' gli altri sono ancora piccoli. Nel messaggio la deputata scrive: "Tocca agli americani difendere l'America. Buon Natale dalla mia famiglia alle vostre famiglie". Fiore e' nota in America per la sua campagna a difesa delle armi e la sua pagina Facebook e' piena di sue immagini mentre posa con pistole. Lo scorso anno, il suo nome balzo' sulle cronache per i commenti durante una situazione di stallo tra un allevatore armato del Nevada e l'Fbi. "Non venite qui armati aspettandovi che il popolo americano non risponda al fuoco", disse all'epoca. http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2015/12/5/e3490c861d0223c27b7d0b29856bc37d.jpg
lorenzoALLAH
questo è un dolore ed una ingiustia sconfinati che assolutamente dobbiamo scaricare contro la ARABIA SAUDITA e contro il suo maledetto profeta Rothschild! ] [ Iniziano ad emergere le identita' e le storie delle 14 vittime della strage al centro per disabili di San Bernardino, in California. Tra le persone uccise da Syed Rizwan Farook e dalla moglie Tashfeen Malik ci sono anche un parente di un giocatore dei Giants, la squadra newyorchese di baseball, e un padre di sei figli.
"Ho appena saputo che mio cugino è tra le vittime, sto così male in questo momento", ha scritto su Twitter il giocatore Nat Behre. Un'altra delle persone uccise, invece, si chiama Michael Wetzel, 37 anni, specialista sanitario della contea e padre di sei figli. Immediatamente e' partita una gara di solidarietà online per raccogliere fondi per la famiglia dell'uomo. Dopo la sparatoria, la moglie Renee aveva mandato un messaggio disperato agli amici per sapere se avevano notizie del marito che era al lavoro nel centro. Poi, otto ore dopo, ha ricevuto la notizia che anche lui era morto.
E ancora tra le vittime c'è Nicholas Thalasinos, 52 anni, per dieci anni impiegato come ispettore sanitario in New Jersey prima di trasferirsi in California. http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2015/12/4/cdb3bf5282c5795f46f176fd9a2a187c.jpg
lorenzoALLAH
tu non puoi, non stimare, i satanisti: qualche volta! ] [ SI è VERO, I LEADER USA SARANNO ANCHE TUTTI FARISEI MALIGNI ASSASSINI LADRI USURAI, COMPLOTTISTI golpisti, terroristi islamici culto, E STERMINATORI DI POPOLI, SPREGEVOLI GENDER DARWIN SCIMMIE: LE BESTIE DI SATANA DEL TALMUD MASSONI E SATANISTI CORROTTI TRADITORI BILDENBERG TUTTA LA FECCIA è NELLA 322 DI KERRY E BUSH (CHE LORO HANNO IL TESCHIO CON TUTTE LE OSSA: I PIRATI ASSASSINI), MA, tuttavia, RIMANGONO SEMPRE DELLE PERSONE CON IL SENSO PRATICO DEGLI AFFARI SPA! LO SANNO TUTTI ADESSO, CHE, SENZA DISINTEGRARE MECCA CABA E TUTTA LA LEGA ARABA? QUESTO TERRORISMO SHARIA NON POTRà MAI TERMINARE! NEW YORK - Poste di fronte a un evolversi della minaccia di attacchi mortali da estremisti interni, le autorita' Usa rivedono la strategia nel combattere il terrorismo dopo la strage di San Bernardino. Lo afferma il segretario per la sicurezza nazionale, Jeh Johnson, in un'intervista al New York Times. ''Siamo passati ad una nuova fase nella minaccia del terrorismo globale e negli sforzi per garantire la sicurezza interna. E' necessario un nuovo approccio'', ha detto.
lorenzoALLAH
06.12.2015, SE, TUTTI I MEDIA OCCIDENTALI, PAGATI DALL'UNICO: SISTEMA MASSONICO: SENZA SOVRANITà MONETARIA, USURA: UNICO SPA FMI, NWO 322: NETWORK SATELLITE TV, SONO A DISPOSIZIONE DI BILDENBERG ROTHSCHILD SPA NATO FED CIA I SACERDOTI DI SATANA? QUESTI SONO I RISULTATI! PERCHé: 1. SE ONU NON ERA UN GENDER; 2. SE I MEDIA FUNZIONAVANO, E SE, 3. ERA VERA LA DEMOCRAZIA? VOI NON AVRESTE MAI POTUTO INVADERE LA SIRIA CON LA GALASSIA JIHADISTA TERRORISTA TURCO SHARIA SAUDITA IL NAZISMO. ALLORA COSA L'OCCIDENTE STA FACENDO IN SIRIA: SE NON ESISTE UN MODELLO DI DIRITTI UMANI IN TUTTA LA LEGA ARABA? QUESTA CLASSE POLITICA OCCIDENTALE? DEVE ESSERE TUTTA FUCILATA: PER ALTRO TRADIMENTO COSTITUZIONALE, DA UN TRIBUNALE MILITARE POPOLARE, E NON C'è NESSUNA SPERANZA DI POTERLI SALVARE! Con un machete un uomo ha attaccato i passeggeri della metropolitana alla stazione Leytonstone. Come riferito, prima di scagliarsi contro la gente l'aggressore ha gridato "per la Siria." L'uomo è stato arrestato: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1673375/UK-Aggressione-Machete.html#ixzz3tWEQtbHb
06.12.2015. Gli Stati Uniti dovrebbero ringraziare Mosca per le sue azioni contro i terroristi del Daesh (ISIS), ritiene il candidato alla Casa Bianca Mike Huckabee. Gli americani dovrebbero mettere da parte le divergenze con la Russia e non interferire con la sua campagna in Siria. Gli Stati Uniti dovrebbero ringraziare la Russia per la lotta che sta conducendo contro il Daesh (denominazione araba di ISIS), ha dichiarato il candidato alla presidenza americana Mike Huckabee sul canale televisivo "Fox News". "Se la Russia e Putin vogliono combattere con il Daesh e uccidere i suoi militanti, non dobbiamo disturbarli, anzi dovremmo ringraziarli per questo impegno," — ha detto Huckabee. Secondo il politico, anche se non si fida della Russia, le divergenze dovrebbero essere messe da parte temporaneamente. La principale minaccia per gli Stati Uniti sono la Jihad Islamica, il Daesh, Al Qaeda, Boko Haram e i terroristi interni, ritiene Huckabee. Secondo il politico, Assad non è un problema che gli Stati Uniti devono affrontare ora, perché, a differenza dei terroristi, "non uccide e rapisce gli americani.": http://it.sputniknews.com/politica/20151206/1674364/Huckabee-Siria-Terrorismo-Daesh.html#ixzz3tbdvDEuY
HOMO SAPIENS: L'UOMO VENUTO DAL NULLA http://www.origini.info/#  [Scritto da E. Pennetta] A due anni di distanza dal primo articolo su CS riguardo la mancanza di collegamenti tra Homo sapiens e i suoi presunti antenati, aumentano gli elementi contro un’interpretazione gradualistica dell’evoluzione umana. La spiegazione neodarwiniana è sempre più inadeguata. Con un singolare tempismo si sono susseguite in pochi giorni due notizie che mettono seriamente in discussione la ricostruzione dell’albero evolutivo della specie Homo sapiens. La prima, della quale ci siamo occupati ampiamente (vedi “Il cranio di Dmanisi: nonostante le smentite è un importante punto a sfavore della teoria neodarwiniana“), è quella relativa allo studio sui crani ritrovati a Dmanisi dai quali emerge il fatto che il presunto cespuglio evolutivo costituito da Homo rudolfensis, Homo habilis e Homo erectus è invece un unico ceppo del quale le tre presunte specie erano solo delle varietà. http://lnx.origini.info/argomento/paleontologia/13-homo_sapiens_uomo_venuto_dal_nulla.html#
Darwin? E' in via di estinzione di Cecilia Gatto Trocchi. L'articolo di Cecilia Gatto Trocchi è preceduto da una cronaca redazionale dell'episodio che è oggetto poi di commento. da "La Nazione" del 13/8/1999, p. 18. I fondamentalisti del Kansas cancellano la teoria dell'evoluzione dalle scuole. Ma anche gli scienziati sono divisi. Darwin? È in via di estinzione. È tutto da rifare: nei libri di testo delle scuole del Kansas verrà depennato ogni riferimento all'evoluzione come motore della vita sulla Terra, ma anche al Big Bang come istante primordiale dell'universo. [...] Nelle scuole elementari, medie e superiori non sarà vietato parlare di evoluzione, ma gli insegnanti non avranno il supporto di alcun testo e potranno farlo solo presentando come una teoria non strettamente scientifica [...]. Ogni conoscenza in fatto di evoluzione sarà comunque inutile per gli studenti cui preme soprattutto passare gli esami, visto che nessuno farà mai loro domande al riguardo. [...] Dopo questa sentenza, Alabama, Nebraska e Nuovo Messico, sotto la pressione dei creazionisti, hanno già etichettato come "possibile" l'evoluzione che in New Hampshire, Ohio, Tennessee, Texas e Washington si può insegnare ma solo parlando anche degli argomenti contrari. [...] I creazionisti [...] ammettono la "micro-evoluzione", o cambiamenti e adattamenti genetici in seno a una specie, ma bocciano la macro-evoluzione, cardine dell'evoluzionismo, che fa dell'uomo un prodotto di necessità della sopravvivenza delle specie e non il frutto di un disegno divino. di Cecilia Gatto Trocchi. La vicenda del Kansas apparentemente grottesca induce a varie riflessioni. L'evoluzionismo di Darwin [...] era e restò sempre un'ipotesi. Anche le scoperte di fossili di vario tipo, che ricevettero un grande impulso dalle teorie di Darwin, forniscono elementi e organismi già determinati e non in successione. I cosiddetti anelli mancanti non sono stati mai trovati. Nessuno era in grado di dimostrare scientificamente il passaggio evolutivo che dalla farfalla conduceva all'elefante. [...] Attualmente nessuno scienziato serio crede nella macroevoluzione così come la presentò Darwin. Gli evoluzionisti d'acciaio (e ce ne sono ancora molti) "ritengono, credono e ipotizzano soltanto" usando termini che poco hanno di scientifico. [...] L'evoluzionismo, con l'ipotesi del passato animale, fornisce una rappresentazione dell'uomo estremamente utile al mondo contemporaneo, basato sulla competizione e sulla lotta per il successo. [...] La questione del Kansas è più complicata di una semplice contrapposizione tra l'America "evoluta" e l'America oscurantista. Si tratta di due partiti, di due ideologie, di due visioni del mondo entrambe mitiche che tentano di sondare il mistero della vita ancora oggi inesplorato.
Sito a cura dell'A.I.S.O. Associazione Italiana Studi sulle Origini - aggiornato il 19/11/2013
Antidarwinismo in Italia di Silvano Fuso Una panoramica proposta da Silvano Fuso del CICAP (Comitato Italiano di Controllo Affermazioni sul Paranormale): http://www.cicap.org/articoli/at101151.htm

#Tony #Blair -- tu non hai dato un grande valore, al tuo battesimo, per essere andato, a soddisfare la tua libidine, di adultero, proprio nella casa del fariseo. ma, tu non sai nulla del suo modo di ragionare, perché, tu non conosci la Bibbia a memoria!. e perché, sei andato nella casa, del padrone del mondo, a fare questa offesa? forse perché,lui è così vecchio, che, il demone della gelosia, non dovrebbe controllarlo? non sai tu, che tu sei lo "spettalo" "teatrino", della politica, e che, tu sei un suo burattino? non sai tu, che soltanto, i farisei Illuminati, hanno la verità della storia, e che, noi siamo virtuali, dei cartoni animati.. senza signoraggio bancario, senza sovranità monetaria?, noi siamo delle figure oleografiche, nella loro giostra mortale!  #JHWH -- è vero! i cristiani, che, non sono biblici, fondamentalisti, e, nati i nuovo?, non hanno un grande valore!

#Israele -- così, i farisei Illuminati, hanno ordinato, ai loro imbianchini 322 Bush, portaborse 666 Kerry, di fare, un accordo segreto, con, l'Iran, è poi, hanno ordinato, alla Arabia Saudita, di poter rivelare il loro accordo segreto, con l'Iran, ... ma, questo è vero, non c'è migliore nemico mortale, di colui che è ritenuto, un fedele alleato.. soltanto, che, il lupo (sharia nazi), non potrà mai essere amico, dell'agnello (democrazia) .. ti stanno giocando bene!

#Herman #Achille #Van #Rompuy è un politico belga, Presidente del Consiglio europeo dal 2009. -- chi non ti conosce, pensa, che, tu sei un uccello malato, senza piume! e chi ti vede operare, e parlare, capisce subito, che, tu sei il lecchino, il servo fedele, di Rothschild, il figlio di Albert Pike. Albert Pike è stato un generale, avvocato, scrittore, massone statunitense del 33°. Pike è l'unico militare confederato, ad essere commemorato, con una statua a Washington. [ma, lui non è stato un satanista? un pericoloso assassino, finito in galera? in questo modo, gli ameri-cani, dichiarano da soli, di essere i figli del demonio] per fare, la nuova Torre di Babele. --answer --- SE, I FARISEI ILLUMINATI, NON CAPIVANO, CON LA KABBALAH, CHE, IO ERO IL LORO RE?, IL RE DI ISRAELE? IO SAREI GIÀ STATO UCCISO! #Herman #Achille #Van #Rompuy LA TUA CAROGNA È ANDATA A MALE, E SE, TI DO IN PASTO, AGLI ALIENI, TI SPUTERANNO, PER NON RIMARE AVVELENATI! SE, IO NON OTTERRÒ, 300.000 KMQ, DEL DESERTO SAUDITA, per realizzare la patria per tutti gli ebrei del mondo? LA GUERRA MONDIALE NON POTRÀ ESSERE EVITATA, ed Israele andrà perduto! ma, se io sarò soddisfatto? poi, il potere degli Illuminati passerà a te! Perché se non aiuto io, il tuo Anticristo (per come tu sei un incapace), poi, lui non potrà mai sorgere, e poi, il mio Cristo, non potrebbe mai venire ad ucciderlo, per fare finire, questo tuo mondo di merda!

@ComunitaEbraicaRoma, 2628342- io sono un sionista per il Regno di Israele e non vogliamo essere volgari a pensare che io ho interesse a fare il Re! Poiché, questo trono di Israele e Palestina è determinante per tutto il destino del genere umano? Io sarei orgoglioso se io avessi dato soltanto un contributo "culturale" poiché per chi non è incosciente? questo è un incarico di terribile responsabilità ! .. e forse, voi dovreste pensare a qualcuno, che sia migliore di me(Dio permettendo).
Non credete che è alquanto grotteso il fatto che io per difendere la speranza di Israele e dei nostri Patriarchi io devo lottare anche contro di voi? Poiché anche voi e soprattuto voi voi siete il satanisti del signoraggio bancario! In questa mia lotta contro il sionismo di Rothschild? io sto facendo qualcosa di pericoloso anche per le future generazioni di ebrei innocenti(questo ha fatto capire a me la METAFISICA) ma il mio è un effetto collaterale inevitabile.. visto che fare capire qualcosa ad un mulo? è più facile che farlo capire a voi!
[warning] youtube is not responsible for all what is happening! Rather him as a Satanist youtube is another one my victim only! In fact, my authority does not come from youtube that with its service it could save many lives instead, because "God does not enjoy the destruction of the sinner but that he convert and live!" in fact also in all the world, even men who do not know youtube? can have the premonition, that, they will die so early in mode premature.. " This is going to have as an impulsive thought all these? actually die so early in mode premature.. why they are considered accomplices or have the benefits of banking seigniorage (the rich, the immoral, the selfish, the pornographers, politicians, journalists, etc. ...),but I and the Holy Spirit only, we we are responsible only for the death premature of these millions of criminals, that the State law can not identify Since every State is criminal ie, in violation of the Constitution it is a criminal trend for to buy, of the banker jew, the your money at interest for 270% of his value! that is why all Nations are indebted up for their destruction! Since God has given the sovereignty to the people but these men deceived by Satan, they have betrayed God, losing the image and likeness of God, losing the right to reside in the Garden of Eden, and assuming the image of Satan, here's the why of Sharia, communism, Zionism, Nazism, wear, unemployment, recession, etc... ... why, they transferred their sovereignty to the Jew parasite moneylender ie, banker enlightened of the banking seigniorage [warning] called "enlightened" the destroyer of the hope of Israel that is for destroy the biblical monotheism for having already raised a new Tower of Babel ie New Age, evolutionism fake, ecc.. or IMF-New World Order. for the reduction in slavery of the whole human race. Therefore, the 3 rd Jewish Temple and the Third World War Nuclear represent for these criminals of Satanists, international the final realization of their project The Illuminati, are the fathers of Freemasonry and of Satanism are the controllers, of all monopoly of each and every corporationSpA, programmers of all time, for any holocaust against my Jewish people, why, their wealth and power, born from the destruction of all peoples.
@enlightened-- if God came down for to liberate you in Egypt How HIM not will come now to free us from your banking seigniorage? But if God did an act of force against you? In addition to Israel, even the Jewish religion would be lost since your Talmud is like the Koran Satanism is it is a threat to the survival of all mankind .. I know the goodness of some of you who know how to historicize certain pages of the Talmud BUT, who controls the IMF that is, who is the true representative of Judaism he then interprets IN MODE literally the Talmud, because Ovadia IS NOT ALONE why and given the banking seigniorage against all peoples.. like, you can not see this trap? is true even your father could not see her before the rise of Hitler will be because of the blood that someone has done drinking to you!
=
1. il sangue cristiano.pdf
2. Grande rabbino Neofito - Il sangue cristiano nei riti erraci della moderna Sinagona.pdf
3. Talmud e cristiani - Pranaitis.pdf

29 novembre, #BAGHDAD, #BEIRUT, Sono almeno 43 le persone uccise nelle violenze di oggi in #Iraq, tra le quali 26 rapite e 'giustiziate' sommariamente, secondo fonti di sicurezza. Tra le vittime vi sono 18 persone sequestrate, da uomini in uniforme militare i cui cadaveri sono stati, poi trovati a nord di #Baghdad, in una zona agricola vicino a #Tarmiya. I corpi di altri cinque uomini sono stati trovati decapitati, in varie parti della citta' di #Tikrit, 180 chilometri a nord della capitale. --answer -- #king #saudi #arabia -- come, tu sai godere bene, di tutto questo? Se volessi, che, la tua religione non fosse più, uno strumento di satana, tu dovresti, semplicemente, riconoscere Unius REI. I musulmani in Italia, hanno chiesto, la rimozione del simpolo "passivo", del Crocifisso, dai luoghi puubblici! e questo è coerente, con i 300 martiri cristiani, che, voi fate ogni giorno, e, tutti i giorni dell'anno. mi dispiace, che, #Emma #Bonino #Bildenberg, #Herman #Achille #Van #Rompuy, #Onu, degli anticristi, non lo hanno capito! questi atei, ci stanno mettendo, sull'abisso della disperazione.. Perché, questa è la strategia dei musulmani (che, hanno dimostrato, nel caso del Crocifisso, in ItAlia, di essere, ipocriti, islamici, nazisti) loro aspettano, soltanto, di essere una maggioranza per imporre la sharia anche a Roma! ecco perché di quello che pensa Dio veramente? a voi non interessa nulla! voi siete un imperialismo! ma, se Dio fossse un imperialismo a quest'ora, qualcuno avebbe già conquistato il mondo! questa è la verità: "voi siete delle anime dannate, senza speranza"

[3] #google+ -- vi maledico, TUTTI, nel nome di Gesù! molti dei MIEI commenti, di questo canale (quasi 80%) sono visibili, soltanto, accedendo da questo canale! voi siete, i satanisti, che, 1. avete distrutto l'umanesimo, 2. voi siete i nazisti! 3. voi avete distrutto la libertà di pensiero e di informazione -ANSWER - POTENTI FILTRI, DI GOOGLE+, INIBISCONO, LA VISUALIZZAZIONE DI ARTICOLI, POLITICI SENSIBILI, E CONTRARI, AL FMI-NWO, FED, IMF, BCE, SPA, BILDENBERG... SE, ADESSO VI FARÒ DEL MALE? E CERTAMENTE LO FARÒ!, IO NON SARÒ STATO IL RESPONSABILE!
 
WakeUpUSAxRonPaul

[2] #google+ --- perché per me è impossibile mandare un invito gmail a questo canale?
https://www.google.com/adsense/app?hl=it#manageUsers
Accesso e autorizzazione
Autorizzazione dei siti
Gestione utenti
Accesso del crawler
Accesso di terze parti
Integrazione di Google Analytics
cioè, da gestione utenti, io non riesco a mandare un invito a questo mio canale
/user/WakeUpUSAxRonPaul/discussion

WakeUpUSAxRonPaul

[1] È DIVENTATO IMPOSSIBILE PER ME, COMUNICARE CON LE PERSONE IN GOOGLE+
Jimmy Karahalios ha pubblicato un commento sul tuo canale:
שלום אחי
Questo commento richiede la tua approvazione. Puoi approvarlo o rifiutarlo dalla tua pagina dei commenti.
living@live.it

[4] #India -----   1. le accuse vanno dimostrate, e condivise con lo #Stato #Italiano, per non diventare calunnie! 2. nessun motivo, al mondo, può tenere un processo, in piedi, per più di due anni, questa è vessazione, ed atto di terrorismo internazionale! fate questo cazzo, di processo, immediatamente! 3. Nessun processo, portato avanti, in modo unilaterale, senza coinvolgere direttamente, la magistratura italiana, avrebbe valore, in caso di colpevolezza! perché, tutto il procedimento / dibattimento, acquisizione di estimonianza e prove, possa essere trasparente.. in questa storia, non possono rimanere ombre! 30 novembre, #NEW DELHI, Secondo la polizia investigativa indiana #Nia, i marò che si trovavano a bordo della Enrica Lexie, il 15 febbraio 2012, non utilizzarono altoparlanti per lanciare avvertimenti né spararono colpi in aria prima di uccidere due pescatori indiani a bordo del peschereccio #St. #Antony. Lo ha detto una fonte anonima del ministero dell'Interno indiano al quotidiano #Hindustan Times. "In questo caso non sono state seguite le regole", ha detto la fonte.

[17]I buddisti credono che il karma accumulato in questa vita immancabilmente si fa risentire nella vita seguente. E’ possibile che queste persone al momento non si sentano giudicate e colpevoli, ma nelle incarnazioni seguenti potrebbero ritrovarsi nei panni degli animali che uccidono in questi campi di “addestramento”. geniale! è stata rivelata una delle terribili torture che le anime dannate devono affrontare! ] La violenza sugli animali, una terribile verità a cui ancora non c’è soluzione, Tags: Societá, Commenti, In Russia, Violenza, Animali, Russia. Alyona Rakitina, Redazione Online. 29.11.2013, vita.org.ru. In Russia le persone poco informate, e che non fanno parte dell’ambiente, non conosce i cosiddetti “centri all’aperto” (in russo si chiamano pritravočnye stanzii – stazioni sull’erba). La maggior parte dei russi non sa che cosa accade in questi “campi per animali”. E’ molto semplice da spiegare: i cani da caccia vengono addestrati ad attaccare animali selvatici indifesi (a volte si tratta di cuccioli o esemplari malati o vecchi). I cani vengono incitati ad attaccare questi animali che spesso vengono feriti gravemente o fatti letteralmente a pezzi. In un’unica seduta o un po’ alla volta in più “incontri”… Ma come vengono organizzati questi duelli impari? “La Voce della Russia” ha cercato di far luce su questo tema. Dal punto di vista di una persona normale la situazione è lampante: il modo in cui vengono trattati gli animali selvatici in questi “centri all’aperto” è inaccettabile. Spesso si tratta di volpi, procioni, tassi, cinghiali e in alcuni casi anche di orsi. A volte i “centri all’aperto” vengono anche chiamati “centri di addestramento” per cani da caccia e violano le leggi della Federazione Russa contro la violenza sugli animali, oltre che ogni norma morale.
Sfortunatamente, però, negli ultimi anni sono sempre di più e persone che desiderano addestrare il proprio cane alla caccia, e di conseguenza si son diffusi anche i centri di questo tipo A differenza di quello che accade nei centri i prezzi non fanno paura. Una “lezione” di dieci minuti costa al padrone del cane meno di dieci euro. Durante questi dieci minuti il cane può mordere per due volte la propria vittima, e l’animale attaccato viene privato della possibilità di difendersi. Per esempio alle volpi e ai lupi vengono strappati denti ed unghie senza anestesia, in questo modo sono impossibilitati a difendersi e far del male al cane da “ammaestrare”. Contribuiscono ad arricchire queste strutture anche cuccioli di volpi e procioni, che a differenza degli esemplari adulti non sono in grado di opporre resistenza.
Marija Golubeva è un’attivista del movimento PETA in Russia (People for the Ethical Treatment of Animals), organizzazione che si batte contro la violenza sugli animali, ed ha riferito a “La Voce della Russia” le sue impressioni:
La prima cosa che colpisce il visitatore sono le terribili condizioni in cui si trovano gli animali: le gabbie sono piccole e fredde, c’è puzza, non viene rispettata alcuna norma sanitaria. Le ferite degli animali che vivono in questi centri sono infette e le bestie sono esaurite. Alcuni esemplari hanno le orecchie a brandelli, altri sono stati gravemente azzannati ai fianchi. Quasi tutti sono stati morsi e riportano ferite più o meno gravi. E’ una cosa così terribile che non è possibile spiegarla con le parole. Si vorrebbe solo piangere per l’impotenza e la desolazione che suscita la visione di una muta di cani che attacca questi animali già mutilati. Sapete qual è la cosa più terribile? Quando il cane non riesce ad avvicinarsi da solo alla vittima i dipendenti del centro “aiutano” i propri clienti: picchiano gli animali e fanno in modo che non si svincoli e nel frattempo il cane morde l’animale alla gola o al ventre. E’ necessario che senta il gusto del sangue, dopo di che gli tolgono l’animale, lo rattoppano, lasciano che si riprenda un po’, e poi la procedura si ripete fino a quando la vittima non crolla. Per una somma maggiore ci si può accordare per far sì che il cane porti a termine il lavoro iniziato fino a infliggere il colpo finale all’animale.
Al momento la legge non regola l’attività di questi “centri all’aperto”. I “verdi” portano spesso all’attenzione pubblica il problema. Il mese scorso circa 112 000 persone hanno firmato una petizione perché venga adottata una legge che vieti l’attività di questi centri di addestramento per cani da caccia in Russia. La comunità vorrebbe inoltre che venisse approvata una legge federale “Per la difesa degli animali da trattamenti crudeli”. Il noto conduttore televisivo Michail Širvindt ha consegnato una petizione in proposito al Parlamento, affinchè venga presa in esame. La raccolta firme continua e chiunque lo desideri potrà dare il proprio contributo votando sul sito www.change.org/ru (STOP cruel animal baiting), che mira a vietare queste crudeli cacce con i cani.
Anche se il progetto di legge prendesse piede, le cose cambierebbero poco in ogni caso in quanto al momento c’è molta domanda per questo tipo di “servizi”. Ma che cosa spinge i proprietari dei cani a rivolgersi a questi torturatori? Per addestrare un cane da caccia non è necessario trasformarlo in un assalitore di bestie indifese impossibilitate a combattere e difendersi. Sono le persone i catalizzatori di questo processo inumano che si perpetua nei campi all’aperto. I buddisti credono che il karma accumulato in questa vita immancabilmente si fa risentire nella vita seguente. E’ possibile che queste persone al momento non si sentano giudicate e colpevoli, ma nelle incarnazioni seguenti potrebbero ritrovarsi nei panni degli animali che uccidono in questi campi di “addestramento”.


[ 16 ] #ucraini -- come potete andare da satana, la congiura, cospirzione, Spa, Rothschild, dei massoni farisei, bildenberg? quella è tutta una truffa, di cospirazione, contro, la sovranità monetaria, per fare, anche di voi, gli schiavi con, il micro-chip, costretti a pagare ad interesse il proprio denaro! --> La Svezia satanico-massonica, accusa il presidente ucraino, #Yanukovych della repressione della manifestazione di Kiev.


[15] [bullshit! Imperialism Sharia, Caliphate of the world, can not be stopped peacefully! ] Bullshit! If the Pharisees Anglo-ameicani, spa, IMF, offered on a silver platter, to Saudi Arabia, ie for kill Israel, Europe, why, Saudi Arabia, should they refuse? was very clear, a Saudi minister, with me, said, "like the Pharisees they did kill Jesus, by Romans, at the same time, too, have permitted us to kill the Christians! 11/29/2013 #MIDDLE EAST, No to radicalism, yes to an "enlightened" Islam. Saudi Arabia's Wahhabism and Salafism are a "ticking bomb" and "a volcano." It is important to promote a form of Islam that is more open to dialogue with contemporary cultures. Steps for peace in Syria and Iran give hope to Christians. Beirut (AsiaNews) - At a time when Eastern Christians wonder about their future, a virtuous cycle has started to emerge in the Middle East. Its first symptom was the decision of the United States and France to abandon "punitive strikes" against Syria, which might have triggered a regional, and who knows, perhaps a world conflict so that, for a few days, the world was on the brink. This was followed by the decision to eliminate Syria's chemical stockpile under international supervision. Monday's agreement on the Iranian nuclear programme is part of this trend. Something new is happening and, for some, it cannot be dissociated from the day of prayer and fasting on 7 September and the Pope's call for peace in Syria and the Middle East.
If we consider that a date for the second Geneva peace Conference on Syria has been picked and that the US Secretary of State has been hard at finding a solution to the long-standing Israeli-Palestinian dispute, we can only hope these early blossoms may, in turn, herald a new spring.
For a Lebanese political scientist, who asked for his name to be withheld, these developments are not only political, but come with a cultural shift that ought to lead to Islam's renewal. In his view, this partly explains President Obama's "unexpected and surprising" opening to Iran.
"Whether we like it or not, Sunnis, who represent some 75 per cent of the world's Muslims, must engage in self-renewal, the expert said. This is a must, an absolute urgency, in light of the vastness of the Muslim world with its growing importance, not only in Asia and Africa but even in Europe, as well as of the development of globalisation, which is forcing cultures, societies and economies to meet in what is becoming day by day a "global village".
President Barack Obama, the political scientist added, has come to realise that one of the essential conditions for Islam to renew itself is that it should not be attacked frontally and massively, from and by the "outside" world.
Hence, Bush-style "crusades" are unnecessary and harmful, not only for the future of America, but also for that of the world, which depends in part on the peaceful and harmonious interaction between Muslims and others.
What Obama and others are beginning to understand, he explained, is that Wahhabism, and Salafism, are the most rigid currents Islam has ever known. Yet, because of Saudi Arabia, which control Islam's Holy Sites and a huge financial windfall, Wahhabism has gone from being the worldview of a sect of a handful of tribes settled in Nejd from the late 18th century to the early 20th century to one that is now shared by tens of millions of people.
Admittedly, not all of them are taking up arms, but many of them are 'jihadisable' if certain conditions are met, like a fatwa by an influential alim (Islamic religious scholar), and the availability of weapons, materiel and financial resources, etc. Potentially, Salafism has become a ticking bomb, or a volcano that could erupt at any time in the face of the world. So, if the US and other Western political leaders are really interested in humanity's progress and future and want to see the blossoming of an "enlightened Islam", they should urgently start encouraging other forms of Islam. This is what they are now doing with Iran, the centre of Shia Islam. However, they know that it is even more important to encourage currents, even in Sunni Islam, that interpret the sacred Islamic texts in ways that are consistent with the harmonious meeting of cultures.
Overall, recent political developments in the region may be the harbinger of a geopolitical and cultural mutation as evinced by the virtuous cycle whose effects we have recently seen. If we follow this reasoning, these developments should make us cautiously optimistic about the future of the region and reassure Christian communities, despite atrocities committed everywhere, particularly in countries such as Syria, Egypt and Iraq.
At the same time, the various Eastern Churches should take a cue from Pope Francis, who has ' humbly ' called on Muslim countries to respect the religious freedom of Christians (see Evangelii gaudium, n . 253) and give Christianity the right to exist within their borders, as some are already doing.


[tutte stronzate! l'Imperialismo Sharia, del Califfato mondiale, non può essere fermato pacificamente! ] 29/11/2013. MEDIO ORIENTE. Medio Oriente, no al radicalismo, sì a un islam "illuminato". Il wahhabismo dell'Arabia saudita e il salafismo sono "una bomba a scoppio ritardato" e "un vulcano". E' urgente promuovere un tipo di islam più dialogico con le culture contemporanee. I passi per la pace in Siria e con l'Iran danno speranza anche ai cristiani. Beirut (AsiaNews) - Una dinamica virtuosa si sta manifestando in Medio oriente, proprio mentre i cristiani orientali si pongono domande sul loro futuro. Tale dinamica si è manifestata con la decisione di Stati Uniti e Francia a rinunciare al raid punitivo contro la Siria, che avrebbe potuto scatenare una conflagrazione regionale e magari mondiale. Per qualche giorno il mondo è stato sull'orlo dell'abisso. A questo cambio di direzione è seguita l'eliminazione - sotto supervisione internazionale - delle armi chimiche della Siria. L'accordo sul programma nucleare iraniano del 25 novembre s'inserisce in questa serie positiva. Qualcosa di nuovo cuoce e non lo si può dissociare - almeno per alcuni - dalla famosa Giornata di preghiera e digiuno del 7 settembre scorso, voluta dal papa per la pace in Siria e nel Medio oriente. Se poi aggiungiamo che è stata fissata la data di Ginevra II, la conferenza per la pace in Siria, e che il segretario di Stato Usa è all'opera per regolare il pesante contenzioso israelo-palestinese, non si può che sperare che questi piccoli boccioli siano a loro volta annunciatori di una primavera.
Per un politologo libanese - che vuole restare anonimo - questi sviluppi non si limitano alla dimensione politica, ma si accompagnano a una mutazione culturale che dovrebbe portare a un "aggiornamento" dell'islam. Secondo lo specialista, è una considerazione di questo tipo ad aver ispirato - almeno in parte - "l'inattesa e sorprendente" apertura del presidente Obama verso l'Iran.
Per questo esperto, "che lo si voglia o no, il sunnismo - che rappresenta il 75% di tutti i musulmani del mondo - deve fare un aggiornamento. E' un dovere, un'urgenza assoluta, sapendo oltretutto l'immenso spazio che occupa il mondo musulmano e il suo peso crescente in Asia, Africa, ma anche in Europa. D'altra parte, lo sviluppo della mondializzazione, l'incontro obbligato delle culture, delle società e delle economie rende il mondo "un villaggio planetario" di giorno in giorno".
Il politologo aggiunge: "Il presidente Barack Obama ha capito bene che una delle condizioni essenziali perché l'islam faccia questo aggiornamento è che non sia aggredito in modo frontale, massiccio e dall'esterno".
"Ormai le cosiddette 'crociate' alla Bush sono inutili e nocive, non solo per l'America, ma per l'avvenire del mondo, che dipende in parte dall'interazione pacifica e armoniosa fra i musulmani e gli altri".
"Ciò che Obama e gli altri cominciano a capire - aggiunge - è che il wahhabismo, o il salafismo è la corrente più rigida che l'islam abbia mai conosciuto. A causa dell'Arabia saudita - al suo controllo dei luoghi santi all'islam, e al suo peso finanziario - il wahhabismo è passato da uno statuto di setta (come quella a cui aderivano una manciata di tribù stabilitesi nel Nejd dalla fine del XVIII secolo fino all'inizio del XX), a una credenza oggi condivisa da decine di milioni di persone. Certo, non tutti hanno preso le armi, ma gran parte di loro potrebbe essere 'jihadizzabile [neologismo: introdotto, instradato nel jihad, la guerra santa] se vi sono condizioni precise: fatwa di un influente ulema; armi; mezzi materiali e finanziari; ecc.. Da un punto di vista potenziale, il salafismo si è dunque trasformato in una bomba a scoppio ritardato, o in un vulcano che può risvegliarsi in ogni momento davanti al mondo".
"Se, nell'interesse al progresso e all'avvenire dell'umanità, il presidente e altri capi politici occidentali vogliono davvero diffondere un 'islam dei Lumi [illuminato - ndr]' occorre che da subito incoraggino altre forme dell'islam: ciò che fanno oggi in Iran, centro dell'islam sciita. Ad ogni modo, essi sanno che ancora più importante è incoraggiare anche nell'Islam sunnita delle correnti con una lettura interpretativa dei testi sacri islamici [che sia] coerente con una visione sull'incontro armonioso delle culture. Insomma, i recenti sviluppi politici nella regione potrebbero dunque essere annunciatori di un mutamento geopolitico e culturale, partecipando alla dinamica virtuosa di cui cominciamo a sentire gli effetti. Seguendo questo ragionamento, tali sviluppi dovrebbero accrescere un prudente ottimismo sull'avvenire della regione e riassicurare le comunità cristiane, nonostante le atrocità che si commettono da tutte le parti, in particolare in Paesi come la Siria, l'Egitto e l'Iraq. Allo stesso tempo, le diverse Chiese orientali dovrebbero prendere esempio dall'atteggiamento di papa Francesco, che ai Paesi musulmani chiede 'umilmente' di rispettare la libertà religiosa dei cristiani (v. Evangelii gaudium, n. 253) e dare al cristianesimo diritto di cittadinanza all'interno delle loro frontiere, come qualcuno ha già cominciato a fare".
 


[13] tutte stronzate! Se i farisei anglo-ameicani, spa, FMI, hanno offerto su un piatto d'argento, alla Aabia Saudita, sia Israele, che l'Europa, perché, loro dovrebbero rifiutare? è stato molto chiaro, un ministro saudita, con me, ha detto: "come i farisei hanno fatto uccidere Gesù, dai romani, al tempo stesso, ugualmente, hanno permesso, a noi, di uccidere i cristiani!


[12] libere religioni, in libero Stato! Stato laico, in tutto il mondo!  29/11/2013 INDIA, #Orissa, timori per il nuovo tempio indù costruito davanti a una chiesa cattolica. Il nuovo edificio sorge su un terreno pubblico. Secondo il parroco, l'iniziativa rischia di creare tensioni tra le due comunità, ma gli amministratori locali non spiegano la costruzione del luogo di culto. Leader cristiano: "Il governo deve avere coraggio e fermare i fondamentalisti indù". 29/11/2013 #VIETNAM, #Hanoi, ancora più poteri per il Partito unico #comunista
Il Parlamento ha approvato con 486 voti favorevoli su 488 (due astenuti) la riforma della #Carta #costituzionale. Disattese le speranze di attivisti, intellettuali e vescovi che nei mesi scorsi hanno promosso petizioni in chiave pluralista e multipartito. Siti cattolici: "Questa scelta porterà il #Vietnam all’abisso”. "Angoscia" per il futuro del Paese.


[11 ] 29/11/2013 #EGITTO, Egitto, attivisti laici contro la legge "autoritaria" sulle manifestazioni di piazza. La contestata legge sulle proteste "non autorizzate" fa le sue prime vittime. Arrestato Alaa Abdul Fattah, fra i protagonisti della Primavera araba contro Mubarak e delle manifestazioni anti-islamiste. Nell'Assemblea costituente Chiese cristiane ed al-Azhar vincono la battaglia contro i salafiti sulla sharia islamica. Il clima di caos di questi mesi, non ha però interrotto i lavori per l'approvazione della bozza costituzionale che registrano le dure prese di posizione degli islamisti. Ieri, dopo un dibattito durato oltre 12 ore, l'alleanza fra Chiesa copta, cattolici, anglicani e al-Azhar è riuscita ad arginare le mire dei salafiti risoluti a basare il documento sui principi della sharia islamica e non sullo Stato civile. Mohamed Salmawy, portavoce della commissione incaricata di redigere il testo, ha annunciato che il preambolo e la maggior parte dei capitoli sono stati esaminati in modo definitivo. L'introduzione alla nuova costituzione non menzionerà la sharia come voluto dagli ultraconservatori del partito al-Nour che, secondo il portavoce della commissione, non hanno trovato alcun sostegno alle loro tesi.
La maggioranza dei membri, compresi i rappresentanti delle Chiese e di al-Azhar, hanno raggiunto un accordo, comune per inserire all'interno della bozza "i principi della sharia islamica", confermando la struttura della costituzione vigente, ai tempi di Mubarak. Tuttavia, il giudizio finale sarà riservato al voto della Corte costituzionale che riesaminerà tutti gli articoli prima di passare al voto finale, che, avverrà con un referendum popolare.

[10] 29/11/2013 #COREA DEL SUD, #Seoul, i #protestanti alzano il tiro: La #Park rassegni le dimissioni, La Commissione congiunta, contro, le interferenze dei servizi segreti (satanisti di Bush CIA), composta da 29 organizzazioni cristiane, critica gli attacchi del governo, contro il sacerdote cattolico, Park Chang-shin, e chiede al capo dell'esecutivo, di "fare un passo indietro, prima che sia troppo tardi".


[9] 30/11/2013 #VATICANO - #SIRIA, Papa: "soluzioni giuste e durature" per la guerra in #Siria, e rispetto per la #libertà #religiosa, in #Medio #Oriente
"Non ci rassegniamo, a pensare al Medio Oriente, senza i cristiani", dice Francesco al patriarca, di #Antiochia dei Greco-Melkiti, #Gregorios III Laham. Nella festa di #sant'Andrea, un pensiero per le #Chiese #ortodosse e il patriarca #Bartolomeo. Città del Vaticano - Un rinnovato appello per "soluzioni giuste e durature" al conflitto siriano, una esortazione, al rispetto della libertà religiosa, e una riaffermazione del valore delle #Chiese #cattoliche orientali, anche, nel cammino ecumenico, hanno segnato l'incontro, di oggi di papa #Francesco con il patriarca di #Antiochia dei #Greco-#Melkiti, #Gregorios III #Laham e il #Sinodo, -> l'odio che, i farisei, anglo-americani, Spa, FMI, Illuminati hanno giurato, contro Gesù, è tale che distruggeranno Isrele e diffonderanno, la Jihad in Europa. con la spada che ha regalato a Papa Benedetto XVI, l'ARABIA SAudita, taglierà la testa anche, a tutti voi!


[8] 30/11/2013, #VATICANO, #Papa: giovani non lasciatevi condizionare dall'opinione dominante, ma siate fedeli ai principi cristiani, #Francesco celebra i primi vespri di Avvento con gli universitari romani. "Siete chiamati ad affrontare con fortezza interiore e audacia evangelica" le sfide del nostro tempo. "Non guardare la vita dal balcone, mischiatevi lì dove ci sono le sfide da portare avanti". "La pluralità di pensiero, e di individualità riflette la multiforme sapienza di Dio". -- answer -- ma, se, tu dici che, è peccato avere, i rapporti prematrimoniali, poi, tu diventerai il loro nemico... il signoraggio bancario, che, Rothschild, Spa, FMI, ha rubato, insieme al suo, sistema massonico, ha fatto di loro, qualcosa, che, somiglia abbastanza alle scimmie evolute, con il cellulare in mano!


[7] [ #Israele, ora, tu lo sai! devi mettere da parte delle bombe atomiche, anche, contro #Egitto, ] 30 novembre,#CAIRO, #comitato dei 50 esperti incaricati, della riforma ha cominciato le votazione finali sulla bozza di #Costituzione #egiziana. A stragrande maggioranza il comitato ha approvato l'articolo 2, secondo il quale i principi della #sharia (legge #islamica) restano la base giuridica della legislazione.


[6] #king Saudi #Arabia king saudi arabia, --- [[30 novembre, #Afghanistan: bomba in turbante #kamikaze, Esplosione ferisce gravemente deputato e altre quattro persone, ]] questo uomo è il simbolo,, di quello, che, l'Islam è diventato per colpa tua! voi avete la morte nel cervello!


[5] 30 novembre, #BEIRUT, #Libano: scontri nel nord, morti e feriti, Riprendono a #Tripoli le violenze tra #sunniti e #alawiti ---- #king King Saudi Arabia -- #bestia !!! come ti piace tutto questo? perché non fate tra di voi un Concilio? finché, la sharia, non verrà abolità, atrocità, ed innocenti martiri cristiani, non finiranno mai! la stessa guerra mondiale non potrebbe essere evitata... perché, tu lo sai bene, è la #sharia che, non ammette la sopravvivenza di Israele, ecc

[28] La WORLD WATCH LIST è la lista dei paesi dove esiste la persecuzione ed elenca 50 paesi secondo per l'appunto l’intensità della persecuzione che i cristiani affrontano per il fatto di confessare e praticare attivamente la loro fede. E’ compilata da analisti di Porte Aperte specialisti della persecuzione, ricercatori ed esperti sul campo operativo e indipendenti all’interno dei vari paesi, sulla base di una mole di dati raccolti sul campo e tramite fonti attendibili. I livelli assegnati sono basati su vari aspetti della libertà religiosa, nella fattispecie identificano principalmente il grado di libertà dei cristiani nel vivere apertamente la loro fede in 5 aree della vita quotidiana: nel privato, in famiglia, nella comunità in cui risiedono, nella chiesa che frequentano e nella vita pubblica del paese in cui vivono, a cui si aggiunge una sesta area che serve a misurare l’eventuale grado di violenze che subiscono. Mappa WWList 2013 in PDF 
Cosa cambia rispetto alla precedente lista
Vi proponiamo una sintesi dei cambiamenti avvenuti nella WWList 2013 rispetto a quella dell’anno precedente, ricordandovi che il periodo coperto dalla WWList dal 1 Novembre 2011 al 31 Ottobre 2012.
• La Corea del Nord è al °1 posto della lista dei 50 peggiori persecutori dei cristiani per l’11° anno consecutivo. Si stima che tra 50.000 e 70.000 cristiani soffrano in orribili campi di prigionia. La persecuzione intensa è proseguita sotto il nuovo leader Kim Jong-Un. Il numero di disertori (cioè nordcoreani che fuggono all’estero) in Cina è notevolmente diminuito nel 2012 e la metà di coloro che cercano di fuggire non ce la fanno.
• I primi 10 paesi nel 2013 dopo la Corea del Nord sono Arabia Saudita, Afghanistan, Iraq, Somalia, Maldive, Mali, Iran, Yemen e Eritrea.
• Otto dei primi 10 sono paesi a maggioranza islamica. La Corea del Nord è di stampo comunista mentre l’Eritrea è approssimativamente per metà musulmana e metà cristiana, con un presidente che sposa una versione del marxismo.
• Il Mali al 7° posto e l’Eritrea al 10° sono le due nuove entrate nei primi 10. Il Mali non era neppure nella WWList l’anno scorso e l’Eritrea era all’11° posto. Oltre al Mali e all’Eritrea, fra i paesi africani che risalgono la lista c’è l’Etiopia, che sale dal 38° al 15° posto. La Libia dal 26° sale al 17° e  la Tanzania, che non era fra i primi 50 sale al 24° posto. La Nigeria rimane al 13° posto con molti cristiani e chiese prese di mira dal gruppo estremista islamico Boko Haram.
• Oltre al Mali e alla Tanzania, altri paesi ad affacciarsi nella WWList sono il Kenia (40°), l’Uganda (47°) e il Niger (50°). Le nuove entrate e il livello maggiore raggiunto da molti paesi africani riflette un trend crescente di “Risveglio islamico” nel continente. La Somalia, il Mali e l’Eritrea sono tutti fra i primi 10 nella lista.
• La maggiore fonte di persecuzione in Mali è l’estremismo islamico. In precedenza il Mali era un tipico stato africano occidentale, con una forma in gran parte moderata di islam. Generalmente vi era un certo grado di libertà di vivere la propria fede. Tuttavia la situazione è cambiata con la conquista della parte nord occidentale del paese da parte dei separatisti tuareg e dei combattenti islamisti e la creazione dello stato indipendente di Azawad ad aprile del 2012. Gli islamisti hanno stabilito subito uno stato islamico adottando la sharia nel nord. Molti cristiani sono stati obbligati a fuggire e le chiese sono state bruciate.
• La Primavera Araba si è definitivamente tramutata in un inverno arabo per i cristiani. La guerra civile in Siria, che ha causato ad oggi si stima oltre 40.000 morti, ha fatto salire la Siria dal 36° all’11° posto. Molti cristiani sono stati presi di mira e costretti a fuggire.
• Anche la Libia ha fatto un grosso salto dal 26° al 17° posto. La Chiesa è diminuita drammaticamente di numero, in parte per i cristiani che stanno lasciando il paese. I salafiti stanno guadagnando influenza, cosa che sta avvenendo anche in Tunisia che è salita dal 35° al 30° posto. La Tunisia era conosciuta per esser un paese secolare. Oggi i salafiti stanno diventando molto visibili e influenti nella società.
• Lasciano la top ten l’Uzbekistan che dal 7° posto scende al 16° e il Pakistan che scende dal 10° posto al 14°. Fuori dai 50 paesi nella lista si trovano Cecenia, Turchia, Cuba, Bielorussia e Bangladesh.
• Fra i paesi che hanno fatto grossi balzi nella WWList c’è la Cina, che scende dal 21° al 37° posto. Continua il trend che la vedeva al 13° posto nel 2010 (era persino nelle prime 10 cinque anni fa). Hanno fatto un grosso balzo anche le Comore, scendendo dal 24° al 41° posto. Il Bhutan dal 17° al 28° posto. I ricercatori di Porte Aperte vedono in Bhutan un miglioramento perché le chiese riescono a tenere culti senza essere molestate. Ogni tanto ci sono ancora problemi e le comunità nelle aree rurali mettono sotto pressione le chiese. Una legge anticonversione è in divenire e pende sulla testa dei cristiani come una spada di Damocle. Questa legge può avere un impatto negativo sui cristiani in Bhutan.
• La persecuzione dei cristiani nel mondo è in crescita. La Cina è l’unico paese dove i ricercatori di Porte Aperte vedono un significativo miglioramento. Altri paesi sono scesi nella lista come Iran e Uzbekistan che sono molto ostili verso i cristiani. Sono scesi solo perché le situazioni in altri paesi sono peggiorate facendoli risalire nella WWList.

WakeUpUSAxRonPaul
[ 27] google+ satana+ --- perché, io non riesco a scaricare la World Watch List 2013
Analisi della persecuzione nel mondo?[
http://www.porteaperteitalia.org/PdfHandler.ashx?url=http%3a%2f%2fwww.porteaperteitalia.org%2fpersecuzione%2fwwlist_2013%2f%3fpdf%3d1&title=World%20Watch%20List%202013&format=A4

WakeUpUSAxRonPaul

[26] the import chistian literature in illegal in Maldives. The Maldives have been among the Top 10 of the World Watch List for more than 10 years. Christians are highly pressurised by society – an easy task, given the high population density of the country, affording citizens very little privacy – and by the government. The loss of citizenship for converts is unique and adds to the constant high ranking. The new Maldivian government reiterated its role as the protector and defender of Islam and the importance of Islamic

WakeUpUSAxRonPaul

[25] [the largest known Church in somalia merda, has five members] Somalia, Persecution in Somalia nearly always means extreme physical violence. In every sphere of life – private, family, community, and national – discovery of being a Christian means that your life is in danger and often may result in execution on the spot. ‘Church life’ simply isn’t possible. No one is expected to be a Christian in Somalia. Islamic religious leaders maintain that Somalia must remain a strictly Islamic state without room for Christians or

WakeUpUSAxRonPaul

[24] nel 2013, i cristiani erano 1200.000, oggi sono 200.000, ' perché sono passati gli ameri-cani, 666, USA, Onu, FMI, infatti, anche loro hanno perso la sovranità monetaria.] [ Iraq, Only one decade ago, Iraq was home to one of the largest Christian communities in the Middle East. Christians have lived here for two millennia, but are currently on the verge of extinction. During the regime of Saddam Hussein, religious freedom for Christians was restricted but they were more or less tolerated. There were no threats and open attacks on Christians as there are today. Their situation has clearly deteriorated after the United States-led invasion of Iraq, with anti-Western (and as such anti-Christian) sentiments, mounting together with considerable levels of

WakeUpUSAxRonPaul
4 ore fa

[23] no a single, chiristian church, official, remain, in Afghanistan, Ten years after the Taliban regime was dispelled from the country by international forces, the situation regarding religious freedom in Afghanistan remains desolate, especially for minority groups, including the small Christian community. It is hardly surprising that Afghanistan ranks among the countries where Christians face the highest conceivable pressure. Continued reports of killings, abductions and believers having to flee the country, underline the extremely difficult situation.

WakeUpUSAxRonPaul
4 ore fa

[22] [criminal countries, all Onu friends antichrist] Persecuted Christians.  Meet Persecuted Christians, News from the Persecuted Church, Persecution Today, Videos from the Persecuted Church, World Watch List 2013, World Watch List Frequently Asked Questions, World Watch List Methodology, World Watch List Quick Facts, About Us, Open Doors Events, World Watch List Weekly Prayer Updates, Prayer Alerts, Prayer groups near you, Shockwave 2014, Small Group Inspirational Guide, 2013 International Days of Prayer, Donate, Ways to Donate, take Action, BIBLEGIVERS, Save Syria Campaign, Travel with Open Doors
UNDERGROUND Youth & Student Ministry, Yes, I want to start a prayer group, Women To Women Ministry, Write a Letter, Web Shop, My Heart Bleeds Church Campaign, Gifts of Hope,  Advance the Kingdom, Bibles & Discipleship, Women, Survival, Children, Audio-Visual, Contact Us,  Enquiry Form, FAQs about Open Doors, Request a Presentation, YOU ARE HERE, Persecuted Christians, World Watch List 2013, North Korea, Meet Persecuted Christians
News from the Persecuted Church, Persecution Today, Videos from the Persecuted Church, World Watch List 2013, Afghanistan, Algeria, Azerbaijan, Bahrain, Bhutan, Brunei, Myanmar, China, Colombia, Comoros, Djibouti, Egypt, Eritrea, Ethiopia, India, Indonesia, Iran, Iraq, Jordan, Kazakhstan, Kenya, Kuwait, Kyrgyzstan, Laos, Libya, Malaysia, Maldives, Mali, Mauritania, Morocco, Niger, Nigeria, North Korea, Oman, Pakistan, Palestinian Territories, Qatar, Saudi Arabia, Somalia, Sudan, Syria, Tajikistan, Tanzania, Tunisia, Turkmenistan, Uganda, United Arab Emirates, Uzbekistan, Vietnam, Yemen
World Watch List Frequently Asked Questions, World Watch List Methodology
World Watch List Quick Facts,  North Korea, Still the most hostile country in which to live and practise the Christian faith, there are reports of many Christians arrested, with at least 25% of Christians believed to be languishing in labour camps for their refusal to worship founder Kim Il-Sung’s cult. Roughly 10 million inhabitants are malnourished, with thousands eating only grass and bark. Half the population lives in the north, close to China, where family-based networks of house churches exist in significant numbers. Kim Jong-Un reportedly has dispatched over 100 spies to China to expose (Christian) networks engaged in helping refugees. Pray: For freedom and justice under the leadership of Kim Jong-Un. For the safety of North Korean Christians escaping to China. For God’s strength and comfort for Christians who are in labour camps. Also pray that God would bless them with perseverance and endurance.
For more detailed information on this country, please e-mail southafrica@od.org
Saudi Arabia #2  04-09-2013 North Korea Rescinds Invitation to U.S. Envoy
North Korea, FlagRegionEast Southeast AsiaLeaderKim Jong UnPopulation24 554 000Christian1.2%Main ReligionAtheism/Traditional, Beliefs Government Communist Dictatorship, Facts & Figures
WWL1Score87Previous ranking1Previous score-Persecuted Christians ,
Request a Presentation, © Copyright 2013 Open Doors, Open Doors International,

WakeUpUSAxRonPaul
  [21] #saudi #Arabia [conversion fron Islam at christianity, is punishable, by deat ]  This kingdom’s legal system is based on Islamic (Sharia) law. Apostasy – conversion to another religion – is punishable by death. Non-Muslim public worship is not allowed and therefore churches do not exist in Saudi Arabia. Evangelising Muslims and the distribution of non-Muslim literature is illegal. The small number of Saudi Believers from a Muslim Background has been growing recently and they are also becoming more expressive about their faith, sharing it with others on the Internet and Christian satellite TV channels

WakeUpUSAxRonPaul
[20]  #Bashar #Hafiz #al-Asad, بشار حافظ الأسد#, #Baššār Ḥāfiẓ #al-Asad  --- lo giuro, se tu non avessi protetto i cristiani? oggi, tu saresti già morto!

WakeUpUSAxRonPaul
[19] my #JHWH --- di questo mondo di merda, pieno di anti-cristi, nazisti assassini? lo giuro, io farò una unica strage! tu lo sai, io non voglio restituire, a satanAllah, #arabia, tutto il male che lui ha fatto a me, in questi 1400 anni! Quel pedofilo, maniaco religioso, lui mette al mondo figli come i cani, e, poi, li cresce come vipere, tutti pieni della sua malvagità, invece di imitare me, lui cerca di vincerre i farisei in ipocrisia! perché ha scelto la via di satana per rivendicare la sua giustizia? quindi è giusto, che, il suo destino sia con satana, prima o poi.

WakeUpUSAxRonPaul

[18] #JHWH --- lo so, io ho la fede creativa, quindi, quello che, io dico, si dovrà avverare! ... soltanto io, posso dare, a tutti gli ebrei del mondo, una casa!

WakeUpUSAxRonPaul

[17]I buddisti credono che il karma accumulato in questa vita immancabilmente si fa risentire nella vita seguente. E’ possibile che queste persone al momento non si sentano giudicate e colpevoli, ma nelle incarnazioni seguenti potrebbero ritrovarsi nei panni degli animali che uccidono in questi campi di “addestramento”. geniale! è stata rivelata una delle terribili torture che le anime dannate devono affrontare! ] La violenza sugli animali, una terribile verità a cui ancora non c’è soluzione, Tags: Societá, Commenti, In Russia, Violenza, Animali, Russia. Alyona Rakitina, Redazione Online. 29.11.2013, vita.org.ru. In Russia le persone poco informate, e che non fanno parte dell’ambiente, non conosce i cosiddetti “centri all’aperto” (in russo si chiamano pritravočnye stanzii – stazioni sull’erba). La maggior parte dei russi non sa che cosa accade in questi “campi per animali”. E’ molto semplice da spiegare: i cani da caccia vengono addestrati ad attaccare animali selvatici indifesi (a volte si tratta di cuccioli o esemplari malati o vecchi). I cani vengono incitati ad attaccare questi animali che spesso vengono feriti gravemente o fatti letteralmente a pezzi. In un’unica seduta o un po’ alla volta in più “incontri”… Ma come vengono organizzati questi duelli impari? “La Voce della Russia” ha cercato di far luce su questo tema. Dal punto di vista di una persona normale la situazione è lampante: il modo in cui vengono trattati gli animali selvatici in questi “centri all’aperto” è inaccettabile. Spesso si tratta di volpi, procioni, tassi, cinghiali e in alcuni casi anche di orsi. A volte i “centri all’aperto” vengono anche chiamati “centri di addestramento” per cani da caccia e violano le leggi della Federazione Russa contro la violenza sugli animali, oltre che ogni norma morale.
Sfortunatamente, però, negli ultimi anni sono sempre di più e persone che desiderano addestrare il proprio cane alla caccia, e di conseguenza si son diffusi anche i centri di questo tipo A differenza di quello che accade nei centri i prezzi non fanno paura. Una “lezione” di dieci minuti costa al padrone del cane meno di dieci euro. Durante questi dieci minuti il cane può mordere per due volte la propria vittima, e l’animale attaccato viene privato della possibilità di difendersi. Per esempio alle volpi e ai lupi vengono strappati denti ed unghie senza anestesia, in questo modo sono impossibilitati a difendersi e far del male al cane da “ammaestrare”. Contribuiscono ad arricchire queste strutture anche cuccioli di volpi e procioni, che a differenza degli esemplari adulti non sono in grado di opporre resistenza.
Marija Golubeva è un’attivista del movimento PETA in Russia (People for the Ethical Treatment of Animals), organizzazione che si batte contro la violenza sugli animali, ed ha riferito a “La Voce della Russia” le sue impressioni:
La prima cosa che colpisce il visitatore sono le terribili condizioni in cui si trovano gli animali: le gabbie sono piccole e fredde, c’è puzza, non viene rispettata alcuna norma sanitaria. Le ferite degli animali che vivono in questi centri sono infette e le bestie sono esaurite. Alcuni esemplari hanno le orecchie a brandelli, altri sono stati gravemente azzannati ai fianchi. Quasi tutti sono stati morsi e riportano ferite più o meno gravi. E’ una cosa così terribile che non è possibile spiegarla con le parole. Si vorrebbe solo piangere per l’impotenza e la desolazione che suscita la visione di una muta di cani che attacca questi animali già mutilati. Sapete qual è la cosa più terribile? Quando il cane non riesce ad avvicinarsi da solo alla vittima i dipendenti del centro “aiutano” i propri clienti: picchiano gli animali e fanno in modo che non si svincoli e nel frattempo il cane morde l’animale alla gola o al ventre. E’ necessario che senta il gusto del sangue, dopo di che gli tolgono l’animale, lo rattoppano, lasciano che si riprenda un po’, e poi la procedura si ripete fino a quando la vittima non crolla. Per una somma maggiore ci si può accordare per far sì che il cane porti a termine il lavoro iniziato fino a infliggere il colpo finale all’animale.
Al momento la legge non regola l’attività di questi “centri all’aperto”. I “verdi” portano spesso all’attenzione pubblica il problema. Il mese scorso circa 112 000 persone hanno firmato una petizione perché venga adottata una legge che vieti l’attività di questi centri di addestramento per cani da caccia in Russia. La comunità vorrebbe inoltre che venisse approvata una legge federale “Per la difesa degli animali da trattamenti crudeli”. Il noto conduttore televisivo Michail Širvindt ha consegnato una petizione in proposito al Parlamento, affinchè venga presa in esame. La raccolta firme continua e chiunque lo desideri potrà dare il proprio contributo votando sul sito www.change.org/ru (STOP cruel animal baiting), che mira a vietare queste crudeli cacce con i cani.
Anche se il progetto di legge prendesse piede, le cose cambierebbero poco in ogni caso in quanto al momento c’è molta domanda per questo tipo di “servizi”. Ma che cosa spinge i proprietari dei cani a rivolgersi a questi torturatori? Per addestrare un cane da caccia non è necessario trasformarlo in un assalitore di bestie indifese impossibilitate a combattere e difendersi. Sono le persone i catalizzatori di questo processo inumano che si perpetua nei campi all’aperto. I buddisti credono che il karma accumulato in questa vita immancabilmente si fa risentire nella vita seguente. E’ possibile che queste persone al momento non si sentano giudicate e colpevoli, ma nelle incarnazioni seguenti potrebbero ritrovarsi nei panni degli animali che uccidono in questi campi di “addestramento”.

WakeUpUSAxRonPaul

[ 16 ] -- come potete andare da satana, la congiura, cospirazione, Spa, Rothschild, dei massoni farisei, bildenberg? quella è tutta una truffa, di cospirazione, contro, la sovranità monetaria, per fare, anche di voi, gli schiavi con, il micro-chip, costretti a pagare ad interesse il proprio denaro! --> La Svezia satanico-massonica, accusa il presidente ucraino, #Yanukovych della repressione della manifestazione di Kiev.

WakeUpUSAxRonPaul

[15] [bullshit! Imperialism Sharia, Caliphate of the world, can not be stopped peacefully! ] Bullshit! If the Pharisees Anglo-ameicani, spa, IMF, offered on a silver platter, to Saudi Arabia, ie for kill Israel, Europe, why, Saudi Arabia, should they refuse? was very clear, a Saudi minister, with me, said, "like the Pharisees they did kill Jesus, by Romans, at the same time, too, have permitted us to kill the Christians! 11/29/2013 #MIDDLE EAST, No to radicalism, yes to an "enlightened" Islam. Saudi Arabia's Wahhabism and Salafism are a "ticking bomb" and "a volcano." It is important to promote a form of Islam that is more open to dialogue with contemporary cultures. Steps for peace in Syria and Iran give hope to Christians. Beirut (AsiaNews) - At a time when Eastern Christians wonder about their future, a virtuous cycle has started to emerge in the Middle East. Its first symptom was the decision of the United States and France to abandon "punitive strikes" against Syria, which might have triggered a regional, and who knows, perhaps a world conflict so that, for a few days, the world was on the brink. This was followed by the decision to eliminate Syria's chemical stockpile under international supervision. Monday's agreement on the Iranian nuclear programme is part of this trend. Something new is happening and, for some, it cannot be dissociated from the day of prayer and fasting on 7 September and the Pope's call for peace in Syria and the Middle East.
If we consider that a date for the second Geneva peace Conference on Syria has been picked and that the US Secretary of State has been hard at finding a solution to the long-standing Israeli-Palestinian dispute, we can only hope these early blossoms may, in turn, herald a new spring.
For a Lebanese political scientist, who asked for his name to be withheld, these developments are not only political, but come with a cultural shift that ought to lead to Islam's renewal. In his view, this partly explains President Obama's "unexpected and surprising" opening to Iran.
"Whether we like it or not, Sunnis, who represent some 75 per cent of the world's Muslims, must engage in self-renewal, the expert said. This is a must, an absolute urgency, in light of the vastness of the Muslim world with its growing importance, not only in Asia and Africa but even in Europe, as well as of the development of globalisation, which is forcing cultures, societies and economies to meet in what is becoming day by day a "global village".
President Barack Obama, the political scientist added, has come to realise that one of the essential conditions for Islam to renew itself is that it should not be attacked frontally and massively, from and by the "outside" world.
Hence, Bush-style "crusades" are unnecessary and harmful, not only for the future of America, but also for that of the world, which depends in part on the peaceful and harmonious interaction between Muslims and others.
What Obama and others are beginning to understand, he explained, is that Wahhabism, and Salafism, are the most rigid currents Islam has ever known. Yet, because of Saudi Arabia, which control Islam's Holy Sites and a huge financial windfall, Wahhabism has gone from being the worldview of a sect of a handful of tribes settled in Nejd from the late 18th century to the early 20th century to one that is now shared by tens of millions of people.
Admittedly, not all of them are taking up arms, but many of them are 'jihadisable' if certain conditions are met, like a fatwa by an influential alim (Islamic religious scholar), and the availability of weapons, materiel and financial resources, etc. Potentially, Salafism has become a ticking bomb, or a volcano that could erupt at any time in the face of the world. So, if the US and other Western political leaders are really interested in humanity's progress and future and want to see the blossoming of an "enlightened Islam", they should urgently start encouraging other forms of Islam. This is what they are now doing with Iran, the centre of Shia Islam. However, they know that it is even more important to encourage currents, even in Sunni Islam, that interpret the sacred Islamic texts in ways that are consistent with the harmonious meeting of cultures.
Overall, recent political developments in the region may be the harbinger of a geopolitical and cultural mutation as evinced by the virtuous cycle whose effects we have recently seen. If we follow this reasoning, these developments should make us cautiously optimistic about the future of the region and reassure Christian communities, despite atrocities committed everywhere, particularly in countries such as Syria, Egypt and Iraq.
At the same time, the various Eastern Churches should take a cue from Pope Francis, who has ' humbly ' called on Muslim countries to respect the religious freedom of Christians (see Evangelii gaudium, n . 253) and give Christianity the right to exist within their borders, as some are already doing.

WakeUpUSAxRonPaul

[tutte stronzate! l'Imperialismo Sharia, del Califfato mondiale, non può essere fermato pacificamente! ] 29/11/2013. MEDIO ORIENTE. Medio Oriente, no al radicalismo, sì a un islam "illuminato". Il wahhabismo dell'Arabia saudita e il salafismo sono "una bomba a scoppio ritardato" e "un vulcano". E' urgente promuovere un tipo di islam più dialogico con le culture contemporanee. I passi per la pace in Siria e con l'Iran danno speranza anche ai cristiani. Beirut (AsiaNews) - Una dinamica virtuosa si sta manifestando in Medio oriente, proprio mentre i cristiani orientali si pongono domande sul loro futuro. Tale dinamica si è manifestata con la decisione di Stati Uniti e Francia a rinunciare al raid punitivo contro la Siria, che avrebbe potuto scatenare una conflagrazione regionale e magari mondiale. Per qualche giorno il mondo è stato sull'orlo dell'abisso. A questo cambio di direzione è seguita l'eliminazione - sotto supervisione internazionale - delle armi chimiche della Siria. L'accordo sul programma nucleare iraniano del 25 novembre s'inserisce in questa serie positiva. Qualcosa di nuovo cuoce e non lo si può dissociare - almeno per alcuni - dalla famosa Giornata di preghiera e digiuno del 7 settembre scorso, voluta dal papa per la pace in Siria e nel Medio oriente. Se poi aggiungiamo che è stata fissata la data di Ginevra II, la conferenza per la pace in Siria, e che il segretario di Stato Usa è all'opera per regolare il pesante contenzioso israelo-palestinese, non si può che sperare che questi piccoli boccioli siano a loro volta annunciatori di una primavera.
Per un politologo libanese - che vuole restare anonimo - questi sviluppi non si limitano alla dimensione politica, ma si accompagnano a una mutazione culturale che dovrebbe portare a un "aggiornamento" dell'islam. Secondo lo specialista, è una considerazione di questo tipo ad aver ispirato - almeno in parte - "l'inattesa e sorprendente" apertura del presidente Obama verso l'Iran.
Per questo esperto, "che lo si voglia o no, il sunnismo - che rappresenta il 75% di tutti i musulmani del mondo - deve fare un aggiornamento. E' un dovere, un'urgenza assoluta, sapendo oltretutto l'immenso spazio che occupa il mondo musulmano e il suo peso crescente in Asia, Africa, ma anche in Europa. D'altra parte, lo sviluppo della mondializzazione, l'incontro obbligato delle culture, delle società e delle economie rende il mondo "un villaggio planetario" di giorno in giorno".
Il politologo aggiunge: "Il presidente Barack Obama ha capito bene che una delle condizioni essenziali perché l'islam faccia questo aggiornamento è che non sia aggredito in modo frontale, massiccio e dall'esterno".
"Ormai le cosiddette 'crociate' alla Bush sono inutili e nocive, non solo per l'America, ma per l'avvenire del mondo, che dipende in parte dall'interazione pacifica e armoniosa fra i musulmani e gli altri".
"Ciò che Obama e gli altri cominciano a capire - aggiunge - è che il wahhabismo, o il salafismo è la corrente più rigida che l'islam abbia mai conosciuto. A causa dell'Arabia saudita - al suo controllo dei luoghi santi all'islam, e al suo peso finanziario - il wahhabismo è passato da uno statuto di setta (come quella a cui aderivano una manciata di tribù stabilitesi nel Nejd dalla fine del XVIII secolo fino all'inizio del XX), a una credenza oggi condivisa da decine di milioni di persone. Certo, non tutti hanno preso le armi, ma gran parte di loro potrebbe essere 'jihadizzabile [neologismo: introdotto, instradato nel jihad, la guerra santa] se vi sono condizioni precise: fatwa di un influente ulema; armi; mezzi materiali e finanziari; ecc.. Da un punto di vista potenziale, il salafismo si è dunque trasformato in una bomba a scoppio ritardato, o in un vulcano che può risvegliarsi in ogni momento davanti al mondo".
"Se, nell'interesse al progresso e all'avvenire dell'umanità, il presidente e altri capi politici occidentali vogliono davvero diffondere un 'islam dei Lumi [illuminato - ndr]' occorre che da subito incoraggino altre forme dell'islam: ciò che fanno oggi in Iran, centro dell'islam sciita. Ad ogni modo, essi sanno che ancora più importante è incoraggiare anche nell'Islam sunnita delle correnti con una lettura interpretativa dei testi sacri islamici [che sia] coerente con una visione sull'incontro armonioso delle culture. Insomma, i recenti sviluppi politici nella regione potrebbero dunque essere annunciatori di un mutamento geopolitico e culturale, partecipando alla dinamica virtuosa di cui cominciamo a sentire gli effetti. Seguendo questo ragionamento, tali sviluppi dovrebbero accrescere un prudente ottimismo sull'avvenire della regione e riassicurare le comunità cristiane, nonostante le atrocità che si commettono da tutte le parti, in particolare in Paesi come la Siria, l'Egitto e l'Iraq. Allo stesso tempo, le diverse Chiese orientali dovrebbero prendere esempio dall'atteggiamento di papa Francesco, che ai Paesi musulmani chiede 'umilmente' di rispettare la libertà religiosa dei cristiani (v. Evangelii gaudium, n. 253) e dare al cristianesimo diritto di cittadinanza all'interno delle loro frontiere, come qualcuno ha già cominciato a fare".
 

WakeUpUSAxRonPaul

[13] tutte stronzate! Se i farisei anglo-ameicani, spa, FMI, hanno offerto su un piatto d'argento, alla Aabia Saudita, sia Israele, che l'Europa, perché, loro dovrebbero rifiutare? è stato molto chiaro, un ministro saudita, con me, ha detto: "come i farisei hanno fatto uccidere Gesù, dai romani, al tempo stesso, ugualmente, hanno permesso, a noi, di uccidere i cristiani!

WakeUpUSAxRonPaul

[12] libere religioni, in libero Stato! Stato laico, in tutto il mondo!  29/11/2013 INDIA, #Orissa, timori per il nuovo tempio indù costruito davanti a una chiesa cattolica. Il nuovo edificio sorge su un terreno pubblico. Secondo il parroco, l'iniziativa rischia di creare tensioni tra le due comunità, ma gli amministratori locali non spiegano la costruzione del luogo di culto. Leader cristiano: "Il governo deve avere coraggio e fermare i fondamentalisti indù". 29/11/2013 #VIETNAM, #Hanoi, ancora più poteri per il Partito unico #comunista
Il Parlamento ha approvato con 486 voti favorevoli su 488 (due astenuti) la riforma della #Carta #costituzionale. Disattese le speranze di attivisti, intellettuali e vescovi che nei mesi scorsi hanno promosso petizioni in chiave pluralista e multipartito. Siti cattolici: "Questa scelta porterà il #Vietnam all’abisso”. "Angoscia" per il futuro del Paese.

WakeUpUSAxRonPaul

[9] 30/11/2013 #VATICANO - #SIRIA, Papa: "soluzioni giuste e durature" per la guerra in #Siria, e rispetto per la #libertà #religiosa, in #Medio #Oriente
"Non ci rassegniamo, a pensare al Medio Oriente, senza i cristiani", dice Francesco al patriarca, di #Antiochia dei Greco-Melkiti, #Gregorios III Laham. Nella festa di #sant'Andrea, un pensiero per le #Chiese #ortodosse e il patriarca #Bartolomeo. Città del Vaticano - Un rinnovato appello per "soluzioni giuste e durature" al conflitto siriano, una esortazione, al rispetto della libertà religiosa, e una riaffermazione del valore delle #Chiese #cattoliche orientali, anche, nel cammino ecumenico, hanno segnato l'incontro, di oggi di papa #Francesco con il patriarca di #Antiochia dei #Greco-#Melkiti, #Gregorios III #Laham e il #Sinodo, -> l'odio che, i farisei, anglo-americani, Spa, FMI, Illuminati hanno giurato, contro Gesù, è tale che distruggeranno Isrele e diffonderanno, la Jihad in Europa. con la spada che ha regalato a Papa Benedetto XVI, l'ARABIA SAudita, taglierà la testa anche, a tutti voi!

WakeUpUSAxRonPaul

[8] 30/11/2013, #VATICANO, #Papa: giovani non lasciatevi condizionare dall'opinione dominante, ma siate fedeli ai principi cristiani, #Francesco celebra i primi vespri di Avvento con gli universitari romani. "Siete chiamati ad affrontare con fortezza interiore e audacia evangelica" le sfide del nostro tempo. "Non guardare la vita dal balcone, mischiatevi lì dove ci sono le sfide da portare avanti". "La pluralità di pensiero, e di individualità riflette la multiforme sapienza di Dio". -- answer -- ma, se, tu dici che, è peccato avere, i rapporti prematrimoniali, poi, tu diventerai il loro nemico... il signoraggio bancario, che, Rothschild, Spa, FMI, ha rubato, insieme al suo, sistema massonico, ha fatto di loro, qualcosa, che, somiglia abbastanza alle scimmie evolute, con il cellulare in mano!

WakeUpUSAxRonPaul

[7] [ #Israele, ora, tu lo sai! devi mettere da parte delle bombe atomiche, anche, contro #Egitto, ] 30 novembre,#CAIRO, #comitato dei 50 esperti incaricati, della riforma ha cominciato le votazione finali sulla bozza di #Costituzione #egiziana. A stragrande maggioranza il comitato ha approvato l'articolo 2, secondo il quale i principi della #sharia (legge #islamica) restano la base giuridica della legislazione.

WakeUpUSAxRonPaul

[6] Saudi king saudi arabia, --- [[30 novembre, #Afghanistan: bomba in turbante #kamikaze, Esplosione ferisce gravemente deputato e altre quattro persone, ]] questo uomo è il simbolo,, di quello, che, l'Islam è diventato per colpa tua! voi avete la morte nel cervello!


[5] 30 novembre, #BEIRUT, #Libano: scontri nel nord, morti e feriti, Riprendono a #Tripoli le violenze tra #sunniti e #alawiti ---- King Saudi Arabia -- #bestia !!! come ti piace tutto questo? perché non fate tra di voi un Concilio? finché, la sharia, non verrà abolità, atrocità, ed innocenti martiri cristiani, non finiranno mai! la stessa guerra mondiale non potrebbe essere evitata... perché, tu lo sai bene, è la #sharia che, non ammette la sopravvivenza di Israele, ecc..

[31] --- my YHWH Holy--  are stirring into terror, the swine! lol. for to be criminals, then, are not entirely idiots! this damn thick skin, of pig, and everything, that they have, before descending into the abyss of destruction and desolation endless!

[30] my JHWH --- si stanno agitando, i porci! lol. per essere dei criminali, poi, non sono del tutto idioti! questa maledetta pellaccia, e tutto cio, che, loro hanno, prima di scendere, nell'abisso della distruzione, e della desolazione infinita!

[29] #google+, #banca+, #bancario+, #666+ #satana+ #FMI+ #NWO+ #youtube+ #Nsa+, #Spa+ #Fed+ #Datagate+, #BCE+, #Onu+, #masonic  #system+, #agenda+, #micro-chip+, #Ogm+, #puttanadituamadre+, #sharia+, #Illuminati+, #occult #power, -> se, tu vai dal tuo dottore? lui ti dirà, che, è indispensabile, ed urgente, che tu restituire a #Unius REI, IMMEDIATAMENTE, tutti i siti, che, tu hai chiuso a lui, con le tue calunnie ad iniziare da, #uniusrei2, #SatanQueenFagot, ecc..

[33] aliens+ google+, satana+ micro-chip+ ---  perché, voi chiedete a me, di identificare, le foto, se, con la vostra intelligenza artificiale aliena, voi sapete molto bene, a chi appartengono, i volti di tutte le foto? e perché, io devo fare, un lavoro inutile, per dei criminali satanisti Nsa, come voi?[33] aliens+ google+, satana+ micro-chip+ ---  perché, voi chiedete a me, di identificare, le foto, se, con la vostra intelligenza artificiale aliena, voi sapete molto bene, a chi appartengono, i volti di tutte le foto? e perché, io devo fare, un lavoro inutile, per dei criminali satanisti Nsa, come voi?

[32] satana+, Nsa+, aliens abductions+, Bush+, micro-chip+, into ass+, Kerry+, Obama+, Spa+, FMI+, BancaMondiale+, Rothschild+ --  chi di voi, vuole rischiare la sua vita di merda, per non restituire a me, qualche mio, inutile, canale, di merda? non ha google+, tutti i filtri, per bloccare tutto? quindi, avere un canale, o avere 1000 canali, è tutto inutile, perché, tutto è virtuale, con la vostra, intelligenza artificiale aliena, applicata alle telecomunicazioni, quindi, voi avete il potere assoluto, la deocrazia è morta, anche senz signoraggo bncario non è mai nata, e quindi, perché, rischiare la vostra vita per nulla? poi, è il dottore che ha detto, che, voi dovete restiuire a me, tutti i miei canali, inutili, tutti quelli che voi avete cancellato, per la felicità del vostro satana, quindi, non è veramente, una mia richiesta! poi, non ascoltare il dottore? non è mai stata una buona idea!

[ 34 ] is evolution a religion? then, and what is creation science?"  by Dawin, senza fossili di transizione, ancora oggi! Darwin non sa, cosa sono i polistrate fossil


[26] E INTANTO, LUI NON PARLA PIÙ, DI SIGNORAGGIO BANCARIO, DA TROPPO TEMPO! Grillo, requiem a politici vigliacchi, Leader M5s, non faremo mai alleanza con altri schieramenti 01 dicembre, #ROMA, #politici sono vigliacchi, daremo loro l'estrema unzione" ha detto Beppe Grillo a margine del #V-Day a Genova. "Non faremo mai alleanze con gli altri schieramenti politici" ha aggiunto.


[25] Femen a seno nudo contro Ianukovich, Kiev: in monastero travestita da morte. Sul corpo scritta 'Dittatura deve morire' FOTO, 01 dicembre, -- ANSWER -- HA LO STESSO ATTEGGIAMENTO, BLASFEMO DI UNA SATANISTA, NEL FARE IL SACRILEGIO, DI UN LUOGO SACRO, DEVE ESSERE ARRESTATA IMMEDIATAMENTE, E DEVE ESSERE CONDANNATA A 5 ANNI DI CARCERE!!

[37] [evolution is religion] i satanisti del FMi-NWO, sacerdoti di satana e cannibali, hanno avuto paura, dei miei articoli, perché, decadeva rapidamente, il loro equilibrio mentale! Ecco perché, loro hanno chiuso alla discussione:
1. http://www.youtube.com/user/YouTube
2. https://www.youtube.com/user/theyearinreview
[[che, oggi, gli italiani, sono tutti redirect, a: /user/YouTubeItalia]]
ma, in questi canali di: youtube/youtube, e di: /theyearinreview, io scrivevo sistematicamente, ogni giorno, i miei articoli, come oggi, io scrivo su:
http://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion
http://www.youtube.com/user/israelnationaltv/discussion
ma, mentre, io non ho mai minacciato /israelnationaltv/discussion, purtroppo, io sono costretto a minacciare: fequentemente /googleplusupdates/discussion, perché, i loro crimini di google+, contro, la democrazia, sono enormi, con i loro potenti filtri, loro nascondono i miei articoli, più pericolosi per il NWO-FMI.. pertanto, soltanto dal sito che ha prodotto i commenti essi sono visibili integralmente, ecco perché dalla numerazione di [34] io sono stato costretto a passare alla numerazione di [24], infatti dalla casa di un mio parente io vedevo solo l'articolo [23], il mio Spirito Santo, da cui io sono posseduto, non fa del male, a persone oneste, ma, questa è la verità, di questi complici, del sistema massonico internazionale, loro sono dei satanisti, che, distruggeranno Israele, e che, faranno, 5miliardi di morti, nella guerra mondiale, soltanto, per permettere alla Banca Mondiale, di poter rigenerare, un nuovo: Fondo Monetario Internazionale, di una moneta del debito pubblico, data ad interesse, perché è stata rubata, la sovranità monetaria, di tutti i popoli, per fare schiavi, tutti i popoli, che, è un vero crimine universale, di satanismo, cioè, la teoria eterna del evoluzionismo, che è, religione del naturalismo materialista, per la distruzione definitiva, del mondo degli uomini, infatti, il tempo dei mostri, salafiti, farisei, comunisti, satanisti, massoni, è arrivato!!

DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF

DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF
☦️burn satan ☦️shariah Allah ☦️owl lilit Marduch burn JaBullOn Baal SpA: burn in Jesus's name, alleluia!

my jhwh Select 666 Country: holy my jhwh

Nella forza dei popoli per il riscatto della sovranità ferita

Nella forza dei popoli per il riscatto della sovranità ferita
il signoraggio deruba la sovranità costituzionale!

500 cristiani al giorno muoiono ancora oggi

500 cristiani al giorno muoiono ancora oggi
il massacro silenzioso dei cristiani (Antonio Socci)

300.000.000 di cristiani sono considerati criminali a causa della loro fede.

300.000.000 di cristiani sono considerati criminali a causa della loro fede.
500 di loro ogni giorno perdono la vita

DIO SANTO, FORTE E IMMORTALE.

DIO SANTO, FORTE E IMMORTALE.
ABBI PIETÀ di NOI e del MONDO INTERO!

la più grande truffa del genere umano! A dei privati S.p.A.

la più grande truffa del genere umano! A dei privati S.p.A.
in cambio di carta, diamo le nostre vite!

my jhwh Select 666 Country: holy my jhwh

my jhwh Select 666 Country: holy my jhwh


i am Unius REI in kingdom of Palestine